A Verona da stasera il "Cineforum di Animazione Giapponese"

di
INFORMAZIONI SCHEDA

L' iniziativa si era svolta anche l' anno scorso, e in questo 2010 si è deciso di fare il bis. Stiamo parlando del Cineforum di Animazione Giapponese che inizia oggi venerdi 5 marzo con una rassegna di quattro lungometraggi animati di produzione made in Japan che si concluderà il prossimo 26 marzo con Steam Boy. La rassegna è organizzata dall' associazione Le Rune del Lupo.

CINEFORUM DI ANIMAZIONE GIAPPONESE "ARTE E ANIMAZIONE"

CINEFORUM DI ANIMAZIONE GIAPPONESE "ARTE E ANIMAZIONE"
Organizzato dalle Rune del Lupo con il patrocinio dell'Assessorato alle politiche giovanili del Comune di San Giovanni Lupatoto

Il Cineforum si terrà in 4 serate a partire da venerdì 5 Marzo. Ogni proiezione si terrà a Casa Novarini (Via Monte Ortigara 7, San Giovanni Lupatoto - VR) dalle ore 21:00 a un prezzo molto ridotto: solo 3 euro, e gratis per bambini al di sotto di 8 anni.

Il CALENDARIO DELLE PROIEZIONI E' IL SEGUENTE:


Venerdì 5 Marzo: LUPIN E IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO

Venerdì 12 Marzo: METROPOLIS

Venerdì 19 Marzo: IL MIO VICINO TOTORO

Venerdì 26 Marzo: STEAM BOY

Presentazione degli autori

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno, ritorna "Arte e Animazione" il cineforum dedicato all'animazione giapponese organizzato dall'associazione ludico culturale Le Rune del Lupo. L'appuntamento è per venerdì 5 Marzo, alle ore 21.00, a San Giovanni Lupatoto presso Casa Novarini, in via Monte Ortigara 7, con il lungometraggio Lupin e il castello di Cagliostro, dedicato al ladro più famoso del mondo e diretto dal maestro Hayao Miyazaki. La rassegna continuerà per i successivi venerdì di Marzo con altri tre capolavori dell'animazione nipponica: Dopo le carambolesche avventure di Lupin III, l'atmosfera si tingerà di giallo, con un misterioso intrigo ambientato nella futuristica città di Metropolis. Il Mio vicino Totoro, invece, vi riporterà ai luoghi e alla fantasia dell'infanzia, un film adatto per i bambini di tutte le età. Il nostro viaggio si conclude nell'Inghilterra ottocentesca con le avventure del giovane Ray Steam, destinato a redimere la sua famiglia salvare l'intera nazione.

Noi crediamo di no. Noi crediamo che molti anime (termine con cui normalmente ci si riferisce ai lungometraggi animati giapponesi) non siano dei "semplici cartoni animati", bensi lo specchio adulto delle reazioni umane, dei drammi, dei sentimenti, delle emorragie, delle deviazioni, degli amori, trasposti in immagini. Non un tipo di linguaggio espressivo a sé stante, quindi, ma un "altro" veicolo formale, diverso dal cinema reale; un nuovo approccio narrativo, un terreno fertile e spesso sottovalutato attraverso il quale raccontare con creatività il mondo; un'altra forma di espressione.

"Arte e animazione" si propone come un cineforum che punta ad accompagnare lo spettatore attraverso un percorso di meditazione personale. Quattro lungometraggi animati scelti tra i migliori mai realizzati e tradotti nel nostro idioma. Quattro film tramite i quali verranno proposte, settimana dopo settimana, tematiche sempre diverse e attuali. Il cineforum si propone un importante obiettivo: coinvolgere lo spettatore utilizzando il linguaggio semplice ed immediato del disegno animato, stuzzicare la sua fantasia e al contempo portarlo a riflettere.

Durante la stesura delle varie tappe che compongono il progetto abbiamo cercato di comporre un palinsesto che potesse toccare diversi argomenti, così da poter soddisfare chiunque voglia avvicinarsi a questo "nuovo" mondo, per poterlo apprezzare nelle sue infinite sfumature, per avvicinarsi all'idea di un'animazione intelligente e matura. I generi cinematografici proposti variano dalla commedia sentimentale alla fantascienza, dall'avventuroso al poetico. Si è cercato di alternare film più lenti e contemplativi con altri più leggeri, sempre e comunque prestando la massima attenzione a puntare su prodotti di alto livello qualitativo e che potessero proporre spunti interessanti per riflessioni personali su argomenti che tutt'ora sono di attualità. Ogni film sarà inoltre preceduto da un breve discorso introduttivo, che si occuperà presentare il film ponendo un importante accento sulle tematiche da esso sviluppate.

Gabriele Buttura e Luca Naddeo - Le Rune del Lupo

Per informazioni manda una mail a info@lerunedellupo.it

Oppure puoi telefonare a

Gabriele 340 79 96 134

 

A Verona da stasera il 'Cineforum di Animazione Giapponese'

Anime

Anime