First look First Look on Gennaio 2008 - Parte II

Le altre novità del mese: Hellsing, Love Onse, Saint Seiya PE, Variante

Articolo a cura di

First Look on Gennaio 2008 - Part II

L'articolo che vi apprestate a leggere vuole essere solamente uno specchietto delle nuove uscite mensili, in cui oltre alla trama potrete sapere le nostre iniziali impressioni sulle potenzialità dei manga pubblicati. I nostri giudizi completi saranno da ricercare nelle future recensioni.

I fumetti di questa edizione:

Manga:

Hellsing
Love Onsen
Saint Seiya - PERFECT EDITION
Variante

Hellsing (JPop)

hellsing
Nome: Hellsing
Autore: Kotha Hirano
Casa Editrice: JPop
Prezzo: 5.90 €
Pagine: 192


Vampiri, licantropi, zombi, ghoul e cacciatori di vampiri: sono tutte fantasie e storie per spaventare i bambini, o no?
No.
Almeno non in Hellsing, il manga di Kotha Hirano, in passato già pubblicato nei suoi primi sette volumi da Dynamic Italia e ora riproposto dalla Jpop in un'edizione riveduta e qualitativamente più elevata.

La trama di Hellsing è di per sé piuttosto lineare e singolare: un mondo si cela sotto quello reale e di tutti i giorni, fatto di oscurità e creature che non chiedono altro se non di mettere a tacere la propria fame, con un pasto a base di esseri umani. Ma, al di là della realtà di tutti i giorni, esistono organizzazioni segrete che combattono questi esseri con la loro medesima ferocia. L'organizzazione che difende il Regno Unito è, appunto, l'Hellsing; il suo più efficiente agente è nient'altri che un vampiro, Alucard (si noti che leggendolo al contrario si pronuncia Dracula), principe dell'oscurità e vampiro dall'ineguagliabile potere.
Ma Alucard non è un essere senza cuore al pari di quelli che combatte, probabilmente...
La riprova di questo la si ha durante una sua 'missione': una squadra della polizia viene inviata per fermare un pazzo criminale che pare stia massacrando un paesino di campagna, ma gli agenti sono all'oscuro che l'omicida è in realtà un vampiro; quando Alucard giunge sul posto, l'unico poliziotto sopravvissuto della squadra è una ragazza, Victoria Seras, che alla fine della battaglia risulta moribonda; ma Alucard, per pietà, malvagità o spinto dall'impulso del momento, la rende una vampira, dannandola per l'eternità ma dandole un'altra volta la 'vita', se di vita si può parlare.

Hellsing è un manga horror con tendenze più o meno splatter e molto portato alla violenza, ma con un intreccio piuttosto interessante (per quanto lineare) e dei protagonisti dotati di carisma ed eccentricità.
L'edizione rientra nello standard Jpop, con carta, stampa, traduzioni e rilegatura e sorvaccopertina d'alta qualità e un prezzo parimenti adeguato.

Love Onsen (JPop)

love onsen
Nome: Love Onsen
Autore: Kenjiro Kawatsu
Casa Editrice: JPop
Prezzo: 5.90 €
Pagine: 208


Manga destinato decisamente a un pubblico adulto, Love Onsen è la recente proposta della sezione 'Sexy Comedy' della Jpop. La storia, per sommi capi, parla di tre sorelle che gestiscono un ryokan (albergo a gestione familiare) sperduto sulle montagne e con annesse acque termali; il servizio è rivolto generalmente a coppiette in cerca di romanticismo e tranquillità, ec è quindi un problema piuttosto inaspettato quando un ragazzo, tale Akiyama, si presenta da solo per un soggiorno. A dirla tutta il giovane aveva prenotato per sè e la propria fidanzata, ma nel fratempo la ragazza lo aveva piantato e lui, visti i tempi risicati, non aveva avuto il coraggio di disdire la prenotazione.
Dopo varie vicissitudini lo scenario tende però a trasformarsi, e così Akiyama, dopo essersi perdutamente innamorato di una delle tre sorelle, si ritrova a lavorare presso il Koibana Onsen (onsen è traducibile all'incirca con 'terme', e Koibana è il cognome delle tre sorelle) in quella che non si preannuncia certamente come una vita tranquilla.
Come si può dedurre dai preamboli, Love Onsen è una commedia decisamente esplicita che non manca mai di prestare attenzione alle situazioni ambigue, piccanti o anche decisamente prevedibili, visto il contesto.
Parlando dell'edizione, infine, abbiamo il classico formato Jpop, con carta, stampa, traduzioni e rilegatura di alta fattura (come anche il prezzo, purtoppo).

