Mostra del Fumetto di Reggio Emilia, la 50° edizione sabato 1° giugno 2013

di

Per quale motivo, ogni sei mesi circa, i collezionisti di fumetti da tutta Italia calano in massa su Reggio Emilia? La risposta è semplice, perché Reggio è sede, da 25 anni, della più grande mostra del fumetto da collezione d’Italia, un momento di incontro (ormai raro, se non quasi unico) di domanda e offerta di piccoli tesori, preziosi per ognuno in modo diverso, a seconda anche del significato e dei ricordi, delle emozioni che essi suscitano in tutti gli amanti di quella che Hugo Pratt chiamava letteratura disegnata, giovani o vecchi che siano, anagraficamente o di esperienza collezionistica.

LA MOSTRA
Uno di questi due favolosi appuntamenti annuali si avvicina a grandi passi: la 50a edizione della Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia si terrà infatti il prossimo sabato 1° giugno 2013, in giornata unica, dalle ore 9,30 alle ore 18, con ingresso libero. Organizzata come di consueto dall'Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell'Illustrazione) e dall'Arci di Reggio Emilia presso il Padiglione B della Fiera di Reggio Emilia, in via Filangieri 15, la mostra reggiana è nota per essere il paradiso per tutti coloro che amano, leggono e scambiano il fumetto da collezione, il cosiddetto "fumetto antiquario". Qui si possono trovare albi, volumi, riviste, testate che non si trovano da nessuna altra parte, grazie alla compresenza di oltre 120 fra espositori e collezionisti privati, con numerose case editrici amatoriali che stampano, o ristampano, le avventure degli eroi popolari negli anni '40, '50 e '60, anche se non mancano, naturalmente, gli eroi di carta più recenti. Da Tex a Zagor, da Capitan Miki a Blek Macigno, da Alan Ford a Diabolik, da Martin Mystére a Dylan Dog, ogni appassionato potrà certamente scovare le avventure dei propri eroi preferiti. Ma fra gli oltre 400 stand allestiti non mancheranno il fenomeno degli ultimi anni, ovvero il graphic novel (termine americano che potremmo tradurre come "romanzo a fumetti"), e beninteso si troveranno anche i supereroi made in USA, le action figures, i manga giapponesi e ancora gli album di figurine, i manifesti cinematografici, le cartoline... Un vero universo di carta. Eh, sì, perché anche se nel nostro mondo globalizzato impazzano smartphone, kindle e tablet, e pertanto anche l'editoria dei fumetti cerca di corrispondervi mutuando versioni elettroniche e virtuali delle storie più recenti, il vero appassionato di fumetti resta sempre affezionato al supporto cartaceo, da ricercare, toccare, annusare, coccolare e poi conservare fra le cose più preziose.

GLI OSPITI
Come è consuetudine da cinque anni a questa parte, la mattinata vedrà protagonisti tre autori italiani di fumetti; saranno infatti presenti, e disponibili dalle ore 10,30 a firmare disegni e schizzi, in rigoroso ordine alfabetico: Majo (nom de plume di Mario Rossi, prestigiosa firma della scuderia Bonelli, "storico" disegnatore di Dampyr, di cui è stato autore del primo episodio), Giorgio Montorio (una vita dedicata al fumetto, uno dei più longevi disegnatori del mitico Diabolik) e Silvia Ziche (esponente di punta di quella scuola Disney italiana che si è affermata nel mondo), che hanno anche disegnato le tre splendide cartoline pubblicitarie della mostra reggiana. La mostra che l'Anafi dedica ogni anno in questa occasione ad un personaggio, un autore o un genere nel campo dei fumetti, quest'anno vedrà protagonista una personale di Giuseppe Palumbo, dal titolo Diabolik ed Eternartemisia - la maschera e l'utopia. Nato a Matera nel 1964, Palumbo ha cominciato a pubblicare fumetti nel 1986 sulle pagine di riviste come Frigidaire e Cyborg, sulle cui pagine crea il suo personaggio più noto, Ramarro, il primo supereroe masochista. Nel 1992 entra nello staff di Martin Mystére della Sergio Bonelli Editore e nel 2000 in quello di Diabolik della Astorina. "Tomka, il gitano di Guernica" (2007), su testi di Massimo Carlotto, e "Un sogno turco" (2008), su testi di Giancarlo De Cataldo, sono editi da Rizzoli. Di recente ha pubblicato "Eternartemisia" e "Aleametron", prodotti da Palazzo Strozzi Firenze. Sue opere sono tradotte in francese, giapponese, greco, spagnolo, danese.

