Cambiamenti palinsesto anime MTV per il Natale

di
INFORMAZIONI SCHEDA

MTV ha annunciato, tramite un comunicato, alcuni cambiamenti che interesseranno il suo palinsesto degli anime, variazioni che sicuramente faranno felici i fan italiani di animazione giapponese.

In primis l' Anime Night si concede una pausa per ritornare il 6 gennaio 2009 ma niente paura, anime di alto livello ci terranno compagnia in questi giorni di festa. Iniziamo con il dire che martedi 23 dicembre alle ore 20,30 andarà in onda il quarto film di Inuyasha, cioè "L' isola del fuoco scarlatto" pubblicato in edizione da collezione da due dvd da DynIt, per poi continuare martedi 30 dicembre con il film di Full Metal Alchemist "Il conquistatore di Shamballa", pubblicato in collector' s edition da Panini Video. Ma le soprese non sono finite qui, perchè on-line proprio nel sito dell' emittente musicale è disponibile il primo episodio dell' anime Time Of Eve, poi sabato 27 dicembre andranno in onda i nuovi episodi di Full Metal Panic - The Second Raid (anch' esso pubblicato in dvd da DynIt) in onda alle 14 e Nabari (prossimamente in dvd sempre da DynIt) alle 14,30...infine una maratona targata Death Note (anche quest' ultimo pubblicato in dvd da Panini Video) lunedi 5 gennaio 2009 dalle 22,30 in cui saranno trasmessi tutti e otto gli episodi andati in onda fino al 16 dicembre. Vi postiamo il comunicato ufficiale:

"Per tutti i fedelissimi fan dell'Anime Night di MTV Italia questo sarà un Natale davvero speciale: sotto il vostro albero troverete un regalo eccezionale!

L'Anime Night si prende una brevissima pausa e accoglie due grandi classici:

Inuyasha The Movie 4 - L'Isola Del Fuoco Scarlatto: in onda martedì 23 dicembre dalle 20.30

Trama: Un nuovo incontro sta per distogliere Inuyasha e i suoi amici dalla ricerca dei frammenti della Sfera dei Quattro Spiriti. Sul loro cammino, infatti, si manifesta Ai, una fanciulla mezzodemone, che afferma di conoscere Inuyasha e implora aiuto per sé e per la sua stirpe.
Superata la sorpresa iniziale, lentamente in Inuyasha affiora il ricordo di lei, legato a un avvenimento di cinquant'anni prima, quando ancora non era scoppiata la guerra per il possesso del Gioiello. Inuyasha aveva conosciuto la fanciulla sull'isola di Horai, luogo leggendario dove il tempo è fermo, e i cui abitanti non conoscono né la morte né l'invecchiamento. Questa misteriosa terra emerge dalle acque marine soltanto una volta ogni cinquant'anni, e nonostante un tempo fosse una sorta di paradiso terrestre popolato da uomini e demoni che vivevano in pace e in armonia, ora è oppressa dalla tirannide degli Shitoshin, le Quattro Divinità della Guerra. In nome del misterioso legame tra Inuyasha e quell'isola, Ai chiede al mezzodemone di sconfiggere gli oppressori, per ridare la libertà al suo popolo e impedire la morte di numerosi bambini condannati al sacrificio. Ma non è solo Inuyasha a venire richiamato dal proprio destino: anche Kikyo e Sesshomaru approdano sull'isola, attratti dal medesimo vincolo fatale con quella terra leggendaria. Si assisterà così a una grande battaglia per la salvezza dei bambini di Horai, dove il passato e il presente dei protagonisti si intrecceranno in una trama spettacolare e ricca di sorprese.

Quarto appuntamento del mezzodemone Inuyasha con il grande schermo, con una vicenda che, come sempre è accaduto nei lungometraggi, tiene sullo sfondo i temi principali della serie per dedicarsi all'approfondimento di eventi legati al passato, sempre risolti in una narrazione autoconclusiva. Questa formula vincente, che ormai per tradizione ipnotizza il pubblico giapponese nel periodo natalizio, con risultati ogni volta sorprendenti, vede all'opera il team ampiamente collaudato delle opere precedenti, composto dal regista Toshiya Shinohara, dallo sceneggiatore Katsuyuki Sumizawa, e dal designer Yoshihito Hishinuma. Ennesimo successo in patria per il personaggio di Rumiko Takahashi, ormai assurto a fama mondiale al pari delle precedenti creazioni della prolifica autrice (da Lamù a Ranma 1/2), il quarto lungometraggio di Inuyasha sbarca in italia a distanza di un anno dal trionfale esordio giapponese, avvenuto il 23 dicembre 2004, con la promessa di non deludere i numerosi fan italiani che ormai da diversi anni seguono le appassionanti avventure del mezzodemone. Ancora una volta la confezione finale ad opera della Nippon Sunrise e dell'editore Shogakukan mostra uno sforzo produttivo al di sopra degli abituali standard nipponici, come giustamente merita una pellicola destinata ad entrare nei classici del suo genere.


Fullmetal Alchemist The Movie - Il Conquistatore Di Shamballa: in onda martedì 30 dicembre dalle 20.30

Trama: Sono passati tre anni dallo sconvolgente evento che ha segnato la fine della serie di FULLMETAL ALCHEMIST. Edward, che si è sacrificato per ridare al fratello Alphonse un corpo umano, si trova ora nel nostro mondo e vive nella Monaco di Baviera del 1923, una città alle prese con i primi movimenti Nazisti. Privato della capacita di usare l'alchimia, il ragazzo sta cercando un modo per tornare nel suo mondo. Nel frattempo anche Al si sta impegnando per raggiungere il suo fratellone. Purtroppo per loro, c'è anche chi è intenzionato ad aprire una via tra i due mondi per motivi meno nobili: la Società di Thule è, infatti, interessata a creare un portale che possa collegare i due universi. Il tutto per invadere e conquistare quel luogo misterioso che, raccontano i miti, darà alla Germania il potere per dominare tutte le altre nazioni. Il destino di due mondi è nelle mani dei fratelli Elric: riusciranno Edward e Alphonse a impedire lo scoppio di una nuova guerra?


Ma le sorprese non finiscono qui...
Sabato 27 dicembre trasmetteremo nuovi episodi di Full Metal Panic! The Second Raid (ore 14) e di Nabari (ore 14.30).

Attenzione: dalle 22.30 di lunedì 5 gennaio 2009 partirà una nottata speciale dove verranno riproposti i primi 8 episodi di Death Note andati in onda fino a martedì 16 dicembre!!!

Da martedì 6 gennaio riparte l'appuntamento regolare con l'Anime Night e potrete seguire i nuovi episodi di Nabari, FMP- The Second Raid e Death Note.

Buon Anime a tutti!".

Mtvanime

Mtvanime