Rat-Man: il 22 settembre uscirà l'ultimo numero della serie cult di Leo Ortolani

di
Ci siamo, è il momento di "flettere i muscoli" e gettarci nel finale (si spera poco amaro) dell'amatissima Rat-Man, la serie a fumetti cult italiana firmata dal geniale Leo Ortolani ed edita da Panini Comics sin dal 1989.

Si concluderà infatti al numero 122 la lunga storia di Deboroh la Roccia aka Rat-Man, anti-eroe a tratti demenziale nato come parodia di Batman e poi cresciuto con una propria identità, precisa nell'approfondire problemi famigliari, eredità, rapporti umani e una lunga serie di diversità, sessuali o motorie che siano, sempre nello stile irriverente dell'autore parmense.

La notizia si sapeva già dal 2015, quando fu annunciata l'Operazione Ratto in 10 volumi, con un'uscita a cadenza bimestrale. Ortolani aveva già posticipato la fine della serie dal numero 100, che a lungo fu ritenuto essere l'ultimo volume della serie, e adesso la fine è arrivata davvero.

Rat-Man Collection 122 "Quando tutto finisce" uscirà nelle edicole e nelle fumetterie venerdì 22 settembre, accompagnato inoltre da un grande volume cartonato di 700 pagine titolato La fine del Rat-Man, un albo che raccoglie gli ultimi dieci numeri della serie e l'arco narrativo finale in un'edizione pregiata e da collezione.

Ma non temente, perché Rat-Man tornerà negli store già tra qualche mese nello speciale già annunciato C'è spazio per tutti, sviluppato da Ortolani per Panini grazie anche al supporto dell'Agenzia Spaziale Italiana.

Rat-Man: il 22 settembre uscirà l'ultimo numero della serie cult di Leo Ortolani