Il Giappone cerca fondi per divulgare l' animazione nel mondo

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Il governo giapponese sta realizzando un istituzione chiamata Contents Overseas Development Fund per sostenere l' espansione dei media giapponesi — in particolare animazione e film — in tutto il mondo.


Il governo sta pianificando un investimento economico dall' "Industrial Reform Organization" (una grande società che gestisce fondi sia pubblici che privati nata lo scorso luglio) e altre fonti per sviluppare questa istituzione già quest' anno. Il fondo promuoverà l' espansione occidentale dell' acquisizione di licenze da compagnie, produzioni e artisti autoctoni come buon investimento per la produzione di prodotti media giapponesi di società occidentali.
Secondo un rapporto del Secretariato del Gabinetto del Giappone, il reddito extranazionale ha influito per 1.9% dell' intero reddito giapponese mediatico nell' anno 2004, confrontato come il 17% dell' industria dei media americana. Il Ministro dell' Economia, Commercio e Industria pensa di raggiungere la percentuale dei redditi occidentali in modo che sia un rivale per i guadagni esteri dell' industria americana.
Il fondo fa parte di una più larga strategia che il governo sta adottando per promuovere il "brand" Giappone. Il Primo Ministro Taro Aso, ha promesso, lo scorso mese, di aggiungere 4 milioni di lavori nel suo paese per il 2020, con 500000 che provengono dai paesi cosi chiamati "dal potere leggero", in anime, manga e altre aree culturali simili.

Fonti: Jiji.com e Anime News Network

Anime

Anime