J-POP, le novità a Lucca Comics 2009

di

Oggi è iniziato Lucca Comics e sarà presente con il suo stand anche la casa editrice J-POP con alcune anteprime, vediamo quali.

Ancora una volta è il momento di Lucca Comics and Games, la più importante kermesse fumettistica del bel paese... l'occasione giusta per presentare alcuni nuovi attesissimi manga targati J-Pop, in compagnia di un ospite davvero speciale, il sensei Yuji Shiozaki! Oltre ai primi numeri di Battle Club Second Stage, il maestro giapponese presenterà ai fan italiani l'atteso debutto di Ikki Tousen!
Chi acquisterà almeno tre albi di Shiozaki avrà diritto a un cartoncino per l'autografo dell'autore e potrà partecipare all'estrazione quotidiana di disegni originali.

Ecco le novità presenti in fiera:

Kobato è la nuova opera delle celebratissime Clamp, di cui tra l'altro si festeggia il ventesimo anniversario! Un seinen dalla trama originale e dal tratto estetico dolce e curato. Kobato Hanato è una ragazza che nasconde un segreto, un mistero che condurrà lei e il suo compagno di viaggio Ioryogi (il chiassoso e sboccato cucciolo blu) per le strade di Tokyo, con una missione da compiere: riempire una strana bottiglia con le sofferenze e i dolori delle persone. In esclusiva a Lucca Comics and Games sarà presentata una tiratura limitata con copertina speciale, inedita in tutto il mondo, con inoltre una serie di tavole a colori esclusive per questa edizione!

   
Ikki Tousen di Yuji Shiozaki. Le leggendarie gesta degli eroi dei Tre Regni rivivono nei corpi di provocanti fanciulle, dotate di poteri straordinari e di vertiginose scollature!
 
Keiji di Tetsuo Hara e Keichiro Ryu. Tetsuo Hara, il disegnatore di Ken il Guerriero, ritorna in Italia con uno dei suoi celeberrimi capolavori: Keiji. La serie racconta le avventure di un coraggioso e imponente samurai nel periodo susseguente alla caduta di Nobunaga Oda avventuta nel 1582. Disegni sensuali, combattimenti mozzafiato per un capolavoro di uno dei grandi maestri del manga.

Un fantasy moderno, dai toni oscuri e sanguinari, arricchito da un disegno maturo e affascinante. Blade of the phantom master - Shin Angyo Onshi di Youn In-wan, Yang Kyung-il si ispira a un grande classico della letteratura coreana: "La leggenda di Chun Hyang", rivisitandola nei suoi aspetti più cupi e tragici, adattando lo spirito dell'opera in una chiave più moderna.

Moonlight act di Kazuhiro Fujita. Dall'autore di Ushio e Tora, un racconto peculiare, con protagonista un libro scritto da alcuni volti noti del mondo delle favole, al fine di salvare il mondo reale dagli effetti di una strana luna blu. Tuttavia, ogni volta che il libro viene esposto a questi raggi lunari, un personaggio fantastico si tramuta in essere mostruoso, in grado di rompere il sigillo tra il mondo reale e quello incantato, minacciando l'intero pianeta.  
 Record of Lodoss War: the Lady of Pharis, una splendida storia fantasy in due sontuosi volumi da collezione per completare un'epica saga scritta da un grande maestro: Ryo Mizuno, il geniale ideatore della leggenda di Lodoss, che a più di vent'anni dall'invenzione della saga continua a raccontare le avventure delle sue creature. I disegni sono realizzati da Akihiro Yamada, elegante mangaka conosciuto per la raffinatezza del suo stile ricco e pittorico.

 

Lucca Comics & Games

Lucca Comics & Games