Il libro "Satoshi Kon - Il cinema attraverso lo specchio" sarà presentato al Future Film Festival

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Il 1° febbraio sarà ufficialmente presentato un libro scritto da Enrico Azzano, Andrea Fontana e Davide Tarò dedicato al grande regista di animazione giapponese Satoshi Kon, autore di tanti gioielli come Tokyo Godfathers, Perfect Blue, Millennium Actress e l' ultimo Paprika, tutti usciti in dvd anche nel nostro paese.

La presentazione ufficiale del libro "Satoshi Kon - Il cinema attraverso lo specchio" avverrà a poche ore dalla chiusura della kermesse bolognese sull' animazione, il Future Film Festival, alle ore 18 nella Sala Re Renzo. Il libro in questione conta 264 pagine in totale e un costo di 15€:

Satoshi Kon è, fra i registi di animazione giapponese della nuova generazione, il più conosciuto e apprezzato, grazie anche alla partecipazione dei suoi lavori a importanti festival cinematografici. Il libro, primo studio in Italia su una figura artistica così importante, si propone di analizzare le complesse tematiche di Kon, attraverso l'analisi dei suoi film (Perfect Blue, Millennium Actress, Tokyo Godfathers e Paprika) e della sua produzione televisiva (Paranoia Agent), grazie anche ad approfondimenti "trasversali" curati dai maggiori esperti nazionali e internazionali di animazione giapponese, che toccano tutti gli aspetti del suo straordinario cinema. Un viaggio attraverso un universo onirico e colorato, imperdibile per qualsiasi appassionato di anime e di cinema in generale. Con la prefazione di Marco Müller.

Fra i talenti dell'animazione giapponese Satoshi Kon è maestro di eccessi e contraddizioni, da sempre tutto e il contrario di tutto. La sua energia tocca il neorealismo magico ("Tokyo Godfathers"), il thriller surrealista ("Perfect blue"), la riflessione sull'arte ("Millennium Actress"), la narrazione anticonvenzionale, sfuggente e selvaggia ("Paprika"), sempre all'insegna della dimensione onirica. Satoshi Kon è artista che divora i generi e li risputa nell'animazione in pura salsa cromatica, descrivendo nella sua opera l'immaginario indomabile. Una monografia imperdibile per gli amanti degli anime, un'analisi dettagliata di tutte le opere del regista e dei temi principali che compongono il suo cinema. Il volume è impreziosito dalla prefazione di Marco Müller e contiene saggi di Andrea Fontana, Davide Tarò, Enrico Azzano, Brian Ruh, Alessia Spagnoli, Stefano Gariglio, Matteo Boscarol, Mario A.Rumor, Raffaele Meale, Luca Della Casa, Marcello Ghilardi e Paola Valentini.


Libri

Libri