Mangaijin: disponibile il numero 17

di
INFORMAZIONI SCHEDA

E' disponibile nel sito ufficiale, il download per il 17° numero della rivista Mangaijin, che raccoglie i lavori dei fumettisti inerba.

Di seguito l' editoriale dell' ultimo numero, ora disponibile:

Mangaijin ce l'ha fatta. E' con un po' di commozione e un po' di orgoglio che lo posso dire. Forse avete già letto la notizia, ma lo ripeto: Mangaijin ce l'ha fatta. Il primo dei nostri autori, Giorgio Battisti, Jojo, vedrà pubblicata la sua opera Super Bunny Chu Chu per mano della lungimirante e celebre Cagliostro ePress che si è distinta negli ultimi anni per l'eccellente lavoro in campo editoriale e la presenza fissa alle fiere più importanti d'Italia.
Dunque Mangaijin si riconferma la più importante vetrina per il manga italiano, vero trampolino di lancio per chi, spinto da passione e da tanta voglia di mettersi in gioco, sogna di diventare fumettista di professione!
Quindi... non perdete il primo volumetto di Super Bunny Chu Chu, disponibile a breve!

Chiudiamo questa parentesi sentimentale e passiamo al numero che avete in mano (sul monitor, meglio).
Mangaijin numero 17 arriva e porta con sé graditissimi ritorni e curiosi nuovi arrivi.
Iniziamo con il ritorno di un nostro baluardo: Gabriele Bagnoli. Nella sua storie breve, Like a Surgeon, si parla di un dentista... un po' particolare! Il tratto si fa sempre più complesso e sicuro, le capacità artistiche di questo autore che sta "crescendo con noi" fin dagli inizi mostrano un percorso di maturazione incredibile.
Andando avanti, ci imbattiamo in Il Figlio del Sole, al suo terzo capitolo, in un appuntamento che sarà sempre più frequente sulle nostre pagine!
La recensione di questo numero è dedicata a niente meno che il celeberrimo One Piece! Cosa avrà da dire il nostro Kotaro in merito?
Proseguendo la lettura, ecco il ritorno che tutti aspettavano: Black Devil nel suo nono capitolo. Dopo una così lunga attesa, non voglio rovinare minimamente la sorpresa!
E concludiamo in bellezza con la nostra nuova proposta. Il tratto è fresco e semplice, ma i dialoghi tra i due folli protagonisti vi rapiranno fin dall'inizio! Parlo di Heleiger Geist, che si presenta in un primo capitolo di ben 40 pagine!

Con questo si chiude il diciassettesimo numero di Mangaijin. Potrei inserire le solite anticipazioni su quello che avverrà in futuro, ma per questa volta vi rimando a seguire con frequenza il sito che, come avrete notato, ha news molto più regolari e riporta tutte le grandi novità che Mangaijin sta introducendo.
Abbiamo fatto un grande passo, ma vogliamo considerarlo solo come un piccolo primo obiettivo prima di fare un vero e proprio balzo!

Il Direttore