Naruto: l'anime dell'imprevedibile ninja biondo ha compiuto quindici anni

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Sembra sia avvenuto solo ieri l’esordio televisivo di Naruto, l’anime di successo tratto dal capolavoro disegnato dal maestro Masashi Kishimoto, ma proprio nella giornata di ieri cadeva invece il quindicesimo anniversario del progetto.

Prodotto dallo studio Pierrot, il primo episodio della serie venne infatti trasmesso in Giappone nel lontano 3 ottobre 2002. Un episodio molto divertente, che introduceva un Naruto ancora giovane, amante degli scherzi e disposto a tutto pur di attirare l’attenzione degli abitanti di Konoha (arrivando addirittura a imbrattare di colore le statue degli Hokage!). Il ninja biondo era però anche piuttosto ingenuo, e di conseguenza si lasciò manipolare dal maestro Mizuki, il quale lo spinse con l’inganno a rubare la pergamena delle tecniche proibite dell’Hokage - quella da cui Naruto avrebbe di lì a breve imparato l'iconica Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo utilizzata per sconfiggere lo stesso Mizuki.

A distanza di quasi due decenni dalla messa in onda, il franchise televisivo di Naruto è ancora molto forte in tutto il globo, anche grazie alla straordinaria longevità delle due serie di cui l’anime si compone: sebbene lo show originale venne interrotto il 2 agosto 2007, la serie Naruto Shippuden esordì la settimana successiva, riprendendo la storia subito dopo un breve salto temporale.

Dopo dieci anni di trasmissione, il sequel è terminato lo scorso marzo, ma non prima di aver trasposto in anime anche svariati romanzi collocati cronologicamente dopo lo scontro finale del manga. Il sensei Kishimoto, tuttavia, non era ancora pronto a lasciar andare la propria opera magna, ragion per cui nel mese di aprile è iniziata la messa in onda di “Boruto: Naruto Next Generation”, un anime che segue le vicende del giovane figlio di Naruto, oggi divenuto il più grande eroe del mondo ninja.

In calce all’articolo riportiamo il disegno animato di una fan che ha così voluto omaggiare l’anniversario del progetto. Tanti auguri Naruto!