Panini Comics intervistata dal sito GoNagai.net

di
INFORMAZIONI SCHEDA

La scorsa settimana, dal sito ANIMECLICK è stata diffusa l' intervista fatta dal sito GoNagai.net - e riportata nel loro forum - all' editor di Panini Comics Paolo Pederzini. Da notare che questa intervista è stata svolta interamente via e-mail.

Nelle scorse settimane i membri del Gonagainet! sono riusciti ad ottenere la possibilità di intervistare via e-mail alcuni responsabili di Panini Comics.
Le domande, poste direttamente dagli utenti del forum, sono state poi raccolte e pubblicate sul sito. Vi proponiamo alcune delle più interessanti:


Oggi per chi lavora nel settore (sceneggiatori e disegnatori) ci sono in Italia poche opzioni: Panini pensa di diventare oltre che una importatrice di fumetti, anche una produttrice,con sue serie create da artisti italiani? Magari salta fuori un nuovo ORTOLANI con un buon concorso per artisti emergenti...

Ultimamente la redazione si è occupata di produrre le opere degli artisti vincitori del Lucca Contest. Di concorsi ce ne sono già troppi, personalmente non vedo l'utilità di indirne un altro.

C'è nel web (più precisamente nel nostro Forum) un manipolo di ragazzi che sta lavorando ad una saga lunga e complessa, questa saga si chiama GUTTLER X : se un giorno un ragazzetto un po' grassoccio si presentasse nel suo ufficio con questo malloppo di carte sotto il braccio dicendole "QUESTA E' LA STORIA DEL SECOLO!", lo sbatterebbe fuori subito o prima gli chiederebbe come ha fatto a superare la sicurezza?

Non che la nostra redazione sia barricata, ma in occasione di quasi tutte le fiere, Panini Comics (come anche altre case editrici) dedica alcune ore allo scouting. Centinaia di giovani hanno presentato i loro progetti e le loro tavole a Lucca, Roma, Milano... vi consiglio di procedere in questo modo.

Panini Comics propone già da diversi anni Manga: "fumetti" giapponesi che tanto affascinano il nostro bel paese. Sembra però che alcuni mostri sacri siano in mano a case editrici "minori" rispetto alla scuderia Panini, non avete mai proposto a nomi come GO NAGAI o LEIJI MATSUMOTO di essere legati alla vostra casa editrice (a parte ovviamente il manga di Galaxy Express)?

E' d/visual ad avere l'esclusiva per la pubblicazione delle opere di Go Nagai, e ora penso che abbia anche i diritti delle opere di Matsumoto.

Sinceramente non capisco questa domanda. Nonostante siano assolutamente di nicchia, di Matsumoto e Nagai è stato pubblicato quasi tutto. Perché vorreste che li pubblicassimo noi?

Per quel che riguarda le vostre testate manga c'è qualche novità di rilievo in arrivo?

Queste non sono informazioni che possono essere date via mail. Aspettate la conferenza in occasione di Lucca Comics 2008.

Per "Bastard", rimasto in sospeso, ci saranno novità a breve?

Abbiamo appena preparato il numero 25, uscirà in ottobre direi. è rimasto in sospeso perché l'autore è molto lento e si prende parecchie pause.

Il Manga di Kondo, un vero e proprio omaggio alla saga di GUNDAM è ancora fermo da tempo: Panini Comics ha nei suoi piani editoriali la continuazione di questo stupendo titolo? Può darci una data definitiva?

No, non posso darvi una data, mi spiace. Non ho informazioni al riguardo. Posso solo sperare che rientri nei progetti PRINT ON DEMAND, stampa su richiesta. Al momento il titolo PRINT ON DEMAND è HAGANE, di Masaomi Kanzaki. Mancano ancora 4 albi alla fine della serie, perciò bisogna portare pazienza.

La Lucky Reed a breve partirà con la pubblicazione di Totoro di Miyazaki in modo da proporre le opere del maestro in modo cronologico: La Panini potrebbe prendere in considerazione l'idea di pubblicare in Italia alcuni degli Artbook del Mondo Ghibli inclusa la ristampa dell'ottimo Nausicaa?

Di Nausicaa si era già parlato a Lucca 2007 (ma chissà quando Lucky Red pubblicherà il DVD...). Probabilmente durante la conferenza del 2008 ci saranno aggiornamenti. L'artbook de "Il castello errante di Howl" è già stato pubblicato.

L'anno prossimo dovrebbe uscire "Tonari no Totoro" al cinema. Chissà,potrebbe essere un'occasione per la pubblicazione di materiale inedito in Italia. Ma tutte queste sono solo mie supposizioni.

I Manga di Berserk ed Evangelion sono sicuramente alcuni dei vostri titoli di punta, ma la lunghissima serializzazione ha ad oggi influito sul numero di copie vendute o esse sono sempre state costanti nel tempo?

Non so quante copie vendiamo di ciascun albo, ma direi proprio di no. Continuano a essere in cima alle classifiche delle vendite. Pensate anche a tutte le ristampe e riedizioni di Berserk!

Pensate di potenziare il vostro settore Anime?

Rimando alla conferenza di Lucca Comics 2008.

Esiste uno standard in base al quale scegliete gli anime da pubblicare? La tendenza del mercato ultimamente sembra essere di riproporre vecchi grandi titoli, mentre Panini sembra guardare solamente alle serie di nuova generazione.

Penso che la risposta sia già contenuta nella domanda. E poi ormai i vecchi titoli sono già stati pubblicati tutti.

Sebbene i diritti della serie televisiva EUREKA SEVEN siano stati rilevati da PANINI, al momento è stato visto solo il manga: quando pensate di pubblicarne l'animazione?

Rimando alla conferenza di Lucca Comics 2008.

Panini Comics

Panini Comics