Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia 2011, in arrivo la 47° edizione

di

Per la gioia di tutti gli appassionati, ritorna come è tradizione nel week-end del 3 e 4 dicembre 2011, la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia. Giunta alla sua 47° edizione, la kermesse fumettistica reggiana è come sempre organizzata dall'Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell'Illustrazione) e dall'Arci di Reggio Emilia nei padiglioni delle Fiere di Reggio, in via Filangieri 15, nell'ambito della 23° edizione di Cambi & Scambi, fiera reggiana del collezionismo.

Se la celebre Lucca Comics è un palcoscenico della produzione più recente, con la presenza di tutte le case editrici le cui uscite di solito si trovano in edicola e fumetteria, così la Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia è un paradiso per tutti coloro che collezionano e scambiano albi, giornalini, riviste, fascicoli di un tempo, il cosiddetto "fumetto antiquario".

È per questo motivo che a Reggio in occasioni come questa convergono i collezionisti da tutta Italia, visto che si tratta di uno straordinario e ormai nel nostro Paese unico momento di incontro di domanda e offerta di piccoli tesori, preziosi per ognuno in modo diverso, a seconda anche del significato e dei ricordi, delle emozioni che essi suscitano in tutti gli amanti di questo genere di letteratura disegnata. In questa mostra si possono trovare fumetti e serie complete ormai introvabili altrove, grazie alla presenza di circa 150 fra espositori e collezionisti privati, con numerose case editrici amatoriali che stampano, o ristampano, le avventure degli eroi popolari del periodo Ante e Dopoguerra, come Tex, Zagor, Capitan Miki, Blek Macigno, il Piccolo Sceriffo, e altri ancora, anche se non mancheranno, naturalmente, gli eroi di carta più recenti, come Dylan Dog o Martin Mystère, i manga e i supereroi, gadget e miniature.

Nell'ambito delle due giornate, sarà possibile godere di diverse tavole originali in esposizione appartenenti ad uno dei più sensibili e dotati artisti italiani, in forza alla scuderia Bonelli e autore di numerose avventure di Dylan Dog, ovvero Giovanni Freghieri.

Nato il 28 gennaio 1950 a Piacenza, ancora adolescente Freghieri comincia a farsi le ossa presso lo Studio di Giancarlo Tenenti, per iniziare una lunga collaborazione con le Edizioni Universo firmando episodi autonomi o seriali per "Intrepido" e "Il Monello". Passa quindi alla Eura, disegnando su "Lanciostory" e "Skorpio". Nel 1986, collabora con la Comic Art, disegnando per "L'Eternauta" la storia "Rolls Royce", su un testo di Alberto Ongaro. I rapporti con Sergio Bonelli Editore hanno inizio con un paio di episodi di Bella & Bronco, per poi estendersi a Martin Mystère. Attualmente appartiene allo staff di Dylan Dog, ma, non a caso, è stato proprio lui a realizzare entrambi gli episodi cross-over fra il Detective dell'Impossibile e l'Indagatore dell'Incubo. Recentemente ha anche disegnato il secondo speciale di Dampyr e un albo della mini-serie Volto Nascosto. Oltre che disegnatore, Freghieri è anche fotografo.

Ma non è certo finita qui! Per stimolare nuove adesioni all'associazione per l'ormai imminente 2012, l'Anafi presenta il primo volume omaggio per i soci, dal titolo Zagor - Il Sakem senza piume. Il volume, che si apre con una breve introduzione di Sergio Bonelli - recentemente scomparso, cui il libro è dedicato - contiene la mitica storia francese "Le sachem sans plumes", tuttora inedita in Italia, apparsa solo in Francia sul trimestrale "Special Kiwi" del 20 giugno 1963, un'avventura di 101 pagine con protagonisti Zagor e Cico, disegnata da Bertrand Charlas, autore francese che per l'occasione sfoderò uno stile "galleppiniano". Completano il volume una cronologia zagoriana completa e dettagliati apparati informativi sugli autori e i personaggi della saga. Articoli e apparati di Moreno Burattini, Marco A. Corbetta, Luigi Marcianò e Gianpiero Belardinelli. Un volume davvero imperdibile per tutti i fans dello Spirito con la Scure!

Poi ancora verrà presentato un nuovo lotto (il decimo) di 4 albi della collana Ineditalia che pubblica avventure di autori italiani (del calibro di Franco Caprioli, Gallieno Ferri, Emilio Uberti, Pietro Gamba) stampate all'estero fra il 1950 e il 1970 e mai edite da noi. Infine, viene presentato il numero 80 della rivista FUMETTO, strumento indispensabile per gli appassionati e i collezionisti che hanno a cuore gli aspetti storico-filologici delle nuvolette.

Ospite della manifestazione reggiana anche l'Associazione Fratellanza e Solidarietà di Palermo, che porta con sé a Reggio una novità assoluta, ovvero il libro Le ombre di Saturno, omaggio e ideale seguito della saga "Saturno contro la Terra" di Cesare Zavattini, Pedrocchi e Scolari; il libro è scritto e illustrato da Max Crivello, autore siciliano, che nell'occasione presenta anche il primo (di sei numeri) della miniserie a fumetti omonima tratta dal libro. L'Associazione Fratellanza e Solidarietà è nota per il suo impegno antimafia e per le sue iniziative a favore degli artisti indigenti e disagiati, a favore dei quali andranno gli incassi delle vendite di libro e miniserie a fumetti, edite da The Lamp Art Edition; per questo suo instancabile lavoro nel sociale, la Presidente, Patrizia Pantano, è stata insignita della Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana.

Da segnalare, fra le decine e decine di novità del settore, l'uscita del libro Eccetto Topolino, interessante volume che illustra finalmente tramite una serrata indagine storica la intricata vicenda dell'arrivo e dello sviluppo, dagli anni Trenta fino alla guerra, dei fumetti Disney in Italia e il loro rapporto col fascismo. Il libro, assieme all'altra novità, ovvero il ritorno del mitico "diavolo buono" Geppo con l'avventura "Inferno 2000", sarà in vendita presso lo stand Anafi.

Fra gli ospiti del mondo italiano dei comics, oltre al già citato Freghieri, sono attesi Paolo Bacilieri, Alfredo Castelli, Claudio Nizzi, Alessandro Poli, Luca Salvagno, Andrea Venturi, spazio anche ad alcune firme storiche, con la presenza dei decani Emilio Uberti ed Enzo Chiomenti e altri ancora si aggiungeranno sicuramente.

Appuntamento dunque a tutti i collezionisti e gli appassionati di fumetti alla 47a Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia, sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011, sabato dalle ore 9 alle 19 e domenica dalle ore 9 alle 18, alle Fiere di Reggio in via Filangieri 15, nell'ambito di Cambi & Scambi. Biglietto d'ingresso: 8,00 euro (ridotto 6,00 euro per ragazzi da 11 a 14 anni, militari, anziani dai 65 anni, invalidi, coupon con riduzione); biglietto omaggio per i ragazzi sotto i 10 anni e per i soci Anafi che mostreranno la tessera 2011 alla biglietteria.

Mostra Mercato Fumetto di Reggio Emilia 2011

Mostra Mercato Fumetto di Reggio Emilia 2011
  • Tipo: Manga
  • Tipo Fumetto: Manga
  • Casa Editrice: Non disponibile