SDCC12

Anteprima Bioware & Dark Horse al Comic-Con 2012

Bioware & Dark Horse, insieme, al Comic-Con 2012

Articolo a cura di

Dark Horse Comics e Bioware hanno presentato insieme al Comic-Con alcune succose novità, frutto della collaborazione tra le due società che già in passato ha portato alla realizzazione di alcune avvincenti miniserie a fumetti. E' infatti proprio alla casa editrice americana che dobbiamo la pubblicazione, tra gli altri, dei racconti in cui Liara viene in contatto con L'ombra e sul passato dell'Uomo misterioso. Questa fortunata partnership, che ha visto ottimi risultati anche con il brand fantasy di Dragon Age, è destinata a continuare e sembra più solida che mai. E' stato presentato il nuovo, rifinitissimo, modello Bronze Variant della Normandy, realizzato in soltanto 200 esemplari, che farà di sicuro la gioia dei fan più appassionati. Inoltre ha fatto il suo "debutto" anche l'attesissimo Mass Effect SX3 Alliance Fighter, una vera e propria chicca per gli amanti della saga. Per quanto riguarda la sezione fumettistica, Dark Horse ha annunciato Dragon Age: Those Who Speak, una nuova miniserie che vedrà la luce entro la fine dell'estate, ambientata nell'Impero Tevinter. La storia, scritta da David Gaider, già sceneggiatore dei due capitoli videoludici, e Alexander Freed, autore di Star Wars The Old Republic, sarà incentrata su Isabela, e ci racconterà come è divenuta una piratessa. Uscita prevista il 22 agosto.
Novità anche per i comics di Mass Effect, infatti la serie Homeworlds sarà incentrata sulle origini dei vari protagonisti. In particolare il quarto numero, di prossima uscita, vedrà Liara impegnata a combattere i razziatori tra gli eventi intermedi tra il secondo e il terzo capitolo del videogioco. Tornando in tema di speculazioni, è stato affermato che quanto raccontato nelle recenti graphic novels potrebbe contenere indizi su ciò che avverrà in Mass Effect 4, e che sono previsti diversi DLC per il terzo capitolo.