Recensione Chi ha bisogno di Tenchi?

Comicità demenziale ed un tocco di harem...

Articolo a cura di

Chi ha bisogno di Tenchi?

A distanza di quattro anni dalla prima pubblicazione in DVD, sotto il marchio Dynamic, Dynit ripropone in un unico box i 12 OAV (le prime due serie), i 2 Special e i primi 2 film di Tenchi Muyo!.
Quando, nei primi anni '90, Pioneer decise di realizzare gli OAV di Tenchi Muyo! non si aspettava certo un così vasto successo, considerando oltretutto che fu il primo lavoro importante del colosso dell' elettronica nel settore e che dopo Urusei Yatsura (Lamù) nessuno si cimentò nella realizzazione di serie comiche fantascientifiche.
L'idea di base era la realizzazione di un anime comico in cui il protagonista fosse conteso da più ragazze (genere soprannominato in seguito “harem”), ambientato sulla terra ma contaminato da elementi fantastici quali navicelle spaziali e demoni.
La caratterizzazione dei personaggi e la storia fantastica ebbero molto successo, tale da portare nel corso degli anni alla realizzazione di numerosi speciali, spin-off, serie televisive e film; i gadget non si contano neppure.
Assieme a The Slayers fu uno degli anime più seguiti e apprezzati dell' epoca.

La Dynamic credette nel titolo e lo pubblicò in VHS; storicamente importante ricordare che Tenchi Muyo!, il nostrano “Chi ha bisogno di Tenchi?”, fu uno dei primi anime trasmesso in televisione mediante un accordo con la casa editrice.

Oltre agli OAV, gli Special e tre film editi da Dynamic, la Mondo pubblicò in VHS la serie televisiva Shin Tenchi Muyo!, posteriore agli OAV e film, di 26 episodi, successivamente raccolta come “collage” in un unico DVD presentato come film; sempre Mondo pubblicò un DVD contenente le avventure di Sasami in versione “maghetta”: Pretty Sammy (in originale Mahou Shoujo Pretty Samy); una delle tante serie parallele ambientate nell' universo di Tenchi realizzate dalla Pioneer, fre le più popolari e seguite in giappone.

La Storia

Tenchi Masaki è un giovane ragazzo, buono e di solidi principi. Trascorre le proprie estati aiutando il nonno nella gestione del tempio, struttura che racchiude lo spirito di un demone che secoli prima tormentò la terra e fu confinato in quel luogo proprio da un suo antenato.
O almeno così racconta il nonno, ma Tenchi, figlio della società moderna, ovviamente a questa storia non crede.
Cambierà idea nel momento in cui scoprirà un passaggio segreto e, involontariamente, spezzerà la barriera estraendo la spada posta a sigillo del demone, e si troverà faccia a faccia con il suo risveglio.
Il demone si scopre essere una splendida fanciulla, Ryoko, attratta dal protagonista per via del suo carattere retto e onorevole, ma anche dalla volontà di impossessarsi della spada estratta da Tenchi: la lama brandita dall' avo per sottrarle i poteri magici e rinchiuderla.
Il cast dei personaggi si allarga ben presto: giungono sulla terra, mediante una nave spaziale molto originale, Ayeka e Sasami, rispettivamente giovane ragazza e bambina entrambe principesse del lontano pianeta Yurai.
Ayeka è alla ricerca del suo promesso sposo Yosho che, secoli addietro, ha abbandonato Yurai per inseguire Ryoko a seguito del suo attacco apportato al pianeta; si scopre quindi che Ryoko è una piratessa spaziale.
Ayeka scopre la verità dello scontro fra Yosho e Ryoko; vedendo in Tenchi un possibile candidato decide di rimanere sulla terra iniziando la contesa dello stesso con Ryoko.
Ben presto molti altri personaggi faranno il loro ingresso: dalla scienziata Washu, madre di Ryoko, alla simpatica quanto imbranata poliziotta spaziale Mihoshi.
Non mancheranno nemici e colpi di scena a disturbare le mire amorose delle regazze.

A differenza degli OAV i film posseggono una trama più matura e articolata; in particolare Tenchi Muyo In Love racconta l' incontro dei genitori di Tenchi, minacciati da un' oscura presenza. Sarà compito di Tenchi e compagni tornare nel passato per proteggere il loro attuale presente.

L' Edizione

Per l'epoca il livello di animazione degli OAV era eccezionale, risultando molto godibile persino ai nostri giorni.
L' edizione Dynit è composta da quattro DVD 9, sono presenti i sottotitoli, l' audio originale e quello italiano in 2.0 Dolby Surround; le medesime caratteristiche della precedente edizione, in pratica (sia per quanto riguarda i film che per gli OAV e gli Special). La resa sonora resta comunque più che discreta.
Il video purtroppo presenta qualche piccolo problema: sebbene di fatto non si noti particolare rumore video o alcun difetto di compressione, spesso è presente un leggero tremolio dell'immagine, che sebbene non macroscopico, può risultare un po' fastidioso. Nel complesso comunque la sufficienza viene raggiunta.
Rispetto alla precedente edizione Dynamic su DVD singoli si segnala la mancanza delle art gallery, delle schede personaggi e sigle, ma d' altra parte il costo di questa "complete edition" risulta essere la metà rispetto all' acquisto dei corrispondenti sette DVD singoli, attualmente reperibili in economica a circa 14€ l' uno.
Il doppiaggio curato da Fabrizio Mazzotta è molto buono, forse addirittura superiore all' edizione giapponese (fantastica per l'epoca!) per come è stato diretto e per le ottime interpretazioni dei singoli.
Correda l'opera il solito set di cartoline dedicate a Tenchi Muyo.

Chi ha bisogno di Tenchi? A distanza di anni l' anime risulta ancora fresco e divertente; certo la comicità in esso presente non risulta genuina ed originale come un tempo, vista la vastità di anime aventi tratti simili, ma non bisogna dimenticare che Tenchi è stato uno dei pionieri del genere. Unico rammarico è la mancanza, incomprensibile, del secondo film: Tenchi Muyo! In Love 2; benché presentasse un character dei personaggi differente rispetto agli OAV e ad altri film, a livello trama è la migliore produzione giunta da noi su Tenchi Muyo!, la più matura ed onirica. Per gli acquirenti di questo box suggeriamo decisamente il recupero del sopracitato film che risulta disponibile in una versione economica pubblicata dalla Dynamic. Per chi cerca un anime divertente e spensierato con cui trascorrere piacevolmente diverse ore è sicuramente un acquisto consigliato.