Panini Comics annuncia Eyeshield 21!

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Nel consueto angolo delle news del sito Panini Comics c' è la notizia della prossima pubblicazione del manga Eyeshield 21!

La notizia girava già da qualche giorno tramite la loro consueta newsletter settimanale, quindi per chi è iscritto, ha potuto leggere la notizia in anteprima.

Passando al manga, il titolo è di genere sportivo che ha spopolato in Giappone e che era molto atteso anche qui da noi, e tratta nientepopòdimeno che del football americano, disciplina sportiva che nel paese nipponico è esplosa grazie a questo titolo, creato da Riichiro Inagaki e Yusuke Murata.

Ecco il comunicato ufficiale dal sito della casa modenese:

Come annunciatovi in una nostra newsletter degli ultimi giorni, siamo orgogliosi di potervi presentare per luglio l'ultimo grande manga ancora inedito in Italia!
Si tratta dello shonen rivelazione di Riichiro Inagaki e Yusuke Murata, che con tutta la potenza e la magia del football americano descritta nelle sue spettacolari pagine ha saputo stregare milioni di giapponesi, portando all'esplosione di questo sport in un paese in cui, da tradizione, sono sempre state altre le discipline più in auge: EYESHIELD 21, serializzato sin dal 2002 su Weekly Shonen Jump di Shueisha e giunto ormai al ventisettesimo tankobon, ha avuto il merito di vendere più di 16 milioni di copie in Giappone, nonché di aver contribuito nei quattro anni successivi alla sua apparizione sul mercato del fumetto al raddoppiamento del numero di iscritti giapponesi a scuole e squadre di football!
Adattato in anime dagli studi NAS e Artland, ha riscosso un successo clamoroso e vanta un totale di ben 145 episodi.
Assieme a Sena Kobayakawa potrete entrare nel fantastico mondo di questo sport fatto di sudore, adrenalina ed entusiasmo! Vivrete assieme al protagonista e ai Deimon Devil Bats le strepitose emozioni di uno sport la cui filosofia di fondo altro non è che la conquista del territorio, centimetro dopo centimetro, come in una pacifica e salutare battaglia fra compagni d'armi!
Sì, esatto, è proprio questa la filosofia sottesa al gioco del football, ed è proprio questo ciò che ha fatto sì che il Giappone, paese tradizionalmente sensibile alle dinamiche corali, al sacrificio, alla lotta per la scoperta di se stessi attraverso l'espressione di gruppo, si innamorasse di questo sport.
Scoprirete la bellezza e l'eccitazione di vedere correre queste figure luccicanti, in splendide uniformi, uniti nella consapevolezza di dedicare il proprio sudore e ogni briciola di energia nel proprio corpo non alla gloria individuale, ma al bene comune di un sogno condiviso con i membri della propria squadra.
Vogliamo introdurvi a questo splendido manga attraverso uno dei discorsi più belli mai dedicati al football americano, e alla sua metafora esistenziale:

"Sapete col tempo, con l'età tante cose ci vengono tolte ma questo fa... fa parte della vita.
Però tu lo impari solo quando quelle cose le cominci a perdere e scopri che la vita è un gioco di centimetri. E così è il football.
Perché in entrambi questi giochi, la vita e il football, il margine d'errore è ridottissimo. Capitelo...
Mezzo passo fatto un po' in anticipo o in ritardo e voi non ce la fate. Mezzo secondo troppo veloci o troppo lenti e mancate la presa. Ma i centimetri che ci servono sono dappertutto, sono intorno a noi, ci sono in ogni break della partita, ad ogni minuto, ad ogni secondo.
In questa squadra si combatte per un centimetro. In questa squadra massacriamo di fatica noi stessi e tutti quelli intorno a noi, per un centimetro. Ci difendiamo con le unghie e con i denti per un centimetro.
Perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei centimetri, il totale allora farà la differenza tra la vittoria e la sconfitta, la differenza tra vivere e morire.
E voglio dirvi una cosa: in ogni scontro è colui il quale è disposto a morire che guadagnerà un centimetro.
E io so che se potrò avere un'esistenza appagante sarà perché sono disposto ancora a battermi e a morire per quel centimetro. La nostra vita è tutta lì. In questo consiste, e in quei 10 centimetri davanti alla faccia.
Ma io non posso obbligarvi a lottare! Dovrete guardare il compagno che avete accanto, guardarlo negli occhi. Io scommetto che ci vedrete un uomo determinato a guadagnare terreno con voi. Che ci vedrete un uomo che si sacrificherà volentieri per questa squadra, consapevole del fatto che quando sarà il momento voi farete lo stesso per lui. Questo è essere una squadra, signori miei!"

Sicuri di aver fatto presa, prendendo a prestito queste parole del coach Tony D'Amato dal capolavoro di Oliver Stone, Any Given Sunday, anche su chi di voi era più titubante riguardo questo titolo, vi invitiamo col massimo entusiasmo a non perdere l'appuntamento con i Deimon Devil Bats a luglio: non ve ne pentirete!

Panini Comics

Panini Comics