Amazon Prime Video: le serie da seguire in streaming ad agosto 2022

Scopriamo quali sono le serie anime da vedere in streaming ad agosto su Amazon Prime Video: tra vecchie glorie e novità.

Amazon Prime Video: le serie da seguire in streaming ad agosto 2022
Articolo a cura di

A luglio, i riflettori erano puntati tutti sulla seconda stagione di Made in Abyss (ecco i nostri pareri sul primo episodio di Made in Abyss 2) e sul film Dawn of the Deep, oscurando, così, gli altri titoli arrivati nel corso del mese. Nei primi giorni di luglio, infatti, hanno debuttato in streaming su Amazon Prime Video i primi episodi di alcune serie in esclusive su ANiME GENERATION (il canale tematico a pagamento aperto lo scorso anno da Yamato Video), tra cui anche alcuni grandi classici, come I cavalieri dello Zodiaco e Lady Oscar. Al momento, però, non sappiamo se in futuro si aggiungeranno anche le altre puntate. Diamo uno sguardo a quali sono le serie anime che potremmo aver perso a luglio e quali quelle in arrivo ad agosto su Amazon Prime Video.

Getter Robo Ark (25 agosto)

Getter Robo Ark è l'ultimo capitolo della saga Getter Robo, ideata da Ken Ishikawa e Go Nagai. A partire dal 25 agosto sarà possibile vedere in streaming su Amazon Prime Video Getter Robo Ark.

Dopo gli eventi di Getter Robo Go, la Terra è ormai completamente distrutta. Lo scienziato Hayato è riuscito finalmente a completare l'ultimo progetto di Saotome: il mecha Getter Robo Ark.

A pilotare il robottone ci sono Takuma Nagare, figlio di Ryoma (protagonista della prima serie), Kamui, un uomo dinosauro, e Baku, fratello di Tayel (apparso nel manga di Getter Robo Go). A bordo del nuovo mecha, i tre eroi dovranno affrontare insetti alieni provenienti dal futuro.

Haikyuu!! - Stagione 4 (31 agosto)

Il 31 agosto arriva in streaming l'ultima stagione doppiata in italiano di Haikyuu!!, celebre serie spokon sul mondo della pallavolo, tratta dall'omonimo manga di Haruichi Furudate.
Quando era un bambino, Shoyo Hinata vide una partita di volley dove giocava il Piccolo Gigante della squadra del liceo Karasuno: un giocatore di bassa statura, ma il migliore in campo. Il protagonista ne rimase talmente colpito che decise di praticare la pallavolo.

Una volta alle medie, Shoyo si iscrive al club di volley, ma la squadra non ha giocatori motivati quanto lui. All'ultimo anno di scuola, finalmente il giovane riesce a partecipare al suo primo torneo, ma viene subito eliminato dalla squadra di Tobio Kageyama. Shoyo non si lascia abbattere dalla sconfitta, anzi decide di migliorarsi per poter riuscire a sconfiggere un giorno il suo rivale.

In seguito, il giovane si iscrive al liceo Karasuno e riesce ad entrare nel club della scuola, ma si rende conto che la squadra non è più forte come un tempo. Inoltre, scopre che anche Tobio è nel team.

I due dovranno imparare a mettere da parte i rancori: solo così riusciranno a portare la squadra a primeggiare nuovamente nei campionati regionali e in seguito in quelli nazionali.

Con la vittoria alle regionali, il team della Karasuno viene ammesso al torneo nazionale. A seguito di ciò, Tobio e Tsukishima vengono scelti per partecipare a due diversi campi di allenamento riservati agli atleti più promettenti. Shoyo, invece, si sente messo in disparte e fa di tutto per essere ammesso ad uno dei due raduni.

I cavalieri dello Zodiaco

L'1 luglio è arrivato in streaming su Amazon Prime Video il primo episodio della storica serie degli anni ‘80 de I cavalieri dello Zodiaco.
Dopo un estenuante allenamento per temprare il corpo e lo spirito e per controllare il potere del Cosmo, Seiya è riuscito a ottenere l'armatura della costellazione di Pegasus, diventando così un Cavaliere dello Zodiaco.

In passato, questi erano giovani e indomiti eroi pronti a mettere a repentaglio la propria vita per difendere Atena, la dea della saggezza. Ora Seiya dovrà proteggere Saori, l'incarnazione della divinità greca, ma non sarà affatto da solo, perché al suo fianco ci saranno altri giovani Cavalieri: Shiryu della Costellazione del Dragone, Shun di Andromeda, e Hyoga della Costellazione del Cigno.

Berserk

Gatsu, noto come il Guerriero Nero, è un giovane mercenario girovago che brandisce un enorme spadone, il quale accetta sempre incarichi remunerativi e non lavora mai in gruppo. Un giorno, il protagonista affronta in duello un gruppo di guerrieri, venendo così notato da Griffith, capitano della banda di mercenari la Squadra dei Falchi. Questi lo sfida a duello vincendo contro di lui senza troppe difficoltà.

