Holly e Benji, il programma licensing di RTI per il rilancio del brand

di

La RTI ha deciso di rilanciare il brand di Holly e Benji, il famoso anime sul calcio trasmesso per la prima volta in tv nel lontano 1986 nel nostro paese ed ispirato al manga di Yoichi Takahashi (il cui titolo originale è Capitan Tsubasa). Forte del successo con il rilancio del marchio di Lupin The 3rd, la RTI ci riprova con i due fuoriclasse del calcio dell' animazione giapponese con una serie di merchandising in arrivo.

Per ulteriori informazioni vi riportiamo la notizia apparsa nel sito Licensing Italia: Che Campioni Holly & Benji, il programma di Licensing di RTI. Uno dei cartoni animati che ha appassionato i ragazzi a metà degli anni '80 e agli inizi degli anni '90, uno dei classici più avvincenti del Sol Levante, il primo grande successo legato ad uno sport, Che Campioni Holly & Benji ritorna come "classico" per uno sviluppo di licensing. La serie è stata trasmessa per la prima volta in Italia il 19 luglio 1986 all'interno del programma Bim Bum Bam, in onda su Italia 1, ed è stata riproposta negli anni successivi con l'aggiunta delle nuove puntate. Holly e Benji, Captain Tsubasa, è uno spokon manga giapponese sul calcio, ideato come fumetto da Yoichi Takahashi nel 1981. Il manga narra la storia di un fuoriclasse del calcio giapponese che, dopo essere cresciuto nella scuola Nankatsu, guidato dall'ex campione Roberto Sedino, a 15 anni lascia il Giappone per avventurarsi nel calcio brasiliano e, successivamente, diventa professionista in Brasile prima e in Europa poi. Diventano allora leggendarie per tutta la generazione degli ormai ultra trentenni la "catapulta infernale" dei Gemelli Derrick o il "tiro da tigre" di Mark Landers. Molti calciatori famosi come Alessandro Del Piero o Zinedine Zidane che lo guardavano quando erano piccoli, hanno dichiarato che se sono diventati calciatori professionisti è anche merito di questa serie che ha contribuito a far nascere e crescere in loro la passione per il gioco del calcio. Serie cult quindi che viene riproposta oggi su un target adulto, che ancora si riconosce nei beniami della Newton e delle altre squadre rivali. RTI, forte del successo che ha avuto il riposizionamento sullo stesso target di Lupin the 3rd (le licenze degli accendini Zippo, cellulari LG, caschi Berik, modellini Brumm, tessile casa Il Guanciale, cartotecnica Ruggeri Modena, quadri di Mondialmix) ha deciso di rilanciare il brand. E' stata quindi ricreata e approvata da Enoki Films una nuova style guide fashion e d'appeal per uno sviluppo di prodotti "alti". E come vuole la letteratura dei migliori lanci di licensing su questi posizionamenti, si è partiti dall'azienda di abbigliamento, con la stessa azienda che ha realizzato i prodotti per Lupin, AreaF, New York Zero con il brand San Diego. Usciranno già da questo autunno con una collezione di T-shirt e felpe per poi estendersi dalla primavera 2011 con il total look (giubbetti, costumi, accessori, pantaloni).
Holly e Benji, il programma licensing di RTI per il rilancio del brand

Capitan Tsubasa

Capitan Tsubasa
  • Casa Editrice: Non disponibile