GP Publishing presenta XBlade

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Nuovissimo manga in arrivo nella scuderia della casa editrice del Gruppo Preziosi, GP Publishing: la società è lieta di presentarvi infatti XBlade, manga di Tatsuhiko Ida con la collaborazione per i disegni di Satoshi Shiki.

UN RAGAZZO, LA SUA SPADA

"Un disastro senza precedenti si è abbattuto su Tokyo, quel giorno... un'enorme massa sconosciuta è precipitata dal cielo e ha fatto crollare gli edifici uno dopo l'altro. Il numero delle persone scomparse, sommando i morti e dispersi, fu di due milioni".
Quella massa scura continua a sovrastare il cielo del centro di Tokyo, rendendo l'area off-limits ai civili: è la nascita del cosiddetto "tredicesimo distretto". A circa un mese di distanza da quell'infausto giorno, in cui la capitale giapponese fu sconvolta da questo misterioso disastro, il giovane Harumi Morisaki viene tratto inspiegabilmente in salvo dalle macerie della propria abitazione, mentre dei suoi genitori e della sua sorellina non vengono trovati nemmeno i corpi. Haru non è un ragazzo come tutti gli altri, è infatti dotato di grandi abilità fisiche e di un potere spirituale molto simile alla chiaroveggenza, che gli permette di anticipare i movimenti delle persone o degli oggetti. A causa del suo carattere particolarmente attaccabrighe si ritrova spesso protagonista di risse con altri ragazzi, ma proprio grazie al suo potere riesce sempre a venirne fuori (quasi) indenne. Poco dopo la fine di una di queste risse, mentre si trova in compagnia dei suoi amici Kazunari e Sanae, Haru viene invece coinvolto in un incidente stradale che lo spinge al di là di un'automobile ribaltata... Il ragazzo non ha nemmeno il tempo di rendersi conto di quanto accaduto che davanti ai suoi occhi inizia a consumarsi un feroce combattimento tra uno spadaccino di nome Fujimaru e alcuni misteriosi uomini. Lo spadaccino invita Haru a passargli la spada che si trova accanto a lui, ma con sua grande meraviglia, una volta tenuta fra le sue mani, la katana inizia a emanare un forte calore e ben presto si trasforma inspiegabilmente in una giovane ragazza dai lunghi capelli corvini. La ragazza ha il tempo di rivelare il proprio nome, Mana, quindi ritorna ad essere una katana e avvolge tutti i presenti con un grande fascio di luce, mentre Fujimaru si meraviglia di come Mana possa aver reagito solamente in presenza di Haru...
Da questo momento in poi il destino di Mana, conosciuta anche come katana Keshoojin, e quello di Haru sembrano essere legati in modo indissolubile. Mana, una principessa dell'era keian che ha deciso di sacrificare la propria carne per divenire lama, ha dormito per oltre trecento anni ed ora due gruppi di combattenti, i Sette Foderi e gli Aoi Kikan, hanno intenzione di "impossessarsene". Per quale motivo? Perché Mana ha reagito solamente ad Haru? Quali avventure vivranno i due ragazzi? Quale mistero si cela dietro il disastro che ha sconvolto Tokyo? Le risposte a queste domande e molto altro ancora trovano spazio sulle pagine di XBLADE, il nuovo, esplosivo manga di GP Publishing!
XBLADE è un'inedita opera scritta da Tatsuhiko Ida e disegnata dall'abile Satoshi Shiki (già conosciuto in Italia per opere come Kamikaze e Riot of the World), originariamente proposta sul mensile Shonen Sirius della casa editrice Kodansha, ed ancora in corso di pubblicazione (al momento conta otto volumi). Tatsuhiko Ida ha in mano il progetto fin dal 1993, ma solo a partire dal 2007 la serie ha iniziato ad essere pubblicata in Giappone, grazie all'apporto grafico di Satoshi Shiki che si contraddistingue all'interno del panorama editoriale giapponese per un tratto accurato, pulito e molto personale. Ogni tavola diventa una vera e propria gioia per gli occhi, dove nulla è lasciato al caso; al contrario grande attenzione è data ai dettagli, ai fondali perfettamente ricostruiti e particolareggiati, il tutto impreziosito da un ottimo uso dei retini che rendono i personaggi e i luoghi dotati di forte tridimensionalità (esemplare in questo senso sono anche le molte scene d'azione presenti nel volume). Allo stesso modo anche la storia è ben orchestrata, con momenti carichi di adrenalina, densi di mistero e altri più spensierati (in cui intervengono personaggi come Sanae, che sembra nutrire qualcosa di più di una semplice amicizia per il nostro protagonista). Il primo numero, composto da ben 224 pagine, getta le basi per una sceneggiatura fitta di misteri che verranno svelati poco a poco, rendendo XBLADE una lettura appassionante!

QUI la scheda del primo numero.

 

GP Publishing presenta XBlade

GP Publishing

GP Publishing