First look First Look on Giugno 2005

Tempo d'estate, tempo di nuovi First Look!

Articolo a cura di

Claymore (Star Comics)


Nome: Claymore
Autore: Norihiro Yagi
Casa Editrice: Star Comics
Collana: Point Break
Prezzo: 3.10 €
Pagine: 192


In un mondo in cui i demoni conosciuti come Yoma si mescolano agli esseri umani, uccidendo e divorando impunemente, l'unica speranza è rappresentata dall'organizzazione nota come Claymore, composta per lo più da algide guerriere dagli occhi color argento. La particolarità di queste ragazze - note semplicemente come Claymore, dal nome della loro organizzazione - è quella di avere per metà sangue di demone: questo permette loro di individuare le entità maligne ancorché travestite da esseri umani e dona loro il potere di abbatterle.
Purtroppo quella delle Claymore non é una vita facile: temute tanto dai demoni quanto dagli umani che proteggono, conducono esistenze solitarie destinate a concludersi tragicamente, sotto gli artigli di un mostro oppure per mano di una compagna. Inoltre a forza di combattere ed usare i propri poteri a molte di loro capita che il sangue demoniaco prenda il sopravvento su quello umano: prima di trasformarsi definitivamente in un mostro, alle Claymore condannate viene concesso, in un ultimo atto di pietà, di scegliere la compagna che le dovrà uccidere.
Il manga narra la storia di Claire, una splendida ragazza diventata una Claymore dopo aver visto la sua famiglia sterminata da uno Yoma. A differenza della sue "colleghe", la protagonista non agisce da sola, ma si accompagna ad un ragazzino di nome Raki, che la segue da quando Claire ha abbattuto il demone che gli aveva ucciso i parenti. Insieme i due affrontano le dure prove cui il ruolo di cacciatori di demoni li destina...
Il manga dell'esordiente (almeno qui da noi) Norihiro Yagi presenta atmosfere fantasy/horror molto simili a quelle di Berserk, anche se l'approccio risulta meno estremo, sia per quanto riguarda la violenza che il sesso (del tutto assente in questo primo volumetto). Il tratto di Yagi è molto particolare e ricorda un poco quello di Miura: l'autore ricorre con molta parsimonia ai retini e le sue tavole non appaiono mai molto dettagliate, specie per quanto riguarda gli sfondi. Il character design dei personaggi è accattivante, anche se, a parte le fredde e bellissime Claymore, gli altri personaggi (compreso Raki, un personaggio al momento assolutamente inutile e fuori luogo) sono piuttosto anonimi e finiscono con l'assomigliarsi tutti.
Nel complesso un esordio comunque promettente: non una storia originalissima, ma gli sviluppi potrebbero dimostrarsi interessanti, se l'autore riuscirà a dare un seguito alle stimolanti premesse.
La serie si compone in totale di 8 volumetti.

Amon (D/Visual)


Nome: Amon
Autore: Yu Kinutani/Go Nagai
Casa Editrice: D/Visual
Collana: Goooo! Collection
Prezzo: 5.20 €
Pagine: 208


Primo manga D/Visual non curato espressamente da Go Nagai, Amon - The Dark Side of Devilman si propone come approfondimento in chiave originale del mondo di Devilman.
La storia prende inizio da uno dei momenti fulcro, la morte di Miki causata dalla follia generale scoppiata in seguito alle incredibili rivelazioni di Ryo Asuka. A causa dello shock Akira perde progressivamente il controllo liberando il vero demone dentro di lui, lo spietato Amon, che non esiterà a sfogare la sua ira per gli umani e per Satana, responsabile del suo sacrificio nella fusione con lo stesso Akira.
Tutto il primo numero punta sui combattimenti e sull’azione, pur cercando di dare una certa drammaticità alle vicende. Il risultato però non è del tutto convincente, dato che nonostante alcuni elementi interessanti, il coinvolgimento non sale certo alle stelle: gli scontri lamentano la mancanza del giusto pathos, e anche la trama appare un po’ forzata, senza i ritmi giusti.
Sul piano grafico Kuritani ci propone delle tavole bellissime, con un disegno veramente gradevole e dettagliato, che sicuramente piacerà anche ai più esigenti.
I prossimi numeri volgeranno comunque su altri argomenti, come la nascita di Amon e Silen, abbandonando il plot iniziale. In definitiva questo manga inizia in maniera discreta, pur lasciando qualche perplessità, ma è possibile che nei prossimi numeri, scostandosi dalla trama di Devilman e trattando argomenti inediti, diventi molto più interessante.

