Avengers vs X-Men, l'evento Marvel secondo Panini Comics - undicesima parte

di

Nuovo appuntamento con le interviste dello staff di Panini Comics in merito all'arrivo di Avengers vs X-Men, l'evento Marvel dell'anno che ha appena preso piede in territorio italiano grazie alla casa editrice modenese. AVX è iniziato, e lo scontro tra Avengers e X-Men è destinato a lasciare segni profondi nell'Universo Marvel. Impossibile, in una battaglia di tali dimensioni, non prendere una posizione. Come avevamo già segnalato qui, vorremmo che anche voi, in occasione di Lucca Comics & Games, ci diceste da che parte state, con un video di 30 secondi di durata massima da inviarci a avx@panini.it.

Nel mentre, scopriamo insieme da che parte sta Matteo Losso, coordinatore editoriale di Marvel France, responsabile dei volumi e del blog MARVEL MADE IN ITALY e fondatore della storica fan- e webzine Amazing Comics.

Nome e cognome.
Matteo Losso.

Primo fumetto Marvel letto.
"La collera di Replicus" (Thor # 141) di Stan Lee e Jack Kirby, agli inizi degli anni 80 in una delle mitiche "raccolte super-eroi" della Corno. All'interno c'era anche quel piccolo capolavoro che è "Il terribile segreto di Bucky" (Captain America # 132) di Lee e Colan... insomma, ho iniziato alla grande! Sebbene fossero "solo" letture giovanili e la consapevolezza di essere un "vero credente" sia arrivata solo successivamente, con il "periodo Star Comics" (fra il Daredevil di Miller, gli X-Men di Claremont/Byrne e lo Spider-Man di Stern/Romita Jr).

Personaggio Marvel preferito (non necessariamente un eroe).
Spero anche "non necessariamente uno". :-) I miei preferiti sono Peter Parker, Kitty Pryde e Longshot.

Tra i grandi eventi del passato Marvel recente, qual è il tuo preferito?
"Il massacro mutante".

Avengers o X-Men: da che parte stai, e perché?
Adoro i Vendicatori, ma in questo "scontro fra titani" non posso che stare dalla parte dei pupilli di Xavier, per quello che hanno sempre rappresentato: uno "shock al sistema" rispetto allo status quo precostituito.

Tra gli autori di AVX, ce n'è qualcuno in particolare che ti piace più degli altri, e perché?
Tutti bravissimi, ma se proprio devo scegliere... Fra gli sceneggiatori, Bendis, che ha plasmato a sua immagine e somiglianza il Marvel Universe degli ultimi... uhm... 10 anni? E il lavoro che ha fatto secondo me è ottimo. Fra i disegnatori, Coipel, perché mi sembra il miglior rappresentante del "Marvel style" nel nuovo millennio.

Cosa ti aspetti dal post-AVX?
ADESSO(!) non saprei bene cosa rispondere, senza spoilerare... Quel che posso dire ADESSO(!) è che mi aspetto grandi cose, specialmente dal remix di autori, che sicuramente porterà idee fresche. Comunque per ADESSO(!) attendo con ansia che "Avengers versus X-Men" esca in Europa, perché è una lettura davvero interessante e divertente, davvero imperdibile, non vedo l'ora di discuterne con gli amici e altri appassionati. E direi che per ADESSO(!) è tutto.
PS: che dite... il "velato accenno" al progetto MARVEL NOW! si è capito? ;-)

Senza stare troppo a pensarci: se Avengers - X-Men fosse una partita in schedina, che risultato giocheresti?
Vedi tre risposte più su: una "X", che però non è detto equivalga necessariamente a un pareggio.

Avengers vs X-Men

Avengers vs X-Men
  • Tipo: Comics
  • Tipo Fumetto: Comics
  • Autore: Jason Aaron, Brian Bendis, Ed Brubaker, Matt Fraction, Jonathan Hickman
  • Disegnatore: John Romita Jr, Olivier Coipel, Adam Kubert
  • Casa Editrice: Non disponibile