First look My Hime

Yuichi cambia scuola e scopre di essere la 'chiave' di due stupende ragazze...

Articolo a cura di

MY-HIME

L'accademia Fuka, sperduta in un luogo totalmente fuori dal mondo e avvolta nella natura, è un luogo molto particolare; di questo se ne accorgerà anche Yuichi Tate, uno studente appena trasferitosi che, appena arrivato, viene immediatamente coinvolto in un "duello" tra due studentesse. Ma c'è qualcosa di particolare in questo scontro (oltre al fatto che avviene nel bel mezzo del parco di una scuola), vale a dire che le due ragazze fanno uso di strani poteri, lanciandosi addosso sfere infuocate e dardi di ghiaccio. E' questo l'inizio dell'avventura che vedrà Yuichi venire a conoscenza delle Hime, particolari ragazze dotate di poteri oltre i limiti dell'umano, degli Orphan, mostri che continuano ad attaccare l'accademia Fuka per motivi sconosciuti e dei Child, potentissime evocazioni che avvengono quando una Hime viene in contatto con un particolare ragazzo, la sua personale 'chiave'. Ed è in questo marasma di avvenimenti frenetici che Yuichi si ritroverà ad essere la chiave delle due studentesse che ha visto duellare nel parco, Mai Tokiha e Natsuki Kuga, due ragazze completamente agli antipodi secondo ogni punto di vista.
Cosa aspetta Yuichi Tate in questa storia piena di avventura, combattimenti e sentimento e un soffio di malizia?


Questo manga è consigliato soprattutto a chi ama le avventure piene di comicità, colpi di scena e azione.
La qualità di questo manga rispecchia lo standard J-Pop: buoni adattamenti, carta e stampa di qualità superiore, rilegatura ben curata e sovraccopertina.