AFUI: replica di Panini Comics per le Gold Edition di Death Note

di
INFORMAZIONI SCHEDA

La replica degli interessati di Panini Comics, riguardo l' "accusa" fatta da AFUI, l' Associazione Fumetterie Italiane, secondo la quale affermerebbe che la casa editrice modenese ha pubblicato la Gold Edition di Death Note reciclando semplicemente i resi da edicola, e aggiungendo la sovraccopertina con un prezzo maggiorato (5,90€ per l' edizione Gold da fumetteria e 4,50€ per quella da edicola).

Di seguito la pronta replica riguardo la questione, dalla redazione di Panini Comics:

"Amareggia un po' che un'associazione serie ed autorevole come l'A.Fu.I. si sia resa promotrice di un gesto così plateale e delatorio contro Panini, peraltro frutto di supposizioni e accuse, difficilmente condivisibili. Ma andiamo con ordine.

La linea Manga Gold Deluxe è una linea pensata e studiata per il mercato delle librerie di varia, punti vendita che per la diffusione nei loro canale richiedono specifici standard qualitativi (formato più ampio, sovra coperta, stampa ad'inchiostro metallico punto prezzo più alto, ecc..). L'obiettivo, chiaramente, è stato quello di "avvicinare" nuovi lettori al magico mondo dei fumetti giapponesi.

La scelta perciò di realizzare una versione con sovra coperta delle collane Manga Gold (destinate invece ai tradizionali canali di edicola e fumetteria) nasce essenzialmente da esigenze di un mercato diverso da quello dove abitualmente operiamo.

Come è nostra abitudine abbiamo però pensato fosse corretto concedere anche ai lettori delle fumetterie la possibilità di acquistare, nel caso lo volessero, l'edizione a 5,90 € (prezzo, per quel tipo di formato e di confezione, più che in linea con quello degli altri editori) con la sovracoperta ad inchiostri metallico. Non lo avessimo fatto credo saremmo stati aspramente criticati.

Bizzarro che agli amici dell A.Fu.I. sia occorso quasi un anno per accorgersi che le due edizioni dei Manga Gold differiscono unicamente per l'applicazione della sovracoperta, i lettori lo hanno capito da tempo, orientandosi, in piena libertà, verso l'edizione più gradita, ma con la consapevolezza che NULLA differenziava gli albi se NON l'abbellimento dell'involucro esterno.

Sarebbe bastato leggersi con un minimo di attenzione quanto scritto all'interno di TUTTI (e sottolineo TUTTI) gli albi delle collane Manga Gold, e qui riportato testualmente: "Versione standard 4,5 € - versione Deluxe con sovracoperta 5,90 €" per evitarsi questa sterile polemica. La dicitura indica con chiarezza che nelle due diverse versioni l'albo è lo STESSO e viene inserita (esattamente come accade per molti periodici multi-allegato) proprio per permetterne formalmente l'abbinabilità con un diverso tipo di edizione/allegato accluso (nel nostro caso edizione con la sovracoperta) al relativo prezzo.

E' confortante sapere che c'è chi vigila sugli interessi di una categoria (quella dei lettori di fumetti) a cui come editore ci rivolgiamo quotidianamente (oltre a farne tutti personalmente parte), mi chiedo però perché non impiegare tempo e visibilità su temi forse anche più importanti per la "tutela" dei lettori. Perché per esempio non occuparsi dell'abitudine di tanti negozi, magari vostri associati, di vendere gli arretrati Panini Comics al prezzo aggiornato della novità (e non invece al prezzo STAMPATO sull'albo), quando da SEMPRE Panini vende ai negozi i propri arretrati al prezzo stampato sulla copertina a prescindere che la collana sia nel frattempo aumentata di prezzo? Non penalizza forse più il lettore trovarsi senza motivo i prezzi degli arretrati "gonfiati" artificiosamente? E cosa dire dei prezzi speculativi applicati da operatori che studiandosi le dinamiche e le tempistiche dei nostri rientri rese "decuplicano" il prezzo di arretrati momentaneamente indisponibili? Cose è più importante fare per tutelare i nostri lettori?

Forse cari amici dell'A.Fu.I. una risposta non c'è, ma di certo è piuttosto facile prodigarsi a cercare la pagliuzza negli occhi altrui ed erigersi a difensori dell'eticità del mercato del fumetto. Coi lettori intelligenti, il rischio è di sembrare un filo ipocriti, cosa che so benissimo voi non siete.

Ma se continuate a pensare che boicottare Panini sia il migliore modo per difendere gli interessi dei lettori, visto che per fortuna viviamo ancora in una democrazia, non possiamo che prendere atto, mestamente, della vostre decisioni. Grazie dell'attenzione
".

Manga

Manga