Recensione Ken il Guerriero - La Trilogia DVD 2

Il secondo episodio della nuova trilogia animata dedicata a Ken il Guerriero

Articolo a cura di

Ken il Guerriero - La Trilogia OAV 2

Da Shin Vision ecco in arrivo il secondo OAV di Shin Hokuto no Ken, l'attesissimo seguito della celebre saga creata da Buronson e Tetsuo Hara. Il primo DVD ci aveva lasciati un po' perplessi: ottima la realizzazione tecnica, così come il doppiaggio, ma la trama e la narrazione erano risultate senz'altro un po' fiacche, non riuscendo del tutto a rievocare i fasti della serie animata. Grande è quindi la curiosità per il prosequio, nella speranza che le attese dei fan non vengano deluse.
Le due edizioni presentate sono come previsto la regular e la Collector's e mantengono invariate le caratteristiche tecniche del primo capitolo, così come la qualità audio/video. Da segnalare invece il booklet che questa volta racconta dei due autori di Hokuto no Ken.
In ogni caso, per una descrizione più precisa vi rimando alla recensione del primo DVD, dato che in questa sede cercheremo di concentrarsi sulla serie in sè.

La Storia

La trama riprende esattamente da dove era stata interrotta (con mia grande sorpresa): il povero Bista è in gravi condizioni e l'unico modo per salvarlo è andare a prendere il siero immunizzante in un villaggio vicino. Purtroppo l'unica via che permetterebbe di tornare in tempo è territorio dei Clifflanders, un gruppo di bonzi che gode di una pessima fama. Chiaramente Kenshiro si offre immediatamente e parte per la missione, sicuro della sua tecnica Hokuto. Nel frattempo a Lastland le cose vertono per il peggio. Infatti fa la sua comparsa un misterioso individuo (il cui aspetto somiglia fin troppo a quello di Rei), che si scopre essere un Clifflander fuggiasco, e che ben presto si impadronisce del dominio della città assoggettandone gli abitanti, in primis la povera Sara, e tutto grazie alla sua misteriosa tecnica che pare imparentata con l'Hokuto.
Devo ammettere che le vicende di questo secondo episodio sono a mio avviso più movimentate di quelle del primo, e il ritmo è di certo più sostenuto. Mentre la prima puntata poteva sembrare in alcuni tratti addirittura noiosa, questa volta mi sono ritrovato ai titoli di coda quasi senza accorgermene, anzi con la curiosità di vedere come le cose si concluderanno, dato che tutto è stato preparato per il climax finale (con super combattimento come piace a noi fan!).
D'altro canto è anche vero che le animazioni sono un po' altalenanti: in un paio di momenti non le ho trovate all'altezza della situazione. Al di là di questo fattore, i disegni restano curati, così come le parti in CG (non molte a dire la verità) sono integrate bene con il resto.
Il nuovo personaggio, Seiji, non brilla certo per originalità nel character design, ma possiede una voce, per la precisione di Massimo Lodolo, che riesce a renderlo comunque carimastico. In ogni caso anche il resto del doppiaggio è d'alta scuola.

Ken il Guerriero - La Trilogia DVD 2 Come avrete capito questo secondo episodio mi è piaciuto più del primo, nonostante qualche acciacco sul piano della realizzazione tecnica. L'ho trovato più brioso e riesce a creare l'aspettativa per l'ultima parte di questa breve storia. Certo il confronto con il manga è improponibile, ma più di tanto non si poteva certo aspettarsi. Se vi è piaciuto il primo vi consiglio quindi di proseguire la collezione, aspettando l'ultimo capitolo previsto per il 15 dicembre.

Altri contenuti per Ken il Guerriero - La Trilogia DVD 2