My Hero Academia 4x18 Recensione: uno youtuber criminale

Il nuovo episodio di My Hero Academia 4 ci traghetta verso un nuovo arco narrativo: inizia il festival culturale e arriva un nuovo nemico.

recensione My Hero Academia 4x18 Recensione: uno youtuber criminale
Articolo a cura di

Si avvicina l'autunno al liceo Yuei. I primi freddi portano con sé una ventata d'aria fresca: il festival culturale, una manifestazione all'insegna del divertimento a cui partecipano tutti gli studenti del primo anno dell'istituto. I nostri eroi, nell'episodio 18 di My Hero Academia 4 - disponibile in simulcast su VVVVID dalla sera del 15 febbraio - si trovano di fronte ad una nuova prova: in che modo contribuire al festival? D'altro canto, una nuova minaccia muove i fili da dietro le quinte: andiamo alla scoperta della nuova puntata dell'anime targato Studio BONES.

Il dilemma del festival

Archiviati gli esami di riparazione per ottenere la licenza provvisoria, sostenuti da Bakugo e Todoroki, la classe 1-A è tornata al gran completo ed è pronta a riprendere le lezioni. Il professor Aizawa annuncia ai suoi studenti che di lì a pochi giorni avrà luogo, per l'appunto, il festival culturale, una celebrazione che fa da contraltare al festival sportivo e in cui gli studenti della Yuei sono chiamati a esibirsi in una performance a scelta sul palco, il tutto all'insegna del semplice divertimento.

Deku e i suoi compagni devono quindi scegliere il tipo di esibizione: durante l'assemblea di classe emergono le proposte più strambe e inappropriate, e in un primo momento la scolaresca non giunge ad una conclusione. L'illuminazione arriva poche ore dopo: i ragazzi riconoscono in Kyoka Jiro, appassionata di musica, la guida migliore per condurre la classe 1-A durante il festival culturale. La ragazza, inizialmente restia perché convinta che il suo hobby sia poco divertente rispetto alle potenzialità di un Quirk, accetta infine la proposta dei suoi compagni, i quali decretano quale sarà l'esibizione che sosterranno sul palco: un concerto!
Il festival culturale, per Midoriya e Milio, sarà un'occasione per riabilitare la piccola Eri e donarle finalmente un sorriso: la bambina, seppur ripresasi dalle condizioni in cui versava in seguito alla battaglia contro Overhaul, versa tutt'ora in uno stato psicologico instabile, e nonostante si sia liberata del suo aguzzino non riesce in alcun modo ad assumere il comportamento spensierato di una normale bimba. Izuku e Toogata, quindi, chiedono a Eraserhead di coinvolgere Eri nel festival culturale, speranzosi che la loro nuova amica possa finalmente distrarsi e dimenticare gli orrori che ha subito durante la prigionia presso gli Otto Precetti di Morte.

Gentle Criminal

L'episodio 18 di My Hero Academia 4 mette in scena, in gran parte, un racconto leggero e scanzonato, che rievoca le atmosfere slice of life delle primissime puntate dell'anime ispirato al manga di Horikoshi. Si tratta, ovviamente, della calma prima della tempesta: l'arco narrativo del festival culturale, anche se piuttosto breve, introduce un nuovo antagonista per My Hero Academia 4, che fa il suo esordio negli ultimi minuti della 4x18, portandoci peraltro nella sequenza più interessante dei circa 23 minuti di screen time: la polizia osserva un video postato in rete in cui un criminale ha filmato se stesso durante una rapina.

Si chiama Gentle Criminal e ha l'aspetto di un damerino: la sua Unicità non è ancora chiara, ma il suo personaggio è votato interamente allo spettacolo. A Gentle interessa, più che il crimine in sé, la popolarità che ne consegue, ed ecco perché posta i suoi colpi più importanti su You Tube anche se spesso non porta a compimento la sua azione criminale.

Gentle Criminal è affiancato da La Brava, una ragazza misteriosa che sembra supportarlo durante i suoi eclettici colpi. Tra festival culturale e criminali youtuber, insomma, My Hero Academia dimostra ancora una volta di saper leggere piuttosto bene l'attualità: attraverso i personaggi di Gentle e La Brava, la storia saprà affrontare diversi temi di grande contemporaneità, ma non anticipiamo nulla a chi non ha letto il manga e non conosce l'esito di questa saga.

My Hero Academia Stagione 4 L'episodio 18 della quarta stagione di My Hero Academia ci ha piacevolmente ricordato le atmosfere scanzonate degli esordi, con dei toni prevalentemente slice of life incentrati sul "dilemma" della classe 1-A. Il momento più interessante è però in chiusura, quando veniamo introdotti ad un nuovo villain: attraverso la figura di Gentle, un ladro che sfrutta il potere del web per accrescere la sua popolarità, l'anime tratto dal manga di Kohei Horikoshi dimostra di saper leggere molto bene l'attualità attraverso il personaggio di Gentle. Staremo a vedere fin dove si spingerà questo nuovo antagonista...