Lucca Comics 2008: continuano le anteprime dalle case editrici

di

Continuano le anteprime delle case editrici che parteciperanno alla prossima fiera di Lucca Comics&Games 2008 in programma nella città toscana dal 30 ottobre al 2 novembre.

Novità BeccoGiallo


Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle novità delle case editrici italiane all'ormai imminente Lucca Comics and Games 2008!
BeccoGiallo è una casa editrice nata nel 2005 che si è contraddistinta per graphic novel storiche, sociali e d'attualità. A Lucca si presenterà con 3 novità, tra cui la ristampa di Il delitto Pasolini.

Autori presenti presso lo Stand:

Sergio Algozzino, Claudio Calia, Alessandro Di Virgilio, Giorgio Fratini, Gabriele Gamberini, Davide Pascutti, Francesco Ripoli, Marco Rizzo, gli autori dell'antologia Zero Tolleranza.

Eventi presso lo Stand:

Sessione di autografi di:

Sergio Algozzino (Ballata per Fabrizio De André),
Claudio Calia (Porto Marghera, E' primavera),
Alessandro Di Virgilio (La Grande Guerra),
Giorgio Fratini (Sonno Elefante),
Gabriele Gamberini (Dossier Genova G8),
Davide Pascutti (La Grande Guerra),
Francesco Ripoli (Ilaria Alpi),
Marco Rizzo (Ilaria Alpi),
Gli autori dell'antologia Zero Tolleranza.


Ballata per Fabrizio De André

Sergio Algozzino

112 pagine
cm 17x24
cartonato, b/n
15 euro

Bocca di Rosa, Marinella, il Suonatore Jones, Tito, Michè, e poi ancora un Gorilla, un Giudice, Pasquale Cafiero, il Pescatore: che cosa succede se i personaggi delle canzoni di De André prendono magicamente vita per raccontarci - in prima persona e dal loro privilegiato punto di vista - il loro stesso indimenticato Creatore?

Prostitute, balordi, suicidi, ubriaconi, travestiti e gente comune: una galleria straordinaria e memorabile di personaggi umili e "ultimi", un coro di voci e volti inedito e appassionato che prende forma per la prima volta in forma di fumetto: un originalissimo, intimo viaggio senza ritorno dentro l'opera di Fabrizio De André. Uno strumento curioso per continuare a ricordarlo, studiarlo, sentirlo ancora vicino a 10 anni dalla sua scomparsa.

L'autore

"Intensa. Non trovo altri aggettivi per descrivere meglio la maratona che mi ha portato alla realizzazione di questo libro. Tito, Michè, Bocca di Rosa, Andrea... li sento ancora parlare nella mia testa, litigarsi per chi deve andare in scena, discutere di sesso, religione, politica, miseria e quant'altro."

Sergio Algozzino

Sergio Algozzino, ha pubblicato Tutt'a un tratto, una storia della linea nel fumetto (Tunué, 2005) e Pioggia d'estate (Les Humanoides Associés/001 Edizioni, 2008). Collabora alla serie Monster Allergy (Red Whale) e alla rivista di fumetto Mono (Tunué).


Il delitto Pasolini (nuova edizione)

Gianluca Maconi

112 pagine
cm 17x24,
brossura, B/N
14 euro
Roma, 1 novembre 1975. La penultima giornata di Pier Paolo Pasolini scivola via come tutte le altre. La mattina, dopo la solita ginnastica, Pasolini legge, riordina le sue carte, prende qualche appunto. A pranzo incontra Laura Betti, che cerca di convincerlo ad andare al cinema, più tardi, con un amico. Pasolini tentenna, dice che deve riposare, perché poi dovrà ricevere un giornalista per concedere un'intervista. Per la serata c'è in programma una cena con Ninetto Davoli nel quartiere San Lorenzo: con lui, Pasolini deve discutere di una sceneggiatura. Dopo cena i due si salutano.
Ed è a questo punto che inizia l'ultima, misteriosa giornata di Pier Paolo Pasolini.

Gianluca Maconi, premio Pietro Miccia come miglior disegnatore al Torino Comics 2004 e già autore de I delitti di Alleghe, ricostruisce a fumetti il delitto Pasolini, la morte mai del tutto chiarita di uno degli intellettuali più originali e contradditori che l'Italia abbia mai conosciuto.

"I disegni di Maconi sono comunicativi ed espressivi, e i personaggi tracciati talvolta con un segno caricaturale che in certi momenti ricorda Andrea Pazienza."
Luca Raffaelli, la Repubblica

L'autore

Gianluca Maconi (Pordenone, 1977) ha ricevuto il premio Pietro Miccia come migliore disegnatore al Torino Comics 2004.
Tra le sue pubblicazioni, I delitti di Alleghe (BeccoGiallo),
Il delitto Pasolini, esaurito, viene ora proposto in una edizione aggiornata e con una nuova veste grafica.


9/11 il dopo

Sid Jacobson & Ernie Colon

144 pagine
cm 17x24,
brossura, colori
15 euro

I terroristi hanno attaccato.
L'America ha risposto.
La guerra del terrore è cominciata.