Saint Seiya - PERFECT EDITION (Star Comics)

saint seiya
Nome: Saint Seya - Perfect Edition
Autore: Masami Kurumada
Casa Editrice: Star Comics
Prezzo: 4.00 €
Pagine: 256 , col, b/n, 15x21, B


Dopo Dragon Ball, la Star Comics torna di nuovo alla carica con un'altra delle sue ristampe "di lusso"; questa volta è il turno della più famosa opera di Masami Kurumada, ovvero Saint Seiya, la cui maggior parte di voi conosce anche come I Cavalieri dello Zodiaco, cartone animato trasmesso da mediaset miriadi di volte, che per molti è stata una vera icona della propria infanzia (e non solo).
Iniziamo subito con il dire che esattamente come Dragon Ball, ci troviamo di fronte ad una ristampa assolutamente perfetta e non solo perchè è il nome stesso a suggerircelo. Tavole nel formato originale con cui uscirono in giappone, pagine a colori, traduzioni rivedute e altri piccoli particolari che faranno la gioia dei fan di quest'opera, come le frasi in greco antico stampate nella copertina posteriore; insomma, un gran bel lavoro da parte di Star Comics.

Per i pochi di voi che non ne hanno mai sentito parlare, la storia narra delle vicende di un gruppo di combattenti denominati Saint, noti fin dall'alba dei tempi come i guerrieri della dea Atena e protettori della giustizia. Essi combattono sprigionando una loro forza interiore denominata cosmo e indossando armature di vario tipo a seconda della loro classe. Si parte da quella più bassa, di bronzo, passando per l'argento, fino ad arrivare alle pregiatissime armature d'oro, che rappresentano nientemeno che i dodici segni zodiacali. Il protagonista di questa storia è Seiya, un ragazzo divenuto un saint di bronzo per trovare la sorella da cui era stato separato da piccolo, ma che si troverà ad affrontare numerose battaglie insieme ai suoi compagni nel nome della dea Atena.

In definitiva questa ristampa è un acquisto quasi obbligato per tutti coloro che non hanno mai letto questo manga e che ora hanno la possibilità di portarsi a casa un vero e proprio pezzo di storia della produzione giapponese, ma anche i numerosi fan dell'opera troveranno validi motivi per collezionarla, essendo come già detto un'edizione davvero ottima sotto ogni punto di vista, tra l'altro proposta ad un prezzo veramente eccezionale considerandone la qualità complessiva.

Variante (PlanetManga)

variante
Nome: Variante
Autore: Iqura Sugimoto
Casa Editrice: PlanetManga
Prezzo: 5.50
Pagine: 200



Proposta horror della Planet, Variante si rivela essere un manga piuttosto singolare e interessante, nel suo genere, per quanto di tanto in tanto tenda a scadere nei luoghi comuni.
Il ritmo di questo manga è incostante, alternando momenti di palpitante tensione a pause narrative che, per mantenere inalterata l'aura di mistero che avvolge la storia, per forza di cose devono essere parziali e lacunose.
L'edizione è quella standard utilizzata da panini con una buona traduzione, impaginazione e stampa di un buon livello e, purtroppo, non molte cose che potrebbero giustificare un tale prezzo.
Protagonista di questa storia è Aiko un'adolescente piuttosto normale, con i propri amici, le proprie abitudini, le proprie passioni e la propria vita; questo fino all'inizio di questa storia, ovvero la morte di Aiko e della sua famiglia, uccisi da una chimera, un mostro la cui natura è coperta dal segreto di stato. Il corpo di Aiko viene quindi portato in un laboratorio scientifico ed è lì che accade l'improbabile: poco prima dell'autopsia il cuore di Aiko ricomincia infatti a battere e in poche ore anche il suo braccio, quasi sbranato, si rigenera completamente, tranne che per il particolare che non è più il suo! Il gracile arto di una ragazzina ha infatti assunto la forma del braccio di un uomo adulto, ma le complicazioni certo non si fermano qui. Infatti un'altra chimera, trovatasi all'interno del laboratorio, penetra nella stanza in cui è ricoverata Aiko, cercando di ucciderla. Il 'nuovo' braccio di Aiko però agisce secondo propria volontà e, mutando istantaneamente forma, uccide il mostro.
Cosa succederà ad Aiko in una realtà che ormai va ben oltre i più tetri incubi? E come verrà trattata lei, quasi un un mostro, da un mondo che combatte una guerra segreta contro le chimaere, esseri dalle origini ignote e quasi invincibili?
Tutto questo su Variante.

Altri contenuti per First Look on Gennaio 2008