Dragon Ball Kai: anime più fedele al manga originale di Akira Toriyama

di

La Toei Animation, artefice di tante serie animate che hanno fatto la storia non solo nel Sol Levante ma anche in Occidente ha deciso di mettere mani su uno dei titoli ispirati al manga best-seller di Akira Toriyama, Dragon Ball.

Le mani verranno messe sulla serie animata di Dragon Ball Z che verrà rimasterizzata, ridoppiata e tagliata nelle parti superflue, che contengono molti filler, cioè puntate inutili al proseguimento della storia con l' inserimento di una trama alternativa. A quell' epoca della messa in onda della serie animata, avvenuta dal 1989 fino al 1996 in Giappone, e composta da ben 291 episodi, il manga di Toriyama non era ancora concluso e quindi gli animatori decisero di tappare i buchi inserendo delle storie alternative con protagonisti sempre Goku & Co. ma che di fatto rallentavano la trama. Ora la serie, rinominata Dragon Ball Kai, verrà adattata con nuove musiche, dialoghi, effetti sonori e con video in HD, con il taglio delle parti superflue viste all' epoca della trasmissione tv. Il cast dei doppiatori giapponesi sarà il medesimo e il nuovo adattamento della serie debutterà il 5 aprile sull' emittente Fuji TV. Durante questo lasso di tempo ci saranno tuttavia alcuni eventi legati a Dragon Ball Kai al Tokyo International Anime Fair con la presenza della doppiatrice originale di Goku e Gohan nello spettacolo CoFesta Presents The World of "DRAGONBALL" Strikes Back!, Masako Nozawa, di 72 anni il 20 marzo e la cantante della nuova opening.

Dragon Ball

Dragon Ball
  • Casa Editrice: Non disponibile