Anteprima Negima: Magister Negi Magi

il famoso shonen di Ken Akamatsu, verrà presto pubblicato da Star Comics

Articolo a cura di

I fan del divertente shonen manga di Ken Akamatsu (Love Hina) possono stare tranquilli, durante l'edizione 2009 di Lucca Comics and Games, Star Comics ha annunciato di averne acquistato i diritti dalla Play Media Company, che aveva pubblicato il titolo fino al numero 11, bloccandone la distribuzione nel marzo 2008, a causa di una chiusura della sezione manga della casa. I volumetti non si sono distinti molto per qualità, inoltre mancavano della sovracoperta che era presente nell'edizione originale giapponese. Nel 2008 Play Media, compagnia madre della Play Press, ha deciso di cedere tutti i diritti dei manga in stampa e di ridistribuire le giacenze. Le voci di una possibile acquisizione da parte di diversi editori si sono susseguite per tutto il 2009, fino appunto, a novembre. La nuova edizione verrà messa in vendita partendo dal primo volume già da aprile 2010 e seguirà quella giapponese, ancora in corso.

Il mondo di Negima!

La storia di "Negima!: Magister Negi Magi", si sviluppa sulla Terra, anche se il mondo è un po' diverso da quello che noi conosciamo: in mezzo alle persone normali, infatti, si nascondono individui dotati di poteri magici, i quali si formano frequentando scuole appositamente istituite. Essi, tranne che per le doti sovrannaturali, sono perfettamente uguali agli uomini. Negi Springfield è per l'appunto un piccolo mago inglese di 10 anni, che si è appena diplomato alla scuola di magia del Galles. per terminare il suo apprendistato il ragazzo deve passare un periodo a insegnare inglese in un liceo femminile giapponese. Il giovane, basso, con gli occhiali, pasticcione, gentile e cortese, si ritrova nella classe 2°A, composta da 31 ragazze che lo vedono come un bambolotto da coccolare. Quasi tutte le alunne del ragazzo, inoltre, sono molto speciali, infatti ognuna ha delle abilità e alcune nascondono segreti molto importanti. Nell'ardua impresa di farsi accettare (impedendo inoltre di venir smascherato), il protagonista viene aiutato solo dalla sua alunna Asuna Kagurazaka, la quale lo ha smascherato subito e che, superato un primo momento di antipatia per il nuovo professore, diventerà una sua buona amica. La storia si sviluppa quindi tra gag e situazioni esilaranti, che si intrecciano però con la ricerca del padre intrapresa da Negi. L'uomo è il famoso mago Thousand Master, scomparso anni prima in circostanze misteriose, il ragazzo sente molto la sua mancanza ma fortunatamente trova in Asuna una sorta di sorella maggiore con cui sfogarsi. Per quanto possa sembrare scontata, la trama in realtà poi assume uno spessore notevole, anche grazie alle diverse situazioni e interrelazioni che si creano fra Negi e ognuna delle ragazze.

La versione anime

Per un manga di così grande successo in patria, era naturale aspettarsi una versione anime, e infatti è arrivata quasi subito. Ne è stata creata una prima serie dagli studi XEBEC, preceduta da tre brevi OAV di presentazione. L'anime, denominato Mahou Sensei Negima!, è andato in onda in giappone nel 2005, e fino al 21° episodio segue con precisione la trama del manga, per poi separarsene. La qualità di questa prima serie non è molto buona, le animazioni sono scadenti e il riscontro di pubblico infatti è stato deludente. Nel 2006 sono usciti altri due OAV e una nuova serie, chiamata "Negima!?", curati dallo studio Shaft. La qualità, questa volta, è discreta, inoltre cambia completamente il chara design. Nel 2008 è stata inoltre annunciata la produzione di tre nuovi OAD.

La classe 2° A dell'Istituto Mahora

Le ragazze di cui Negi è insegnante, come già detto, sono molto particolari. Tutte quindicenni esagitate, dal seno prosperoso e ognuna con le sue passioni e abilità. All'inizio vedono in Negi solamente un pupazzo, ma con il tempo e mano a mano che scoprono la sua identità e che si svelano per quello che sono, si ritroveranno in varie situazioni e alcune diventeranno vere e proprie nemiche per il ragazzo. Eccone alcune (non ci sono tutte, per evitare eccessivi spoiler).

Akashi Yuna: E' una grande sportiva, fa parte di molti club della scuola ed è la figlia di uno dei professori.
Kazumi Asakura: Fa parte del club di giornalismo, è molto curiosa ed è una delle prime a scoprire l'identità del protagonista.
Yue Ayase: Ragazza estremamente intelligente, ma svogliata, è la leader del gruppo Baka Ranger.
Asuna Kagurazaka: E' una delle protagoniste della serie. Prima persona a scoprire l'identità di Negi e sua prima partner. Le sue origini sono un segreto.
Konoka Konoe: E' la nipote del preside e si interessa di magia, è dotata di un grande potenziale.
Ayaka Yukihiro: Bella e intelligente, è la rappresentante della classe. E' innamorata di Negi.

Lo stile di Akamatsu

Anche in questo manga ritroviamo gli elementi che hanno reso celebre Love Hina: fanservice e ecchi a volontà. Già dal primo numero, quando Negi va a vivere con Asuna, le situazioni imbarazzanti e ambigue non si contano (il protagonista si ritrova nel bagno comune delle donne, spesso inciampa finendo sul loro grosso seno, ecc.). In più queste sono aumentate dall'incontrollabile incantesimo lanciato dal ragazzo, il "Flans Exarmatio", che quasi sempre lascia senza vestiti le ragazze che vengono in contatto con lui. In effetti buona parte della trama (almeno all'inizio) si concentra sul tema romantico-scolastico, con le scene di vita tipiche delle scuole giapponesi. Spesso sono presenti scene di combattimento e duelli tra maghi (ricordiamoci che è pur sempre uno shonen manga). Il tratto di Akamatsu è semplice e lineare, ma allo stesso tempo dona molta sensualità alle ragazze che popolano il suo manga.

Negima: Magister Negi Magi In Negima possiamo scorgere lo stile inconfondibile del creatore del celebre Love Hina. Se siete amanti dell'ecchi e del fanservice, conditi però con un po' di azione e un po' di fantasy, questo è il manga che fa per voi. C'è da vedere come sarà l'edizione Star Camics, ma si spera in una maggiore serietà rispetto alla Play Press.