Manga artistico per Panini Comics: Il campo dell' arcobaleno

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Un manga artistico si appresta ad uscire per la scuderia della casa editrice modenese Panini Comics. Un fumetto che raccoglie sogno e realtà, poesia e malinconia, nostalgia del passato e tante altre emozioni che vi potrà dare solo...leggendolo!

Il campo dell'arcobaleno

Il genio è colui che crea concordanza tra il mondo in cui vive ed il mondo che vive in lui.

Così scriveva il drammaturgo austriaco Hugo Von Hofmansthal agli inizi del ‘900.
Parole che molto probabilmente avrebbe speso a favore di Inio Asano, un autore non ancora trentenne che ha saputo conquistarsi nel giro di pochissimi anni un posto di altissimo rilievo all'interno del fumetto d'avanguardia orientale. Un genio del suo tempo, che Planet Manga è veramente orgogliosa di poter finalmente presentare fra gli autori del proprio palinsesto.
Arriva infatti a settembre una storia di straordinario spessore artistico e culturale, una testimonianza diretta di come il fumetto sappia elevarsi alle vette più nobili della narrativa popolare e meriti di conseguenza la stessa dignità di cui gode ogni altra opera d'arte.
Nijigahara Holograph, che vi presenteremo con il titolo di IL CAMPO DELL'ARCOBALENO, fu serializzato dal 2003 al 2005 sul magazine di Ohta Publishing "Quick Japan". Si tratta di un volume unico all'interno del quale Asano riesce a condensare una molteplicità straordinaria di elementi e spunti, giocando abilmente fra sogno e realtà, disillusione e quotidianità, speranza e cinismo, tristezza e felicità. Il disagio esistenziale che affligge la società contemporanea torna a essere protagonista della vicenda: in un mondo in cui tutto sembra destinato a durare non più che un istante, con le nostre vite perennemente angosciate dal tempo che scorre, dall'impermanenza fugace dei sentimenti e della felicità, il vero male incurabile è rappresentato dall'incapacità di comprendere la bellezza di un mondo che si ripete, costantemente e immutabilmente uguale a se stesso. I ciliegi appassiti quest'anno rifioriranno il prossimo, per l'eternità. Un amore perso oggi, domani ribusserà alla nostra porta con ancora maggiore intensità.
L'uomo moderno ha perso la capacità di percepire che la sua vita è perennemente proiettata al futuro. Il presente non è un punto d'arrivo dal quale rimpiangere quel che è passato, con la presuntuosa consapevolezza che il mondo della nostra infanzia sia sempre e comunque il migliore dei mondi possibili, ma un punto di partenza dal quale sperare nel futuro. E proprio sull'alternanza complementare e opposta fra impermanenza di tutte le cose e immutabilità delle stesse, Asano costruisce il proprio capolavoro. Così come un mondo in cui i ciliegi appassiscono solo per poi rifiorire nella stagione seguente, anche il cuore umano viene spezzato dal disincanto e dal rimpianto, solo per poi rinascere in una nuova luce di speranza.
Il messaggio dell'opera viene esaltato da un lavoro grafico francamente straordinario. Le tavole sono disposte con grande sapienza, sfruttandone a pieno il potenziale attraverso un'impostazione cinematografica dello storyboard; le inquadrature, i fondali e l'ambientazione scenica mostrano la maturità artistica di un autore che riesce a "comunicare" sia con le parole che con le immagini.
Siete di fronte a una lettura quasi imprescindibile, e che tuttavia non può essere approcciata con lo spirito leggero e frivolo di una qualsiasi opera di divertissement.
Asano filosofeggia con noi, mostrandoci la bellezza di un mondo che, persino nei suoi momenti più buii, è inequivocabilmente fatto di luce. Sfuggente, ma sempre lì per noi, immutabile.

Panini Comics

Panini Comics