Speciale Lucca Comics and Games 2010: gli annunci

Annunci e conferme dagli editori per il prossimo 2011

speciale Lucca Comics and Games 2010: gli annunci
Articolo a cura di

L'edizione 2010 di Lucca Comics & Games si è appena chiusa, e nel cuore degli appassionati di tutta Italia si è già creato un vuoto difficile da colmare. L'atmosfera che si respira girovagando per le antiche mura della città toscana in cerca di primizie, è unica e difficilmente comprensibile a chi non ha mai avuto l'occasione di partecipare; le innumerevoli fotografie non gratificano mai abbastanza l'enorme sforzo organizzativo che viene prodotto per gestire l'imponente massa di persone che nei quattro giorni confluisce da ogni parte della nazione.

Come ogni anno, i principali editori italiani sfruttano la fiera per confrontarsi col pubblico, ricevendo un importantissimo feedback che permette loro di offrire un prodotto sempre più vicino agli esigenti lettori italiani; immancabili inoltre gli annunci delle novità che invaderanno le fumetterie nel corso del prossimo 2011. Questo articolo vuole appunto raccoglierli, in modo che possiate avere un quadro preciso, e decidere così con largo anticipo la vostra personale "wishlist". Vogliamo puntualizzare che l'ordine in cui troverete i vari editori è puramente casuale.

Panini Comics - Marvel Italia

Nonostante i piccoli problemi tecnici iniziali, la conferenza della Panini Comics inizia quasi alle due in punto di Sabato 30 Ottobre, come da programma. Al tavolo sono seduti: Giuseppe Guidi, Marco Rizzo, Simon Bisi, Giorgio Lavagna, Max Brighel, Luca Scatasta e Marco Lupoi. E' proprio quest'ultimo ad aprire la conferenza, annunciando le prime novità.

Dopo il fallimento della collana Spider-Man Collection, Panini tenta di riaccendere l'interesse per le vecchie saghe dell'arrampicamuri attraverso la pubblicazione della collana Marvel Saga, nella quale vedremo l'eroe ragnesco coinvolto in numerosi Team-up con altri personaggi dell'universo Marvel. Con il primo numero di questa collezione, verrà pubblicato, attraverso uno special pack, anche Il Bambino Dentro di Sal Buscema raccolto interamente in un volume Marvel Gold.
A marzo uscirà Elektra: assassin, graphic novel di Frank Miller.
La narrazione dell'Universo Ultimate sarà arrichita dall'uscita della nuova serie regolare Ultimate Comics, destinata a raccogliere le vicende di diversi personaggi. Annunciato anche, verso la fine di Aprile, il nuovo Ultimate Thor di Hickman e Pacheco.
Sempre ad Aprile, dopo la fine di Necrosha, il mondo mutante verrà turbato da Il Secondo Avvento che vede il ritorno di Hope dal futuro per salvare i mutanti dall'estinzione.
Si aggiunge anche una miniserie: Astonishing X-MEN: Xenogenesis, ottimo punto di inizio per nuovi lettori.
Le vicende di Spider-Man sono giunte alla fase conclusiva di Brand New Day. Sta per avere inizio la caccia all'arrampicamuri pianificata dalla figlia e dalla moglie di Kraven che, indomite, scaglieranno contro l'eroe i suoi peggiori nemici.
Seguirà One Moment In Time, storia che racconta cosa è successo subito dopo il patto stipulato con Mephisto, rivelandoci così cosa ha impedito a Mary Jane e Peter Parker di sposarsi.
Matt "Devil" Murdock è ora a capo de La Mano, setta di ninja assassini, sua storica nemica. Sarà il crossover Shadowland a raccontare questo evento che porterà alla distruzione mentale e fisica dell'avvocato cieco. Inizierà nei primi mesi del 2011, su Devil&Hulk #170. Dal numero seguente, inoltre, si scatenerà la guerra tra gli Hulks con World War Hulks, serie che rivelerà l'identità segreta di Hulk rosso e She-Hulk rossa.
Nel mese di Maggio verrà pubblicato Thor Per Asgard, l'ultimo lavoro di Simone Bianchi.
A gennaio Sex&Violence di Gabriele Dell'Otto, storia nella quale Wolverine e Domino avranno modo di scatenare la violenta passione che da tempo li attrae uno all'altra.
Insieme a Thor & i Nuovi Vendicatori, Iron Man & i Vendicatori, potremmo leggere Capitan America & i Vendicatori Segreti. Dopo Dark Reign, inizia infatti l'Età degli Eroi, in cui vedremo gli eventi attraverso gli occhi di Steve Rogers.
Annunciati poi rapidamente il fumetto di Sherlock Holmes e Green Hornet scritto da Kevin Smith e disegnato da Phil Hester per la collana 100% Panini Comics.
Il lamento delle terre perdute. Iznogoud, fumetto francese e l'umoristico Joe Bar Team di Renè Goscinny.
Per quanto riguardo Panini Noir sarà pubblicato: Area 10 di Christos N. Cage, La città senza nebbia, e 3 numeri di Road to Perdition.
La serie di fumetti ispirati ai videogames si arrichisce con Assassin's Creed: The Fall tratto dal famoso videogioco Ubisoft.
Durante il mese di Dicembre uscirà un numero di Spider-Man con cover "Tronizzata" che sarà seguita dall'uscita di ulteriori versioni di altri personaggi.
Per la collana 100% Marvel sono stati annunciati: Ghost, che arriva alla fine del ciclo di storie scritte da Jason Aaron; l'ultimo volume di Iron Fist con Immortal Iron Fist; il quarto volume di Deadpool Wade Wilson's War; il sesto numero di Marvel Zombies e infine i volumi con gli X-Men Origins.
Panini, inoltre, attraverso una rielaborazione faticosa, pubblicherà un Omnibus su Warlock, regalandoci così un volume unico che in America viene venduto solo in più parti. Altri 2 volumi saranno X-Men Classici e il Thor di Walt Simonson.

