DC Comics: la risposta di Catwoman alla proposta di matrimonio di Batman

di
INFORMAZIONI SCHEDA
In attesa di leggere la risposta completa che troveremo in Batman #32, di prossima uscita in USA, vi anticipiamo la decisione della ladra Catwoman in merito alla proposta di matrimonio fattale dal Crociato Incappucciato.

Sono già trascorsi quattro mesi da quando il Cavaliere Oscuro di Gotham, nel numero 24 della propria testata principale (ancora inedito in Italia), confessò alla bella Selina Kyle -alias la ladra Catwoman- di aver quasi ucciso l’Enigmista, molto tempo addietro, e di essere stato fermato solo dal Joker. Come i lettori più fedeli già sapranno, l’agghiacciante rivelazione del Crociato Incappucciato venne poi accompagnata da una proposta di matrimonio, cui finalmente l’avvenente ladra ha dato una risposta: “sì!”.

Dopo aver accettato di diventare la sua sposa, Selina ha infatti spiegato all’amato che tutti i loro peccati, le “meritate tragedie” ed il dolore scompaiono dinanzi al sentimento che provano l’uno per l’altra.

Lo scrittore Tom King, attualmente al timone della testata Batman, ha commentato in questo modo il legame che unisce le due icone DC Comics: “Questo è per me il vero amore: mostrare a qualcuno chi sei davvero. Permettere a questa persona di conoscerti in profondità; è una cosa spaventosa e infatti nulla ha mai terrorizzato Batman a tal punto. Sono due persone a pezzi, e proprio per questo si completano”.

Interrogato sulla possibilità che i due personaggi convolino presto a nozze, com’era già accaduto in passato alle controparti di Terra-2 (nei Nuovi 52), lo scrittore ha poi aggiunto: “È una cosa difficile da realizzare. […] Dopo 78 anni di storia editoriale, abbiamo finalmente portato il personaggio in acque inesplorate. […] Batman ha preso una decisione che non è da lui, e non appena la notizia si spargerà, ognuno avrà una reazione diversa, a cominciare dal fedele Alfred ed i vari membri della Batfamiglia, per arrivare alla Justice League e al resto della comunità supereroistica. Alcuni [lettori] penseranno che Batman sia impazzito e che necessiti di una raddrizzata; mentre altri riterranno che sia sanissimo e che sia finalmente come avrebbero voluto”.

Per scoprire se la vicenda avrà o meno il lieto fine non ci resta che aspettare “Rules of Engagement”, la prossima storyline anticipata dall’acclamato fumettista statunitense.

DC Comics: la risposta di Catwoman alla proposta di matrimonio di Batman