A seguito di ciò, Gatsu è costretto ad unirsi alla Squadra dei Falchi: in pochi anni, scala i ranghi divenendo uno dei migliori comandanti e secondo in battaglia solo a Griffith. Con l'arrivo del Guerriero Nero, la banda di mercenari è inarrestabile. Purtroppo, l'esistenza di Gatsu è segnata da una forza oscura che gli cambierà drasticamente la vita e stravolgerà il suo rapporto con Griffith.

Berserk è il magnum opus di Kentaro Miura, la cui serializzazione è iniziata nel 1989, con pubblicazioni aperiodiche. Lo scorso anno, il mangaka è venuto a mancare, ma l'editore ha rassicurato i fan affermando che il fumetto sarebbe continuato.

A prendere il testimone ci sono Kouji Mori, amico di Miura che conosce lo svolgimento delle vicende e il finale dell'opera, e lo Studio Gaga, un pool di disegnatori formato da assistenti del compianto fumettista (qui potete recuperare la nostra analisi del capitolo 367 di Berserk).

Benché il manga fosse ancora in corso, nel 1997 lo studio OLM ha realizzato un primo adattamento animato di Berserk, che è arrivato in Italia nel 2001. A partire dall'1 luglio, tutti gli abbonati ad Amazon Prime Video possono vedere il primo episodio di Berserk in streaming.

Lady Oscar


Sempre l'1 luglio si è aggiunto al catalogo anime di Amazon Prime Video il pilot di un altro grande classico dell'animazione giapponese: Lady Oscar.
Adattamento del manga storico di Riyoko Ikeda, Lady Oscar è ambientato nella Francia degli anni antecedenti la rivoluzione.

La protagonista è Oscar Francois de Jarjayes, comandante delle Guardie Reali, una donna che per volere del padre è cresciuta come un uomo: si arruola nell'esercito e riesce a scalare i ranghi. In quanto comandante delle Guardie Reali, la protagonista deve proteggere la principessa Maria Antonietta, arrivata in Francia per sposare Luigi XVI.

Ora Oscar è combattuta: da un lato è costretta a vivere nel lusso della nobiltà francese, ma dall'altro non può certo ignorare la povertà sempre più dilagante che potrebbe portare a disordini in Francia.

Assassination Classroom

Dopo aver distrutto la luna, una creatura aliena gialla è pronta a far saltare in aria la Terra entro un anno. L'unica speranza di salvezza è eliminare l'alieno, ma è un'impresa ardua: l'invasore è dotato di abilità che vanno ben oltre quelle umane.

Nel corso dell'anno, la creatura aliena inizia a lavorare come insegnante della sezione 3-C della scuola media Kunugigaoka, i cui studenti sono noti per essere dei giovani delinquenti. I governi di tutto il mondo decidono dunque di mettere le sorti del pianeta nelle mani degli alunni, i quali, però, poco alla volta hanno iniziato ad affezionarsi a Koro-sensei, tanto da considerarlo il miglior insegnante che abbiano mai avuto.

Assassination Classroom è la trasposizione del manga di successo di Yusei Matsui, che ha debuttato in Italia nel 2015 sul canale di Sky Man-ga, in lingua originale e con sottotitoli in italiano.

Nella prima metà del 2022, invece, Yamato Video ha pubblicato sul canale tematico ANiME GENERATION le prime due stagioni doppiate in italiano. Dall'1 luglio è possibile recuperare su Amazon Prime Video il primo episodio con doppiaggio italiano di Assassination Classroom.

Fire Force

Dall'1 luglio è disponibile in streaming su Amazon Prime Video il primo episodio doppiato in italiano di Fire Force. Le prime due stagioni della serie tratta dal manga di Atsushi Okubo (autore di Soul Eater) sono andate in onda a partire dal 2019, trasmesse in simulcast da Yamato Video sul suo canale Youtube. Lo scorso settembre, invece, ha debuttato su Italia 2 il doppiaggio di Fire Force.

Gli eventi si svolgono in un mondo in cui gli umani vengono colpiti da combustione spontanea, trasformandosi in pericolose creature di fuoco note come Incendiati. Tuttavia, con il passare degli anni, le persone colpite da autocombustione sono mutate al punto da non perdere più il senno e riuscire a controllare il fuoco.

Per scoprire qual è l'origine delle entità avvolte dalle fiamme e per fermarle, è stata istituita una speciale organizzazione di vigili del fuoco: la Fire Force. Il protagonista è Shinra Kusakabe, un giovane in grado di incendiare i propri piedi, che si è da poco unito all'Ottava Brigata Speciale della Fire Force per eliminare gli Incendiati. Molto presto, però, il giovane pompiere scopre che il vero compito della brigata è di indagare sugli altri dipartimenti.

DanMachi

Il dungeon della città di Orario è il luogo ideale per gli avventurieri che sono alla ricerca di fama e ricchezza: i suoi piani pullulano di trappole e di creature sempre più pericolose pronte ad uccidere chiunque osi invadere i loro territori. Siccome la morte si cela dietro ogni angolo, gli avventurieri in genere fanno parte di una Familia: un gruppo di esploratori fondato da una divinità. Bell Cranel è l'unico membro della famiglia della dea Estia, ma questo non gli impedisce di voler diventare il più grande avventuriero di tutti i tempi.

