Shinjuku: collaborazione tra Yoshitaka Amano e Christopher Morrison

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Da un pò di tempo le due maggiori scuole fumettistiche internazionali si fondono, per dare vita a titoli originali, fuori dagli schemi e che difficilmente rimangono inosservati al pubblico di tutto il mondo appassionato di fumetti, occidentali e non. Sto parlando di una collaborazione tra un fumettista giapponese e uno sceneggiatore americano, famosi esponenti di due diverse culture del fumetto.

Questa collaborazione tra il mangaka giapponese Yoshitaka Amano e lo sceneggiatore americano Christopher Morrison, ha dato vita a un titolo particolare, che mischia la scuola del disegno giapponese e la narrativa della scuola fumettistica americana, e ne è venuto fuori Shinjuku, che sarà pubblicato dalla casa editrice statunitense Dark Horse.

Maggiori informazioni dal sito della casa editrice modenese Panini Comics:

Negli ultimi tempi il fumetto mondiale è stato interessato da un progressivo avvicinamento fra le varie tradizioni e stili, superando un muro decennale e dando vita in molti casi a una vera e propria commistione di generi.
Ricorderete sicuramente le importanti collaborazioni del "Sorridente" Stan Lee con esponenti del mondo degli anime e manga giapponesi: la più recente era quella riguardante la realizzazione di Karakuridouji Ultimo, un manga in cui la più grande leggenda dei comics americani si unisce a un talento come Hiroyuki Takei (Shaman King) in un progetto che, nelle intenzioni di Lee, vuole rappresentare l'eccellente connubio fra uno story-telling squisitamente americano e lo stile grafico inconfondibile del manga giapponese.
Torniamo a parlare di sincretismo artistico nel mondo del fumetto con un recente annuncio al San Diego Comic-Con, inerente il progetto di collaborazione comune fra la casa editrice Dark Horse e il celebre Yoshitaka Amano, illustratore giapponese che ha prestato il proprio talento a molte opere note. Fra tutte citeremmo la sua performance come character designer per la serie videoludica "Final Fantasy" e l'illustrazione di "The Dream Hunters", storia di Neal Gaiman per la popolarissima serie Sandman.
Shinjuku (nome di un famoso quartiere di Tokyo), questo il nome del nuovo progetto, sarà realizzato proprio da Amano ai disegni, con le sceneggiature di un regista e scrittore recentemente affermatosi come Christopher Morrison. In un futuro non molto lontano, un veterano di guerra ora cacciatore di taglie arriverà a Shinjuku sulle tracce della sorella: si ritroverà invischiato in qualcosa di molto più grande di quanto immaginasse. Il volume è previsto per il 2009, le immagini inserite in questa news rappresentano parte dell'anteprima rilasciata da Amano.
Per tenervi aggiornati sulle sempre più frequenti iniziative comuni che Giappone e America stanno intessendo in questi mesi, non vi resta che continuare a seguirci! Stay tuned!

Mangaamerica

Mangaamerica