Lupin III, Amore senza fine

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Fonte: Yamato Video


Testimonianza diretta dell'attaccamento per il personaggio inventato quarant'anni fa da Monkey Punch arriva ovviamente dal Giappone: una passione inesauribile che contagia sia il piccolo schermo sia la babele di oggettistica ispirata al ladro Lupin III (si veda al sito: http://lupin-3rd.net/news/index.html).

Notizia fresca di giornata e subito filtrata con entusiasmo in Rete è la produzione di un nuovo OAV dal titolo Green vs Red che uscirà in dvd la prossima primavera (Marzo 2008). È il terzo original video animation (se teniamo conto del film La Cospirazione dei Fuma, 1987) che TMS dedica ad Arsenio Lupin, l'ultimo dei quali risale al 2002 (Pycal). In realtà l'entusiasmo si è acceso a partire dal poster ufficiale del nuovo lavoro, uno dei più belli finora realizzati, che sembra rivelare uno scontro "cultuale" in diretta tra la famosa giacchetta verde (prima serie) e la giacchetta rossa (seconda serie). Nulla è trapelato sulla trama del film, ma l'evento è stato salutato con enorme entusiasmo e interesse da quanti si trovavano in questi giorni al 3D Theater di Akihabara UDX dove è avvenuta ufficialmente la presentazione. Alla cerimonia erano presenti il giovane produttore di Green vs Red, Yu Kayono (classe 1972) e il regista Shigeyuki Miya (1976) che ricordiamo in Lupin III - Episodio 0 e in Buzzer Beater.

Ormai lo sanno anche i sassi, è festa continua per Lupin III (anche qui in Italia). Per ridirne una, l'ultimo TV Movie prodotto da TMS e andato in onda lo scorso 27 luglio si intitola Lupin III - Kiri no Elusive e presenta forti analogie con il celebre episodio "della macchina del tempo" della prima stagione televisiva. Di rilievo lo staff: alla regia Toshihiko Masuda (Il castello errante di Howl); Nobuo Tomizawa (Il castello di Cagliostro) allo storyboard; Satoshi Hirayama (Glass no kamen 2005) al character design e alla supervisione delle animazioni; e infine Kenji Hachizaki (Naruto), Noboru Furuse (Lamù - Only You), Hiroaki Imaki e Ichiro Ogawa come supervisori delle animazioni chiave.