Apocalisse zombie? Niente paura, il governo sa cosa fare!

di

Naturalmente tutti quanti ce lo siamo chiesti, almeno una volta nella nostra vita da nerd: se il momento venisse davvero, cosa faremmo? Se davvero ci svegliassimo un giorno e trovassimo la città invasa da orde di involucri umani senza volontà, il cui unico scopo è quello di nutrirsi della nostra materia grigia, avremmo il sangue freddo di prendere tutte le giuste decisioni? E soprattutto: cosa potremmo aspettarci dal governo, oltre al sempreverde "bombardiamo tutto col napalm"? Bene, finalmente possiamo smettere di arrovellarci, perchè finalmente un'istituzione molto, molto ufficiale, nientemeno che il CDC, Center of Disease Control and Prevention, l'ente federale americano preposto proprio alle risposte alle epidemie, ha risposto a tutte queste domande.

Ecco un riassunto dei loro consigli: preparare un kit per le emergenze, con cibo, acqua, strumenti di primo soccorso, torce elettriche e radio funzionante, raggiungere un punto di ritrovo preventivamente stabilito con i famigliari e gli amici con cui desiderate fare gruppo, pianificare un'evacuazione della città ordinata e rapida. Per quanto riguarda quello che intendono fare loro, sul sito del CDC si legge che "il CDC si comporterebbe come nel caso di qualunque altra epidemia: condurrebbe esperimenti, una serie di test in laboratorio condotti con l'assistenza degli altri Stati che stanno subendo lo stesso problema, e darebbero assistenza ai malati, se è il caso anche con misure di isolamento e di quarantena".
Che dire? E' bello essere in buone mani...ma nel kit di sopravvivenza non è nemmeno incluso un fucile a pompa! Cliccate qui!

FONTE: http://emergency.cdc.gov/socialmedia/zombies_blog.asp
Quanto è interessante?
0
Apocalisse zombie? Niente paura, il governo sa cosa fare!