Dan Gu (Flashbook)


Nome: Dan Gu
Autore: Park Joong-Gi
Casa Editrice: Flashbook-Edizioni
Collana: Young Champ Series
Prezzo: 5.90 €
Pagine: 180 circa


Il nuovo titolo Flashbook ambientato nel medioevo coreano è opera di Park Joong-Gi, autore che in breve tempo ha riscosso notevole successo in Corea grazie a quest'opera.
Protagonisti sono il principe guerriero Yarang ed il suo servitore Batu, inviati dal loro Lord nella provincia di kakui per investigare su possibili minacce per il loro signore. Yarang è l'esponente di una stirpe di guerrieri del kakui che si macchiò in passato di un tentativo di ribellione all'imperatore e pertanto, al fine di lavare l'onta per il suo popolo, deve dimostrare al suo signore la sua più assoluta fedeltà.
Durante la loro missione Yarang e Batu cadono però in una trappola orchestrata dal perfido Yawal, anche lui principe guerriero della stessa stirpe di Yarang.
Dopo una lunga fuga, ferito mortalmente, Yarang spinge Batu ad abbandonarlo per portare in salvo la piccola principessa ancora neonata che egli allevava e che aveva portato con se in missione.
Batu quindi fugge impotente dinanzi alla triste fine del suo padrone.
Dan-Gu è un manga d'azione estremamente promettente, dal tratto pulito e dai personaggi coinvolgenti: unico dubbio riguarda la periodicità dell'opera, essendone usciti in corea un numero di volumi assai esiguo.

Worst (Planet Manga)


Nome: Worst
Autore: Hiroshi Takahashi
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: Manga Mix
Prezzo: 4 €
Pagine: 204


Hana Tsukishima è un ragazzo di campagna, appena trasferitosi a Tokyo per frequentare la scuola superiore. L'atmosfera della città è assai diversa dal paese nel quale egli viveva ed Hana si ritrova spaesato nella grande metropoli. Ben presto in cerca della casa nella quale andrà ad abitare, il ragazzo finisce per fare a botte con molti suoi coetanei, uscendone sempre vincitore; dopo una estenuante ricerca, Hana trova finalmente "casa Umehoshi" l'appartamento dove finisce per andare a convivere con altri 4 suoi coetanei. Pur sembrando un sempliciotto, Hana dimostra una grande forza d'animo e molto altruismo ed i suoi coinquilini, teppisti assai rinomati nelle loro vecchie scuole, devono arrendersi di fronte alla sua forza e testardaggine.
Con loro egli si iscrive al Suzuran, la scuola dove finisce la feccia di Tokyo, gli studenti più violenti e feroci della città; ma Hana non se ne preoccupa, lui vuole riunire tutti gli studenti della scuola sotto la sua guida e per farlo è disposto a diventare il peggiore di tutti!

Worst è un fumetto scanzonato, dedicato a chi ama le serie d'azione e studentesche, tutte bulli e scazzottate, alla "Due come Noi".

Galaxy Express 999 (Planet Manga)


Nome: Galaxy Express 999
Autore: Leiji Matsumoto
Casa Editrice: Planet Manga
Collana: ND
Prezzo: 4.30 €
Pagine: 250+