Purtroppo, il giovane non è molto forte, non riuscendo a salire di livello e ad ottenere le abilità necessarie per affrontare i piani più profondi del dungeon. Un giorno, Bell viene salvato dall'attacco di un minotauro dalla bella Aiz Wallenstein, la Principessa della Spada, di cui si innamora a prima vista. L'eroe, però, è consapevole di non potersi avvicinare a lei, perché è membro della rinomata Famiglia Loki.

Bell non si abbatte e la forza dell'amore gli permette di sbloccare un'abilità che lo aiuta a diventare sempre più forte: in questo modo potrà affrontare i pericoli del Dungeon e avvicinarsi sempre più ad Aiz. Nel corso della sua avventura, Bell incontrerà nuovi alleati che si uniranno alla famiglia di Estia: Liliruca, un supporto che ha il compito di raccogliere e conservare gli oggetti rilasciati dai mostri, e Welf, un abile fabbro.

Nel 2015 ha debuttato DanMachi, serie fantasy realizzata da J.C. Staff, adattamento della light novel di Fujino Omori e Suzuhito Yasuda; in Italia l'anime è arrivato in simulcast sul canale Youtube di Yamato Video.

Lo scorso dicembre, invece, l'editore milanese ha portato sul canale tematico di Amazon Prime Video, ANiME GENERATION, la versione doppiata di DanMachi. A partire dall'1 luglio, gli abbonati alla piattaforma streaming possono vedere senza costi aggiuntivi il primo episodio doppiato di DanMachi.

Beelzebub

Tatsumi Oga è un nuovo studente del liceo Ishiyama, una scuola in cui la violenza e l'anarchia sono all'ordine del giorno: gli alunni sono dei giovani criminali che possono agire liberamente tra i corridoi dell'istituto, ma devono rispettare una sola regola, ovvero non calpestare i piedi a Tatsumi Oga. Questi, anche se è un novizio, si è fatto subito conoscere per essere uno dei più violenti combattenti della Ishiyama.

La vita di Tatsumi prende una piega inaspettata quando un giorno salva un uomo che sta galleggiando in un fiume. L'uomo si divide a metà rivelando un bambino che si arrampica sulla spalla dello studente: Kaiser de Emperana Beelzebub, noto semplicemente come Beelzebub, figlio del signore dei demoni. Tatsumi scopre di essere stato scelto per crescere il figlio del demonio.

Beelzebub è la trasposizione dell'omonimo manga di Ryuhei Tamura (pubblicato in Italia da Edizioni Star Comics), che ha debuttato sulle emittenti televisive giapponesi nel 2011, mentre in Italia è arrivato nel 2015 su Man-ga, in lingua originale e con sottotitoli in italiano.

I primi 12 episodi doppiati debuttano lo stesso anno sulla piattaforma streaming Play Yamato, ma dallo scorso gennaio è possibile recuperare Beelzebub interamente doppiato su ANiME GENERATION. Dall'1 luglio, il primo episodio di Beelzebub, doppiato, è disponibile su Amazon Prime Video.

Shin Jeeg Robot d'Acciaio

Insieme a Mazinga, Jeeg Robot è sicuramente uno dei mecha più celebri creati da Go Nagai. Negli anni '70 è andato in onda l'anime sulle eroiche gesta di Hiroshi Shiba a bordo del mastodontico Jeeg Robot, che è diventato un vero cult dell'animazione giapponese.

Nel 2007, invece, debutta la serie Shin Jeeg Robot d'Acciaio (arrivata in Italia nel 2016 doppiata grazie a Yamato Video), che si pone come sequel della serie degli anni ‘70. Benché al momento sia disponibile su ANiME GENERATION, dall'1 luglio i più curiosi possono comunque vedere il primo episodio di Shin Jeeg Robot d'Acciaio su Amazon Prime Video.

Gli eventi di Shin Jeeg Robot d'Acciaio si svolgono 50 anni dopo quelli della prima serie e si focalizzano sul liceale Kenji Kusanagi, che viene scelto per essere il nuovo pilota del Jeeg Robot. Kenji dovrà salire a bordo del mecha per affrontare l'esercito degli Haniwa Genjin guidato dalla regina Himika.

Yatterman

Nel 2008 è andato in onda Yatterman, remake in chiave moderna della storica serie degli anni ‘70 dello studio Tatsunoko Production, facente parte del progetto Time Bokan.

Il nuovo anime è arrivato in Italia nel 2016 sul canale Man-ga, in lingua originale e con sottotitoli in italiano; lo scorso maggio, invece, su ANiME GENERATION ha debuttato il doppiaggio italiano. L'1 luglio il primo episodio del remake di Yatterman è disponibile a tutti gli abbonati Amazon Prime Video.

Il trio Drombo vuole mettere le mani sui frammenti della pietra Dokrostone, che si dice possa condurre ad un grande tesoro. Tuttavia, i tre criminali vengono costantemente fermati da Ganchan e Ai-chan, due giovani paladini noti come Yatterman.