Recensione Nanako, Manuale di Genetica Criminale

Nanako è la goffa infermiera del Policlinico Ogami, un istituto un po' strano...

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Anime

Manuale di Genetica Criminale

In un rutilante arcobaleno di colori ecco presentarsi Nanako, Manuale di Genetica Criminale o anche, come più conosciuto all'estero, Amazing Nurse Nanako, una breve ed effervescente serie di sei OAV, recentemente rieditata per il mercato del DVD, ma già da tempo disponibile in VHS...

Trama...

Ma andiamo subito a parlare della nostra storia. Protagonista indiscussa della serie è Nanako Shichigusa, infermiera presso il Policlinico Ogami, un istituto privato molto particolare: infatti per questo ospedale gira spesso gente molto strana... streghe, sacerdoti, santoni, alieni e quantaltro...
Proprio il Primario e padrone della clinica, il dottor Kyoji Ogami, pare il più misterioso di tutti, trovandosi spesso coinvolto in singolari colloqui con capi di superpotenze e leader religiosi che finanziano le sue strane ricerche e gli danno incarichi tra i più astrusi; misterioso è anche il rapporto che lega Ogami a Nanako, in quanto spesso e volentieri si intravedono foto di Kyoji da piccolo, vezzeggiato da una Nanako tale e quale a com'è ora.

...e personaggi principali

Ma Nanako pare del tutto all'oscuro di questi fatti, lei è una ragazza di un'innocenza e semplicità tali da sfiorare e spesso superare il limite con la vera e propria stupidità, il tutto solo parzialmente bilanciato dalla sua esuberante buona volontà e sfrenato ottimismo, che, anzi, spesso sono proprio le cause dei continui disastri che combina all'interno del Policlino; inoltre veste costantemente dei completini che sembrano fatti in modo da mettere in risalto le sue "abbondanti grazie" e gonne sempre troppo corte...
Completamente differente da lei è il dottor Kyoji Ogami, un uomo d'azione, cinico e razionale nonostante la giovane età; Ogami sembra legato in maniera quasi morbosa a Nanako, che nonostante tutto continua a vessare continuamente, obbligandola anche a continui allenamenti fisici dall'oscuro obbiettivo: si delinea così uno strano rapporto come tra dominatore e dominata, dalle molte incognite...

L'esaltazione del non-senso

Ma tutti questi misteri sono soltanto un mero contorno alla vera trama della serie, cioé una vera e propria assenza di trama... Nanako, Manuale di Genetica Criminale è divertente proprio per la sua totale mancanza di coerenza, o meglio per una coerenza tutta sua, completamente estranea alla morale comune: sviluppatasi sullo stesso filone di Excel Saga, Nanako presenta infatti un umorismo demenziale totalmente devastante e quasi fuori dal mondo.
Altro cavallo di battaglia della serie è l'abbondante fanservice (cioé scene piccanti o molto allusive) di cui fa sfoggio, spesso grazie alla sua vivace e stuzzicante protagonista, ma non solo...

Edizione in DVD

A una prima occhiata, appare abbastanza buona la cura riservata al DVD per quella che a conti fatti è una riedizione, il doppiaggio è nel canonico Italiano e Giapponese 2.0, i menù scorrevoli, e tra gli extra figurano gli spot originali della serie, una ricca image gallery con gli schizzi dei personaggi principali, le schede dei personaggi che compaiono negli episodi e addirittura una sezione di "Genetica in pillole" che spiega le parti un po' più ostiche delle teorie genetiche, abbondantemente citate all'interno dell'opera; inoltre i menù sono scorrevoli e arricchiti da un design accattivante raffigurante la sfrenata protagonista.

Nanako, Manuale di Genetica Criminale Per concludere, Nanako, Manuale di Genetica Criminale è un'opera divertente e leggera, adatta a chi è dell'umore giusto per farsi quattro risate, realizzata con un'ottima cura e piacevole da guardare anche e soprattutto per l'ottusa innocenza della bella Nanako... Certo è una storia che forse non brillerà per la sua profondità o per una qualche sorta di morale che vuole lasciare, ma c'è davvero bisogno di qualcosa del genere per divertirsi?