Torino Comics da l' appuntamento per il 2010

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Nel sito ufficiale della fiera piemontese Torino Comics, che in questa edizione 2009 si è svolta dal 17 al 19 aprile scorso, c' è un comunicato stampa che da l' appuntamento al 2010 e tira un bilancio su quella che è stata questa edizione appena conclusa.

Comunicato Stampa Finale

CON UN RECORD DI OLTRE 15.000 PRESENZE, TORINO COMICS & GAMES ANNO 2009 FESTEGGIA LA SUA QUINDICESIMA EDIZIONE IN GRANDE STILE MENTRE GIÀ RIVOLGE LO SGUARDO VERSO IL 2010.

Per una manifestazione, la conferma di interesse significa in genere che l'afflusso di visitatori si è rivelato stabile rispetto all'anno precedente. Ci sono poi le occasioni, come Torino Comics & Games 2009, in cui la dimostrazione di affetto ed entusiasmo da parte del pubblico è di proporzioni tali da permettere una calorosa soddisfazione anche a chi, in stile tutto sabaudo, è solito mantenersi ben ancorato alla realtà e alle cifre.

Il conteggio finale indica, sui tre giorni, una presenza totale di 15.488 persone tra utenti generici, professionisti del settore, cosplayer e giornalisti. È una realtà che chi ha visitato la fiera poteva constatare con i propri occhi: afflusso continuo di nuovi visitatori, presenza di pubblico a tutte le conferenze, anche quelle degli editori più piccoli, artisti ai tavoli da disegno presi letteralmente d'assalto dagli appassionati. Un ruolo è stato decisamente giocato dalla notorietà ormai acquisita di Torino Comics nel panorama degli eventi torinesi, grazie a cui la fiera è protagonista di un passaparola spontaneo su internet e i suoi social network. E tutto questo nonostante i tempi difficili che stiamo attraversando.

Ci piacerebbe che la quindicesima edizione fosse ricordata come un anno di crescita, ma anche come un momento di transizione verso il futuro. La mostra retrospettiva ci ha permesso di guardarci alle spalle, i settori della fiera sono stati riorganizzati, si sono ampliati e nuove aree, come lo Star Wars Fest, sono sorte, ma preferiamo considerare tutto questo parte di un viaggio ancora in corso, che non si conclude voltando pagina ma richiederà ancora molta applicazione e altrettanto metodo per essere portato a compimento.

L'appuntamento per il prossimo anno è confermato per il
9 - 10 - 11 aprile 2010

Vittorio Pavesio