E' ancora una volta Planet Manga a pubblicare una grande opera di Leiji Matsumoto, l’autore della poetica fantascienza romantica anni '70 famoso anche per le numerose serie animate, OAV e Film tratti dalle sue opere.
Dopo Yamato e Capitan Harlock è finalmente giunto il tempo di Galaxy express, il manga più articolato e forse riuscito, sin dalla sua versione cartacea, tra quelli del maestro.
Le vicende narrate in questa serie riguardano il primo viaggio attraverso la galassia compiuto dal ragazzino Tetsuro insieme all'algida ed etera Maetel, bionda e filiforme fanciulla dall’oscuro passato.
Sul pianeta Terra, in un futuro che speriamo lontano, gli esseri umani dal corpo di "carne e sangue" sono ormai una "razza" sottomessa agli androidi, dissoluti cittadini di primo livello che godono di privilegi sociali.
Dopo un drammatico inzio di cui non voglio farvi menzione, Tetsuro accetta l’offerta di Maetel: un biglietto per il treno spaziale Galaxy Express 999, re dei treni spaziali il cui tragitto attraversa l’intera Via Lattea fino al pianeta Andromeda, dove si narra sia possibile avere un corpo meccanico, simbolo d'appartenenza al primo ordine sociale, gratuitamente. Tetsuro parte così per inseguire un sogno, nella giovanile sicurezza, avulsa da ogni dubbio, che grazie a quel corpo otterrà finalmente l'immortalità sfuggendo così agli affanni della vita. Partiremo così per un lungo viaggio che porterà i due protagonisti a fare la conoscenza di numerose storie, personaggi e pianeti. Galaxy Express 999 ripropone la classica e sempre affascinante metafora della ricerca di un percorso di vita, con le tutte le sue Scelte per stabilire le proprie verità e priorità. L'edizione dovrebbe comprendere la "prima serie" iniziata nel 1978 e composta da 18 volumi e la "seconda", pubblicata in Giappone a partire dal 1997. Il formato italiano, mensile, se da una parte rimane piacevolmente fedele alla veste grafica delle sue precedenti opere pubblicate, dall'altra ne condivide purtroppo anche la bassa qualità ed un prezzo maggiorato, al passo coi tempi e forse con le basse previsioni di vendita. Niente sovracoperta, brutta carta dal sapore riciclato, copertina dal cartonicino molle, il tutto a 4,30 euro! Sigh. Confrontato con i 4€ della collana manga 2000, per un manga di questa importanza, il giudizio non può che essere comunque basso e negativo. Per concludere, un plauso a Panini per aver finalmente portato questo grande manga ancora inedito in Italia(!), un capolavoro che consiglio caldamente a tutti, e al contempo grande rammarico per un edizione non all'altezza. Se si voleva una edizione per tutti, 4,30€ sembrano tanti, soprattutto considerata la sua qualità; se si pensava ad una serie di nicchia sarebbe allora forse stato meglio un'edizione più appetibile, per i collezionisti, anche un po' più cara, alla Vagabond deluxe (5,5€) magari. Si è invece forse scelto di scontentare un po' tutti.

Ken il guerriero (D/Visual)


Nome: Ken il guerriero
Autore: Tetsuo Hara e Buronson
Casa Editrice: D/Visual
Collana: ND
Prezzo: 8.50 €
Pagine: 200circa


In un mondo distrutto da una catastrofe atomica, l’uomo è costretto a lottare per la sopravvivenza e le razzie da parte di banditi sono all’ordine del giorno. In questo clima di confusione brilla un’unica speranza: Kenshiro. Adottato in giovane età da Ryuken, maestro di Hokuto, è stato allenato alle arti marziali insieme ad altri ragazzi, ma solamente lui si è dimostrato il adatto a divenire il successore della Sacra Scuola.
La tecnica segreta della scuola di Hokuto consiste nel conoscere e colpire i punti di pressione del corpo umano per provocare effetti distruttivi di vario genere; con un solo dito Ken è in grado di far esplodere il torace o la testa dei propri avversari in pochissimi secondi, oppure paralizzarli per sempre, cosa che a quei tempi fece molto scalpore (eravamo abituati a Goldrake e Mazinga :) ).
Ma Ken non è il solo a conoscere queste tecniche, infatti tra i bambini adottati da Ryuken vi erano anche altri tre ragazzi: Jagger, Toki e il suo fratello maggiore, Raoul. Quest’ultimo, divenuto geloso di Ken, è deciso a conquistare il mondo e sconfiggere il successore di Hokuto con qualsiasi mezzo, divenendone così la nemesi perfetta.
Ma l’unico di Ken è di salvare la donna amata, Julia, dalle grinfie di Shin, uno dei più potenti rappresentanti della scuola di Nanto. Ed è lo stesso Shin ad aver procurato a Ken le cicatrici sul petto con la forma della costellazione del grande carro, simbolo della scuola di Hokuto, che lo accompagneranno in tutte le sue avventure.
Come è facile immaginare Ken non riuscirà subito a raggiungere Julia, ma dovrà scontrarsi con innumerevoli avversari accompagnato solo da Burt e Lynn, due bambini che lo aiuteranno nel suo lungo viaggio mentre nuovi e vecchi nemici compariranno lungo la strada.

Ma veniamo all'edizione che in fondo è l'unico motivo per questo First Look: i volumi D/Visual sono estremamente curati in un formato che ricorda molto Alita Collection. Le tavole, dopo un confronto con la vecchia edizione Star Comics, sono decisamente migliori. Con il disegno più grande infatti non hanno perso in definizione, ma sono solamente migliorate. Presente anche una nuova traduzione e una qualità della carta decisamente superiore. Ogni numero di questa versione extra-lusso conterrà un action figure di 6 cm.
Ma andiamo al sodo: questa è un'edizione dedicata solo agli hardcore fans, perchè comunque sono 8.50€ a numero e i numeri dedicati al guerriero delle 7 stelle saranno comunque 27. Le vendite sono alle stelle, secondo D/Visual, ma sta a voi decidere se volete questa riedizione del vostro eroe preferito.