LE NOVITÀ
Come sempre in questa occasione, l'Anafi presenta ai soci la nuova uscita, il numero 86, del suo trimestrale Fumetto, la rivista di critica più longeva del settore fumettistico, indispensabile strumento di informazione e consultazione per gli appassionati e i collezionisti ma anche per gli studiosi cui interessa approfondire gli aspetti storico-filologici dei fumetti. Assieme al nuovo numero della rivista, l'associazione presenta anche il secondo dei volumi originali che come ogni anno riserva ai soci; dopo il volume L'Asso di Picche dall'Argentina (un assoluto inedito della coppia Alberto Ongaro-Hugo Pratt, con 4 episodi del giustiziere mascherato mai apparsi fuori dal Sud America), ecco arrivare Paperino - Le inedite follie inglesi, un volume originale che farà la felicità dei fan disneyani, contenente le storie di Paperino create da William A. Ward, apparse sul "Mickey Mouse Weekly" in Inghilterra dal 1937 al 1940 (finora quasi del tutto inedite in Italia). Arrivano poi le nuove uscite delle collane Ineditalia e Inedistrips: tre nuovi fascicoli per l'11° lotto della serie dedicata alla produzione degli autori italiani all'estero (con storie di Bignotti, Caprioli e Trevisan) e tre anche per la collana che ristampa opere di grandi autori di strips sindacate americane in bianco e nero degli anni '30, '40 e '50, pubblicate negli Stati Uniti e tuttora inedite nel nostro paese (Audax, Terre Gemelle e Miracle Jones di Burne Hogarth in questo 12° lotto). Fra gli altri espositori, ecco alcune delle novità che escono per l'occasione. Nona Arte presenta il primo volume della edizione cronologica integrale di Prince Valiant di Hal Foster, e la biografia a fumetti (finora inedita in Italia) di Don Bosco di Jijé. 001 edizioni presenta Barbara vol.3 di Zanotto e Barreiro, Ladri di imperi vol.1 di Dufaux e Jamar, Frontline Combat vol.3, Next Men vol.3-4 di John Byrne e Tina Modotti l'integrale di Angel de la Calle. L'editore Luca Mencaroni, dopo il primo volume di Avventure Noir, dedicato ai "neri" tascabili, guida insostituibile agli epigoni minori di Diabolik, Kriminal e Satanik, presenta il suo terzo volume dedicato alla produzione editoriale italiana degli album di figurine, dal Dopoguerra ai giorni nostri. Salvatore Taormina allo stand di Cronaca di Topolinia presenta le sue ultime uscite: Guida pratica al collezionismo 10, Le avventure del West n.2-3, Vampire's Tears, Zavor (lo spirito con la zavorra), Cronaca Comics n.11 e Cronaca di Topolinia n.10.

LE PREMIAZIONI
Nel pomeriggio di sabato, infine, avrà luogo, a partire dalle ore 15,30, la consueta cerimonia di premiazione dei vincitori dell'annuale Referendum condotto fra i soci Anafi, che hanno scelto i migliori dello scorso anno nel campo del fumetto (autore completo, sceneggiatore, disegnatore, saggista, iniziativa editoriale, volume); saranno presenti, come ogni anno, oltre ai già citati Majo, Montorio, Palumbo e Ziche, tanti altri personaggi del mondo del fumetto italiano: Paolo Bacilieri, Elena Casagrande, Giampiero Casertano, Alfredo Castelli, Marina Comandini Pazienza, Giacomo Danubio, Bruno Enna, Claudio Nizzi, Alessandro Poli, Silver, Giancarlo Soldi, lo staff direttivo della Sergio Bonelli Editore con Davide Bonelli e Mauro Marcheselli, l'inossidabile trio di veterani composto da Renzo Calegari, Enzo Chiomenti ed Emilio Uberti... e altri ancora. A seguire, alla presenza del vasto pubblico di fede disneyana, ecco poi la presentazione della 7a edizione del Premio Papersera, che quest'anno cade a pochi giorni dall'uscita del n.3000 di Topolino libretto, il più celebre ed importante periodico a fumetti italiano. Quindi, non si può davvero dire che manchino i motivi per partecipare alla 50a Mostra Mercato del Fumetto, presso il Padiglione B della Fiera di Reggio Emilia, in via Filangieri 15, sabato 1° giugno 2013 dalle ore 9,30 alle ore 18. INGRESSO LIBERO. Info: www.amicidelfumetto.it.FONTE: Amici del Fumetto
Mostra Mercato Fumetto di Reggio Emilia 2013

Mostra Mercato Fumetto di Reggio Emilia 2013