E' arrivata PlayYamato, la piattaforma dedicata ai cartoni animati giapponesi

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Comunicato Stampa: Dal 1 dicembre è online PlayYamato il canale tutto di anime 'made in Japan' realizzato in collaborazione con la Gazzetta dello Sport e ospite sulla piattaforma GazzaPlay.

La piattaforma si propone come vero e proprio collettore del meglio del panorama anime, sia per l’elevata qualità delle scelte editoriali, sia per l’ampio catalogo che si amplierà mese dopo mese e che comprenderà opere di autori cult a livello internazionale. Alcune serie verranno trasmesse quasi in simultanea con la diretta giapponese, con l’obiettivo di creare il più vasto catalogo di titoli doppiati in italiano, un incentivo importante per l’ulteriore diffusione e conoscenza dei più interessanti contenuti in arrivo dal Giappone. All’interno del canale, in anteprima esclusiva nella versione doppiata in italiano, ci sono le serie Wolf girl and Black Prince; Beelzebub; Sengoku Basara – Samurai Kings; Magic Kaito 1412; High School of the Dead.

Ci sono numerose altre esclusive nel catalogo, tra cui alcune tra le serie più attese della nuova stagione in simulcast e latecast sottotitolate in italiano: Heavy Object, Overloard, Aquarion Logos e L’epopea del Cavaliere Ripetente. E poi ancora i grandi classici Holly e Benji due fuoriclasse; C’era una volta Pollon; Sampei, il ragazzo pescatore; lo strepitoso remake “Mazinger Edition Z:The Impact”ed anche serie moderne come Capeta, ARIA e Cinderella Boy (dall’autore di Lupin III) e molti altri. Inoltre a completamento le grandi produzioni dell’ultimo periodo come Ushio e Tora; Food Wars Battaglie culinarie ed entro fine anno arriveranno anche High School DXD Born e Bikini Warriors.

L’offerta di lancio prevede la prova gratuita del servizio per un mese, sottoscrivendo l’abbonamento Premium che permette la visualizzazione di tutti i contenuti e in particolare delle grandi novità, dove possibile in HD, e l’opzione download per la fruizione offline. In alternativa è disponibile sin da subito la modalità on demand per pagare solo ciò che si vuole vedere, in acquisto o in noleggio, a partire da 0,99€. Da gennaio, esaurita la promozione di lancio, sarà inoltre disponibile l’abbonamento Classic a partire da 6.99 euro al mese. In tutti i casi la visione è completamente priva di contenuti pubblicitari. Il canale sarà inizialmente fruibile sul web all’indirizzo www.PlayYamato.com e tramite Google Chromecast, oltre che a brevissimo su Samsung Smart TV e app per tablet e smartphone, sia iOS che Android. I contenuti saranno fruibili in SD o HD e comunque in adaptive streaming, in modo da adeguare la qualità video in base alla banda effettivamente disponibile, o anche in modalità offline, tramite un’app dedicata. GazzaPlay permette di collegare al proprio profilo fino a 5 device. Oltre a PlayYamato è online sulla piattaforma GazzaPlay anche PlayAlpinismo, il canale dedicato al meglio del cinema di montagna con un ampio catalogo in italiano che comprende le imprese dei principali alpinisti e climber a livello GazzaPlay si pone l’obiettivo di diventare un grande raccoglitore di canali tematici verticali con un’offerta dedicata alle passioni prevalentemente maschili; altri canali si aggiungeranno nel 2016.