Anteprima Cuori Colpiti

Cuori Colpiti, l'ultimo shojo Flashbook

Articolo a cura di

Cuori Colpiti

Proposto da Flashbook Edizioni nella collana Girls Comics Series, Knock Your Heart Out (in Italia "Cuori Colpiti") di George Asakura ( già nota in patria per Happy End ) è uno shojo sicuramente atipico. Opera probabilmente in corso tutt'ora in Giappone (nonostante il finale del 2° volume l'autrice ha espresso il desiderio di continuarne la lavorazione), edita da Shodensha e pubblicata nella rivista Zipper Comics, contenitore fra l'altro del ben più famoso Paradise Kiss, Knock Your Heart Out viene proposto al pubblico italiano nella collana Girls Comics Series in due corposi volumi da 192 pagine al prezzo di 6,9 €. Cura dei particolari
Il prezzo elevato è pienamente giustificato a mio avviso da una edizione di lusso che merita davvero per la cura riposta in ogni minimo particolare: sovracopertina cerata, copertina cartonata, pagine plastificate e di ottima qualità. Il formato è certamente atipico, più largo ed alto delle normali edizioni di detta casa, simile per intenderci alle dimensioni di Bastard!! (Planet Manga).

Follie Adolescenziali

Come dicevamo Knock Your Heart Out è uno shojo atipico. Il manga non tratta le tematiche dell'amore in maniera edulcorata come la maggior parte degli altri titoli del genere, ma ci mostra una realtà giovanile nuda e cruda, fatta di personaggi veri, di situazioni ordinarie, in cui amore, sofferenza, passione e attrazione sessuale si mischiano e confondono. Protagonisti delle vicende narrate nel primo volume oggetto di questo "First Look", sono Negishi, Arai e Ruri. Tre Ragazzi delle medie che vivono le loro prime esperienze sentimentali. Arai è innamorato di Ruri, ma il ragazzo non riesce a confessarle i suoi sentimenti, Negishi approfitta delle vacanze per legarlo a se facendo sesso con lui. Nasce così un intricato rapporto tra i due che spinge Arai ad allontanarsi dalla ragazza di cui era un tempo innamorato per unirsi con Negishi. La stessa Ruri, inizia ad aver rapporti con persone più grandi forse per invidia nei loro confronti.

Cuori Colpiti Il tratto di Asakura, per quanto talvolta risulti acerbo ed impreciso (sfondi spesso appena accennati, particolari omessi, etc), nel complesso è valido ed accattivante, certamente degno di visione. Il suo stile rapido, graffiante risulta dunque molto godibile. Un appunto va fatto forse allo sviluppo della trama, sebbene sia certamente interessante l'approccio al genere, ben diverso da quello adottato dalla maggior parte delle autrici nipponiche, la scelta di una prosecuzione "per episodi", che almeno all'apparenza appaiono slegati tra loro, risulta forse inidonea. L'edizione poi, davvero superlativa, da uno schiaffo alla concorrenza e propone nuovi e ben più alti standard per gli operatori del mercato. E' ancora presto per dare un giudizio globale dell' opera: per il momento mi sento di consigliare il suddetto manga agli amanti del genere ed a chi cerca storie sentimentali reali ed incisive. Un titolo da provare, tenendo però sempre bene a mente che ad oggi sono stati pubblicati due soli volumi in Giappone.