Planet Manga

A presentare le novità 2011 troviamo l'instancabile Direttore Editoriale Marco Lupoi, accompagnato dal Publishing Manager Sara Mattioli, la Coordinatrice Editoriale Alessandra Marchioni e alcuni editor Planet Manga. Vengono illustrate le principali (e molte) novità per il primo semestre, andiamo a scoprirle.

A Febbraio avremo l'ultima fatica di Mizuki Kawashita, conosciuta per il precedente 100% Fragola, Anedoki; una miniserie in tre volumi che vedrà protagonista il tredicenne Kota alle prese con un invadente e avvenente studentessa liceale, che si stabilirà di prepotenza a casa sua, generando continuamente piccanti situazioni. Shangri-La, di Eiichi Ikegami e Tasuku Karasuma; nel tardo XXI secolo la natura sta riprendendosi gli spazi rubati dalla civiltà umana, e dove questi ultimi combattono per la sopravvivenza. In ambito shojo troviamo Kiss of Rose Princess di Aya Shouoto, che racconta le vicende della giovane Anis, catapultata suo malgrado nel mondo del sovrannaturale. Planet Manga cavalca la recente moda dei vampiri, sempre più richiesti dal pubblico; Toshiki Hirano e Harumi Kakinouchi tornano in Italia con New Vampire Princess Miyu.
Tempo di Manhwa con March Story di Kim Hyang-Min e Yiang Kyung-Il; il duo coreano ci mette davanti una storia di spiriti che si impossesano di oggetti terreni per tormentare i vivi. Al protagonista il compito di dar loro la pace eterna.
A Marzo debutteranno tre grandi titoli: Kaicho Wa Maid Sama, di Hiro Fujiwara; l'attesissimo Black Butler, nato dalla collaborazione tra Square-Enix e Yana Toboso Sebastian Michaelis; e Halleluyah Overdrive di Kotaro Takata.
Per finire in bellezza a Maggio avremo Ao no Exorcist di Kazue Katou, dove il rampollo infernale, il figlio di Satana, giunge nel mondo terreno in missione per conto del padre, ma tuttavia non sembra volerne attuare i piani. Summer Wars, il manga tratto dal popolare lungometraggio prodotto da Madhouse, di Yoshiyuki Sadamoto e Iqura Sugimoto. Da Tsutomu Nihei, autore di Blame! arriva Knights of Sidonia, la sua ultima fatica, un irresistibile sci-fi. Altro shojo, Blue, di Kozue Chiba, racconta delle pene d'amore della dolce Mimi, e della scoperta di nuovi sentimenti tra le onde dell'isola natia. Concludiamo con il proseguo della raccolta delle opere di Jiro Taniguchi; questa volta avremo il piacere di leggere una storia inedita sul suolo italiano, datata 1986, Blanca, a cui seguirà Kami no Inu, del 1982.

