Recensione Hunter X Hunter DVD 1-5

Dal creatore di Yu Yu Hakusho una storia che punta tutto sull'avventura!

Articolo a cura di

Hunter X Hunter

Facciamo un piccolo quiz: cosa vi viene in mente se vi cito Yoshihiro Togashi? Niente? E se vi dicessi anche Yuu Yuu Hakusho? A questo punto avrete già intuito che questo Hunter X Hunter che vado a recensire non è altro che la trasposizione animata dell'ultima fatica di Togashi. Grazie a Shin Vision arriva in Italia questo anime di successo (di cui Panini ha da poco proposto il manga) e che promette veramente bene.

Trama X Fabula X Intreccio

Nel primo episodio facciamo la conoscenza di Gon, un bambino molto in gamba che vive solo con la zia. In seguito ad uno strano incontro scopre le sue vere origini: è figlio di uno degli Hunter più famosi del globo, Freecss Ging. Chi sono gli Hunter? Il nome stesso è esplicativo: si tratta di avventurieri - facenti parte di una specie di gilda - che si impegnano per ritrovare tesori, catturare ricercati e molto altro ancora (oltre i limiti dell'immaginabile dato che esistono anche Hunter buongustai!!!). Capito questo, Gon ha un unico imperativo: seguire le orme del padre diventando egli stesso un Hunter nella speranza di ritrovarlo (dato che sono stati separati alla nascita). Tutto inizia da qui, ma la strada per raggiungere questo nuovo obiettivo è tutto tranne che facile. L'esame per diventare Hunter è costituito da una serie di prove tutt'altro che semplici e il cammino è irto di ostacoli...ma anche di piacevoli conoscenze. Infatti, come forse avrete intuito, Gon non è l'unico protagonista di questo anime. Ad affiancarlo altri tre personaggi, a mio avviso anche molto più interessanti e carismatici. Il primo è Leorio, uomo irascibile ma che nasconde un grande cuore. Il secondo è Kurapika, membro della tribù Kuruta che è stata interamente sterminata: facile intuire che è animato dal desiderio di vendetta. Infine un altro ragazzino accompagna Gon e gli altri: Killua. Ma non bisogna farsi ingannare dalle apparenze dato che a conti fatti, nonostante l'aria da moccioso, è di sicuro il più forte e terribile del gruppo. Tutti e quattro sono animati da differenti motivi per diventare Hunter: ci riusciranno? E successivamente, raggiungeranno gli scopi prefissati?

Avventura X Combattimenti X Simpatia

Queste a grosso modo le componenti di questo anime :) Hunter x Hunter è innanzitutto una storia d'avventura e farà senz'altro felici tutti i fan del genere. Il mondo di Gon è popolato da animali strani e da personaggi forse ancor più singolari, cosa che rende il tutto molto più interessante. Tuttavia devo ammettere che nelle battute iniziali ero rimasto un po' perplesso. La storia non procede con un gran ritmo, almeno nei primi episodi, e manca di elementi davvero coinvolgenti. Tuttavia è tutto un lento crescendo ed entrando nel vivo dell'esame per diventare Hunter e con l'arrivo di alcuni personaggi si inizia a provare quel desiderio di vedere l'episodio successivo che contraddistingue tutte le produzioni di spessore.

Menu X Video X Audio

Tecnicamente Hunter x Hunter si assesta sullo standard delle serie TV "lunghe", con dei disegni e delle animazioni nella media. La resa sul DVD Shin Vision è come al solito eccellente e sono presenti le tracce audio in giapponese ed italiano. Parlando di quest'ultima, ho trovato il doppiaggio molto buono. A onor di cronaca è presente anche l'audio mediaset per un futuribile passaggio televisivo: pur mantenendo confermate quasi tutte le voci, presenta ovviamente delle censure di dubbio gusto. Infine segnalo la presenza in ogni DVD di un mini poster della serie: quantomai gradito.

Hunter x Hunter Anime Hunter x Hunter si è rivelata una serie molto piacevole ma che da l'idea (per quanto visto, ovvero i primi 18 episodi/5 DVD) di non aver ancora mostrato tutte le sue potenzialità, risultando un po' troppo lenta e dispersiva, soprattutto rispetto al manga, che procede a ritmi più sostenuti.