Anonymous contro la pedopornografia: Operation Darknet

di

Ragazzi, benvenuti su Eyenerd. Speriamo che l'ambientino vi piaccia! Questa è la prima Nerd News della nuova faccia del sito, e abbiamo deciso di parlarvi di un episodio di gloria: Anonymous (speriamo che sappiate di chi stiamo parlando!) ha appena vittoriosamente concluso la cosiddetta Operation Darknet, ossia un'indagine su larga scala per sgominare un circuito di siti pedopornografici ospitati in indirizzi non indicizzati e non raggiungibili tramite alcun motore di ricerca. Gli hacker, dopo aver trovato questi siti, hanno imposto loro un ultimatum per far sì che togliessero tutto il contenuto illegale dalla rete. I gestori non hanno voluto ascoltarli, e hanno imparato a loro spese che non è saggio dare fastidio ai veri signori di Internet. Tutti i siti hanno subito un massiccio attacco da parte degli Anonymous, e sono stati rivelati più di 1500 utenti iscritti a questi siti. Vittoria!

FONTE: www.geeks.thedailywh.at
Quanto è interessante?
0
Anonymous contro la pedopornografia: Operation Darknet