J-Pop

La divisione manga di Edizioni BD mostra gli artigli sfoderando una serie di novità che faranno felici i lettori più incalliti e preparati, insieme ad alcune gradite conferme.

Innanzitutto vengono approfonditi i titoli già annunciati in precedenza e disponibili: il nuovo shonen di punta Defense Devil, dal duo coreano Youn In-wan e Yang Kyung-il; la rivisitazione del capolavoro shakespeariano Romeo x Juliet, trasposto poi in anime dallo studio Gonzo, trasmesso recentemente anche in Italia; la saga a fumetti del Dante videoludico, Devil May Cry, di Suguro Chayamachi; La malinconia di Haruhi Suzumiya e la ristampa di X, che godrà finalmente di nuove traduzioni; inoltre dal Giappone assicurano che verrà finalmente concluso. Sempre in ambito CLAMP, si segnala l'acquisizione di altre quattro serie, che verranno proposte in una edizione mai vista prima, denominata Clamp School Collection, composta da 5 volumi extralusso cartonati.
Veniamo ora ad elencare le novità per il 2011: una pietra miliare, Attack no.1 di Chikako Urano, famoso agli appassionati italiani come Mimì e la nazionale di pallavolo; The Climber, disegnato da Shin'ichi "Masurao" Sakamoto con la collaborazione ai testi di Yoshio Nabeta e Jiro Nitta, ci porterà sulle vette di insidiose montagne, in un'eterna sfida tra uomo e natura; Dolls, un action-drama cupo e violento dal duo tutto al femminile Naked Ape; Drifters, dal maestro Kohta "Hellsing" Hirano; una nuova serie di Full Metal Panic, che rivede le vicende dei nostri protagonisti in chiave comica, firmata da Retsu Tateo; l'attesissimo Hetalia Axis Power, che rielabora in chiave comica e surreale il secondo conflitto mondiale, dove ogni nazione è rappresentata da allegri ragazzi che incarnano i vari stereotipi, e dove chiaramente l'Italia la fa da padrone; due nuove serie dall'autore di GTO, Tohru Fujisawa, Kamen Teacher e Reverend D; altro titolo dalle atmosfere cupe, Loveless, dove la giovane protagonista Ritsuka si troverà invischiata suo malgrado in omicidi, tradimenti e sacrifici; Mercenary Pierre, curatissimo fantasy che rielabora la guerra dei cent'anni; Red Rose, sempre di genere fantasy, scritto da Ao Jyumonji e disegnato da Misuzu Sunao; Superior, raffinato ed elegante shonen dell'autrice Ichtys, che racconta l'amore proibito tra il guerriero della luce e la regina delle tenebre; i ninja di Nabari sbarcano in Italia col manga che ha ispirato l'omonima serie animata; e per finire, Until Death do us Part, dove uno spadaccino cieco combatte per l'incolumità di una raggazzina dai poteri straordinari.

Dynit

Il direttore esecutivo della casa bolognese, Carlo Cavazzoni, come ormai sua consuetudine si mette in prima linea per presentare le ultime novità e rispondere alle pressanti domande del pubblico presente in sala. I fan di Gundam, saga partorita dal genio di Yoshiyuki Tomino saranno indubbiamente eccitati; Dynit infatti rivela l'aquisizione di ben dieci film e una serie di OAV, completamente inediti; a fine Novembre invece, partirà la serializzazione di Z Gundam e dei 13 OAV di Gundam 0083. Il discorso poi si sposta su Sailor Moon, che occuperà gran parte del tempo. La prima serie, con le altre quattro a seguire, verrà proposta in due edizioni col doppiaggio storico italiano, ritraducendo però da zero i sottotitoli, che saranno fedeli all'originale: il disco singolo conterrà quattro episodi, per un totale di dodici uscite totali, ad un prezzo di 10€ l'uno, mentre i tre box avranno contenuti esclusivi; un booklet di 32 pagine con le indicazioni agli errori di adattamento. Costeranno 40€ l'uno. Inoltre le cover delle due edizioni utilizzeranno la nuova Style Guide, una serie di immagini promozionali inedite, realizzate da Toei appositamente per il rilancio del brand. Annunciati per il 2011 i tre film.

