Rai2, ritorna l' animazione giapponese con Machine Robo Rescue

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Rai2 riprova a dare fiducia di nuovo all' animazione giapponese. Da mercoledi 17 febbraio alle ore 7.25 sulla seconda rete Rai sarà infatti trasmessa, in prima visione tv, la serie animata di produzione giapponese Machine Robo Rescue. Prodotta dalla Sunrise nel 2003 e composta da 51 episodi e due speciali, il titolo è ispirato ad una linea di giocattoli della società nipponica Bandai.

Per ulteriori informazioni, vi riportiamo la news pubblicata nel forum ANIMEFUN:

Raidue programma un nuovo anime giapponese, che va a schierarsi con gli altri cartoon del contenitore "Cartoon Flakes": stiamo parlando di Machine Robo Rescue (in originale Shutsugeki! Mashin Robo Resukyū). Diretta da Hideki Sonoda, la serie è ispirata all'omonima linea di giocattoli della Bandai.

Direttamente dal famoso studio di animazione Sunrise, l'anime del 2003 composto da 51 episodi (più 2 speciali) andrà in onda su Raidue dal 17 febbraio, alle ore 07:25 del mattino (il lunedì, mercoledì e venerdì), alternato alla produzione italiana Teen Days (martedì e giovedì).

In questa storia, l'età non è un fattore rilevante: non serve infatti essere maggiorenni per compiere una mansione di qualunque genere, contano solamente il talento, la formazione e la determinazione. L'organizzazione Machine Robo Rescue (MRR) è stata istituita con lo scopo di mettere insieme robot e bambini, in modo da salvare le persone e quindi il mondo intero. 12 giovani ragazzi saranno scelti, e tra questi figurerà anche il piccolo Taiyoh Ohzora (10 anni), protagonista della serie con poteri ed abilità molto speciali: è infatti in grado di percepire subito il pericolo. Rimasto orfano, ora è a capo dei Red Wings insieme ad Ace: le loro personalità si scontreranno spesso, ma dovranno andare d'accordo per poter portare a termine i compiti a cui saranno sottoposti.

 

Rai2, ritorna l' animazione giapponese con Machine Robo Rescue

Anime in TV

Anime in TV