Hirohiko Araki: progetto francese e ristampa di Jojo in Giappone

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Hirohiko Araki, in questo ultimo periodo, è al centro dell' attenzione per due motivi: un nuovo lavoro da presentare in Francia e la ristampa "anti-islamica" di una parte del suo manga più famoso "Le bizzarre avventure di JoJo", presto in Italia in una nuova edizione da Star Comics.

L' autore sta realizzando un manga ambientato al Louvre e che sarà anche presentato presso il famoso museo francese per la mostra "Il Louvre invita il fumetto" ("Le Louvre invite la bande dessinée") iniziata giovedi 22 gennaio e che si concluderà il 13 aprile, tuttavia il mangaka presenterà il suo lavoro dal titolo Rohan au Louvre nella prossima edizione del 2010. Il curatore della mostra, alla conferenza stampa ha affermato che "il fumetto non è solamente qualcosa da prendere a cuor leggero.....ci sono fumetti contemporanei, nella cui creazione c'è molto di più - ci sono graphic novels, storie poliziesche, e manga". Parlando del suo manga più famoso, dal titolo Le bizzarre di avventure di JoJo che è stato al centro di proteste dal mondo islamico per la presenza del Corano, bisogna riferire che sarà modificato e ristampato dalla Shueisha, nella parte in cui Dio, il cattivo protagonista, giura di uccidere il suo rivale Jotaro Kujo mentre sta leggendo il Corano, cosa che ha fatto infuriare tutto il mondo islamico, anche se in realtà la cosa è evidente solamente nella serie animata. Questa parte ristampata, riporterà la dicitura Kaiteiban e cioè Edizione Rivisitata, e la casa editrice  giapponese ha affermato che "non saranno date alla luce nuove copie senza aver corretto questi problemi".