Col diffondersi del formato Blu-Ray, ecco arrivare, a fine Novembre, una nuova edizione di Akira, completamente restaurato nel comparto video, e arricchito di una colonna sonora multicanale 5.1; l'iniziativa tuttavia pare aver successo esclusivamente coi lungometraggi, l'editore bolognese non sembra voler investire nelle serie tv.
In chiusura, altri annunci sparsi che vedono l'eventuale acquisizione de Le ali di Honneamise, e la pubblicazione in DVD delle due serie di Fullmetal Alchemist e Fullmetal Alchemist Brotherhood, oltre a Soul Eater.
Altro annuncio importante, l'acquisizione dei diritti per i due film di Gurren Lagann, che usciranno a Febbraio del prossimo anno.

Nella pagina successiva trovate le novità di GP Publishing e Star Comics!

GP Publishing

Presenti in sala, Francesco Meo e Luca Baboni, insieme all'ospite speciale Fabrizio Margaria, di Mediaset, presentano le serie che andranno ad aggiungersi al catalogo nei primi mesi del 2011. Si parte con la rinnovata fama di Sailor Moon grazie alla messa in onda della serie animata; in questi mesi infatti troverete in due edizioni, una da edicola e una riservata alle fumetterie, la saga delle guerriere sailor che ha appassionato una generazione, completamente riveduta e corretta dall'autrice Naoko Takeuchi, impreziosita inoltre di nuove traduzioni e nuovo lettering. Altro gradito ritorno è MAR, che verrà proposto anch'esso in una nuova edizione, inoltre, nel prossimo periodo estivo Italia Uno proporrà entrambe le stagioni dell'anime.
Grande enfasi viene poi data agli annunci di Hello Spank! e Billy Bat, di Naoki Urasawa e Takashi Nagasaki, in arrivo in primavera e considerato un capolavoro.
A seguire, previsti nei primi mesi del 2011, abbiamo Cage of Eden, definito come il Lost dei manga; Il principe delle tenebre di Kotaro Isaka e Megumi Osuka; Forbidden Love di Tomu Ohmi; Ninja Life di Conami Shoko; Will o' Wisp di Onodera Saika e Rental Magica di Makoto Sanda e Akiho Narimiya.


Star Comics

La conferenza Star Comics purtroppo è stata avida di importanti novità, sebbene i piccoli annunci siano molti e solo due le serie manga del vasto catalogo star di cui è stato annunciato non ci sarà seguito (Otaku Club e Birdy The Mighty). Ma cominciando dalla linea editoriale generale, è da notare come l'editore sia l'unico a puntare ancora sulle fumetterie - con prezzi decisamente modici ed edizioni casomai non curatissime, tutto il contrario di quello che stanno facendo le altre case, le quali, con l'intenzione di passare nei più eleganti scaffali di libreria, producono edizioni sempre più prestigiose ma anche più costose.
Gli annunci salutati più calorosamente sono stati quello di To Love Ru (stesso disegnatore di Black Cat, e grande attesa in Italia visto un disguido di comunicazione...) e la ristampa di Magic Knight Rayearth delle Clamp, con nuovo adattamento, nuove copertine e senso di lettura originale.
A inizio anno saranno pubblicati lo shojo Love Begins di Kanan Minami (al decimo volume e ancora in corso in Giappone) e la miniserie in due volumi di Ao Mimori: She is Mine. Stesso periodo per i volumetti di Detective Conan Special Cases, da collaboratori di Gosho Aoyama, e Gamaran di Yosuke Nakamaru, shonen che si preannuncia interessante.
Ad aprile Shi Ki di Fuyumi Ono e Ryu Fujisaki, horror da seguire; Rinne di Rumiko Takashi, la cui lenta pubblicazione originale comporterà che da noi esca trimestralmente e infine Genkaku Picasso di Usamaru Furuya. Miniserie in 3 volumi bimestrali e Q & A di Mitsuru Adachi, la cui trama merita almeno uno sguardo. A giugno possiamo invece aspettarci Buster Keel! di Kenshirou Sakamoto, mentre è ancora da fissare la data di pubblicazione di Uchu Kyodai - Fratelli nello spazio di Chuuya Koyama, Aflame Inferno di Im Dal Young e Kim Kwang Hyun ( primo manwha pubblicato da Star dopo tempo ) e per finire Peace Maker di Ryoji Minagawa.

Lucca Comics & Games Insomma, di carne al fuoco ce n'è veramente molta, per tutti i gusti e per tutte le età. Tra novità assolute e graditi ritorni si prospetta un 2011 infuocato!