Mangascienza, Tunué presenta il saggio di Fabio Bartoli

di

Nuovo e interessante volume sulla cultura nipponica e soprattutto sui manga. La casa editrice Tunuè presenta infatti una nuova opera di Fabio Bartoli, intitolata Mangascienza, un viaggio dell'autore sul settore dell'intrattenimento giapponese più conosciuto al mondo. Dopo averci fatto esplorare la capitale giapponese con il suo divertente diario di viaggio Vado Tokyo e torno, Fabio Bartoli torna con un nuovo saggio dedicato alla cultura pop nipponica: Mangascienza. Messaggi filosofici ed ecologici nell'animazione fantascientifica giapponese per ragazzi.

Il Libro
Guardando alle serie tv arrivate negli anni Ottanta in Italia come Conan, Galaxy e Astroboy, ci porta ad osservare da vicino il divario tra natura e cultura, nel rapporto tra l'essere umano e la natura mediato dalla tecnologia. Mangascienza analizza, seppur con alcuni sconfinamenti in altri generi, quarant'anni di animazione di fantascienza giapponese, dal 1963 ai giorni nostri. Partendo dall'assunto che i problemi dell'umanità contemporanea sono determinati principalmente dal dislivello tra il nostro retaggio biologico, stabile, e la nostra cultura tecnologica (che si sviluppa invece in maniera sempre più esponenziale) la science-fiction è scelta quale principale oggetto d'analisi poiché la sua vocazione è quella di fornire al pubblico antidoti psicologici coi quali affrontare le contraddizioni dello sviluppo tecnologico. Il libro si rivolge appassionati di anime e manga, soprattutto di fantascienza, ma non solo: i temi trattati sono di carattere e interesse generale. In questo caso anime e manga infatti non costituiscono oggetti d'analisi a sé stanti ma veicoli di significati portati alla luce per riflettere sulla condizione dell'uomo contemporaneo.

L'Autore
Fabio Bartoli (Civita Castellana 1980) si è laureato in Scienze della Comunicazione all'Università «La Sapienza» con Alberto Abruzzese. Ha pubblicato sulle riviste Pikaia, MicroMega, Antrocom, Manga Academica, Mechademia. Per Tunué è anche autore di Vado, Tokyo e torno.Diario di viaggio nel cuore del Giappone (e anche un po' più in là). Ha prodotto contenuti per l'emittente Current TV ed è stato regista e co-autore della trasmissione radiofonica Il Velo di Maia.

Prefazione di Giulio Giorello
Tunué, 2011- Collana «Lapilli» n. 27
cm. 14x19; pp. 304; ill.b/n, brossurato fresato,
copertina a colori plastificata opaca con bandelle
Euro 16,50
ISBN 978-88-97165-18-7

A questo indirizzo l'anteprima online

Fumetti

Fumetti