One-Punch Man: analizziamo il nuovo trailer della Stagione 2

Analizziamo insieme il roboante trailer che ci introduce alla seconda stagione dell'anime di One-Punch Man. Cosa ci aspetta in questa nuova avventura?

anteprima One-Punch Man: analizziamo il nuovo trailer della Stagione 2
Articolo a cura di

Si è lasciato attendere forse più del dovuto, facendo quasi temere il peggio ai fan di One-Punch Man, ma alla fine è arrivato: il tanto agognato trailer di lancio della seconda stagione di One-Punch Man è finalmente tra noi, per la gioia dei tantissimi fan dell'uomo che fa l'eroe per hobby. A separarci dalla nuova avventura animata di Saitama, Genos e tutti gli altri rimane una manciata di giorni, e l'attesa è divenuta ormai spasmodica. Per l'occasione, le cose sembrano fatte in grande stile, fomentando ulteriormente la voglia di ritornare a calcare le strade della città Z. Analizziamo, dunque, la clip video diffusa in queste ore, cercando di capire cosa aspettarci dai tanto attesi nuovi episodi.

L'uomo più forte

Lo scoppiettante trailer introduttivo della nuova stagione, diffuso sul canale Youtube di Bandai Namco Arts Channel, si apre subito con una gradita sorpresa: il ritorno dei JAM Project per quanto riguarda la opening della serie.

Una scelta molto parsimoniosa e a nostro parere encomiabile, sinonimo di continuità e, soprattutto, una mossa importante per sottolineare l'ottimo lavoro svolto dalla band nella realizzazione di "The Hero!", spettacolare brano di apertura della prima stagione dell'anime. Più in generale, tutto il comparto sonoro sembra voler gridare al mondo di essere nuovamente uno dei punti cardine della produzione, a metà tra il metal e il rock, aumentando così a dismisura la sensazione di potere inebriante che attraversa il corpo dei tantissimi guerrieri impegnati nella lotta contro gli esseri misteriosi.

Lo stile è tutto

Di pari passo con il frizzante comparto sonoro, l'aspetto visivo della produzione si dimostra molto vicino allo stile del manga, nonostante appaia meno dettagliato rispetto al suo predecessore, sia in termini di qualità sia in termini di realizzazione. La sensazione suscitataci dalle nuove immagini ci ci trasmette la consapevolezza di una trasposizione animata più che lodevole, capace di replicare magistralmente la magnificenza stilistica della controparte cartacea.

Partendo dalle soluzioni cromatiche, per arrivare fino alle animazioni, il risultato sembra più che soddisfacente, capace di dimostrarsi ben al di sopra degli standard qualitativi attuali. Il lavoro svolto dallo studio J.C. Staff, insomma, appare fatto in maniera certosina e minuziosa, e ogni singolo dettaglio non sembra in alcun modo lasciato al caso. Si tratta, comunque, di sensazioni preliminari, che potranno essere confermate o smentite soltanto quando visioneremo gli episodi tra qualche settimana.

Nuovi volti, nuove storie

Al di là di tutti gli aspetti tecnici, la Stagione 2 di One-Punch Man sarà anche teatro per tantissimi nuovi personaggi, già visti e apprezzati nel manga. Ci riferivamo in particolare a Garou, uno degli antagonisti più riusciti e affascinanti che, infatti, più volte ci viene mostrato all'interno del trailer in questione. La missione di Garou è molto semplice: sconfiggere tutti gli eroi per dimostrare di essere l'uomo più forte. Il trailer si focalizza inoltre parecchio sull'allievo di Bang, divenuto ormai una minaccia per tutti gli eroi, la cui esistenza è gia parecchio minata dalla comparsa di numerosi esseri misteriosi, desiderosi di creare scompiglio all'interno del mondo "umano".

Altro pezzo da novanta tra le new entry, anch'esso mostrato per qualche frame, è Tempesta, eroe di classe B (prima posizione) e sorella minore della più famosa Tornado. Un personaggio carismatico e dall'indubbio fascino, che per ragioni che non vogliamo svelarvi si avvicinerà non poco al nostro eroe. Più in generale l'arco narrativo che verrà coperto in questa seconda serie sembra molto promettente, grazie anche, come dicevamo poc'anzi, alla presenza di diversi comprimari dal sicuro appeal e alla genesi di un nuovo e temibile nemico che si affaccia all'orizzonte.

One-Punch Man Stagione 2 I giorni che ci separano da One-Punch Man 2 sono veramente pochi, ma sembrano infiniti. Il nuovo, vulcanico trailer non fa altro che accrescere la voglia dei fan di riabbracciare il loro amato Saitama, impegnato ancora una volta nella lotta contro gli esseri misteriosi e, soprattutto, con la noia di essere troppo forte. L'arrivo di Garou, però, promette grandi cose per il futuro della storia, nonché per lo stesso eroe che, finalmente, potrebbe aver trovato pane per i suoi denti. Tutto questo è impreziosito dalla una qualità audiovisiva che ci sembra consona alla serie precedente, seppur con qualche riserva sulle animazioni.