Come ha risposto l'America all'attacco alle torri gemelle?
Com'è cambiato il mondo dopo l'11 settembre?
La guerra all'Iraq, le strategie e le parole dei protagonisti, la caccia a Osama Bin Laden, la risposta dei terroristi, le minacce nucleari di Iran e Siria, i caduti in guerra e le proteste pacifiste, le torture di Guantanamo e i morti civili. Il raccontato a fumetti di due maestri del Graphic Journalism, Sid Jacobson e Ernie Colón, autori del vendutissimo 9/11 Il rapporto illustrato della commissione americana sugli attacchi terroristici dell'11 settembre.
Un racconto per immagini capace di catturare la drammaticità degli eventi, di mostrare le complessità ambientali delle operazioni belliche, di dare un volto alle preoccupazioni e alle tensioni dei protagonisti, di informare sui retroscena e gli interessi economici, politici e religiosi della guerra del terrore.

Gli autori

Sid Jacobson ha diretto la Harvey Comics, dove fra gli altri ha creato il personaggio di Richie Rich, ed è stato caporedattore della Marvel Comics. è autore di due romanzi.
Ernie Colón ha lavorato alla Harvey, alla Marvel e alla Dc Comics. Ha collaborato alla produzione di Wonder Woman e The Flash per la DC Comics, e Spider-Man per la Marvel.




"A Lucca Comics 2008, Italia Uno presenterà in anteprima la serie Gundam Z.
A Lucca ci sarà l'anteprima di quello che verrà trasmesso nel 2009".


Gundam Zeta

Serie bella e crudele, Gundam Z è una delle opere più importanti create da Yoshiuki Tomino nella time line dell'Universal Century, l'universo in cui sono ambientate le imprese di Amuro Rey, Char Aznable e i loro compagni nella prima serie Gundam 0079.
Collocata alcuni anni dopo, Gundam Z si affaccia in uno scenario completamente cambiato dai toni più adulti e drammatici.

Nell'intervista citata non vi è in ogni caso solo l'annuncio di Gundam Z, ma una serie di note di indubbio interesse sui diversi aspetti della manifestazione di Lucca.

Non si chiarisce un dubbio però: arriverà Kotetsushin Jeeg by d/visual a Lucca? Ce lo auguriamo.



Novità Purple Press

Proseguiamo il countdown verso Lucca 2008 -- dal 30 Ottobre al 2 Novembre -- presentando le novità della Purple Press, nuova e dinamica realtà editoriale che ha debuttato da poco nel mercato italiano (con Bitch) e che si è già guadagnata il riconoscimento della critica per il volume Black Kiss, vincitore del premio Miglior Ristampa al Romics 2008.

E proprio l'autore dell'esordio, Miguel Ángel Martín, sarà ospite dello stand della casa editrice per presentare il nuovo volume PLAYLOVE.

Al fumettista spagnolo si aggiunge l'italiano Alessio Spataro e il suo Papa Nazingher.

PLAYLOVE
Miguel Ángel Martín
224 pagine, cm 17x23, brossura con alette,16,00 euro
Per la giovane e bella Ari è arrivato il peggior giorno della sua vita: dopo aver perso il lavoro viene mollata anche dal fidanzato. Tutto è perduto? Non proprio tutto, visto che in serata incontra Dani, letteralmente "l'uomo perfetto".
Martín costruisce il suo romanzo grafico come un puzzle dove ogni pezzo si incastra perfettamente con gli altri restituendo l'immagine fredda e asettica della nostra contemporaneità.
La giovane Ari imparerà a sue spese che «l'infedeltà è la maledizione degli uomini».

«Si tratta d'un fumetto tanto poetico quanto angoscioso».
L'Espresso

L'autore
Miguel Ángel Martín (Spagna, 1960) ha vinto il Salone del fumetto di Barcellona. Il suo volume Psychopatia Sexualis nel 1998 è stato sequestrato dalla magistratura. L'anno successivo Martín ha vinto il Premio Yellow Kid come Miglior autore europeo. Brian The Brain, la sua opera più celebre è pubblicata dalla Coniglio Editore. Nel 2003 ha vinto il Comicon di Napoli e nel 2007 il Premio «la Repubblica XL» per il miglior libro dell'anno.


Papa Nazingher
Alessio Spataro
128 pagine, cm 12x17, brossura con alette, 9,90 euro
Uno spettro si aggira per la Città del Vaticano: muovendosi con passo felpato supera lo sbarramento di Guardie Svizzere e, affacciandosi al balcone di piazza San Pietro, esplode in una risata prorompente. All'insegna del comico, del surreale e del politicamente scorretto, la satira di Alessio Spataro dà anima e corpo a ciò che molti pensano ma che pochi hanno il coraggio di dire.
Ecco, allora, che un pontefice dal passato oscuro e un giovane prete dall'aria sbarazzina diventano il papa Nazingher e il padre Gayorge di questo incredibile libro di vignette: 128 pagine di pura ed esilarante critica umoristica destinate a diventare un cult del mondo laico.

«C'è un fumettista che mi ha preso di mira. Gli volevo scrivere poi è diventato troppo volgare e ho desistito».
Giorgia Meloni (ministro delle Politiche Giovanili) su Alessio Spataro

L'autore
Alessio Spataro (Catania, 1977) è uno dei protagonisti della scena satirica italiana. Le sue vignette compaiono regolarmente sulle pagine di «Internazionale», «Carta», «il Manifesto» e «Liberazione».

Lucca Comics & Games

Lucca Comics & Games