Production I.G: in progetto l' acquisizione dell' 11,2% della Tatsunoko Productions

di

La IG Port, società madre di Production I.G, ha annunciato che lo studio di animazione ha in piano di acquisire l' 11.2% di un altra società di produzione animata e cioè la Tatsunoko Productions. Inoltre, il presidente di I.G e CEO Mitsuhisa Ishikawa fungerà da direttore ad interim per Tatsunoko.

La Tatsunoko è stata fondata nel 1962 ed è stato uno dei primi studi di animazione in Giappone. Durante la sua storia che dura da 48 anni, ha realizzato molti classici animati come Gatchaman, Yatterman e Casshern (Kyashan - il ragazzo androide). Molti di questi lavori hanno goduto di remake, compreso quello del 2008 di produzione americana e cioè il film live-action Speed Racer, ispirato alla serie animata televisiva Mach Go Go Go. Tatsunoko è diventata una filiale del colosso giapponese dei giocattoli Takara-Tomy nel 2005-2006. I legami tra Production I.G e Tatsunoko risalgono al giorno in cui lo stesso studio è stato creato. Ishikawa ed il character designer e co-fondatore Takayuki Goto, hanno aperto lo studio nel 1987 come I.G. Tatsunoko, dove I.G stava per Ishikawa e Goto, e Tatsunoko era la società in cui entrambi i fondatori hanno lavorato insieme su Zillion ed altri lavori. I.G. Tatsunoko è stata poi chiamata Production I.G nel 1993. Da quel momento, lo studio ha lavorato su vari e prestigiosi progetti come la saga di Ghost in the Shell, Jin-Roh e Blood: The Last Vampire. La IG Port non è solo la società madre di Production I.G, ma anche di un altro studio di animaziome, Xebec e l' editore Mag Garden.

Fonti: animeanime.biz e Anime News Network