Netflix

Netflix: le serie e i film anime da seguire in streaming a settembre 2022

Da Le bizzarre avventure di JoJo a Cyberpunk: Edgerunners, scopriamo quali sono i nuovi anime in arrivo a settembre su Netflix

Netflix: le serie e i film anime da seguire in streaming a settembre 2022
Articolo a cura di

Ad agosto, Netflix ci ha aiutati ad affrontare il torrido caldo estivo con alcune produzioni in esclusiva, tra ritorni e novità: non solo abbiamo potuto vedere la terza stagione di DOTA: Dragon's Blood (ecco la nostra recensione di DOTA: Dragon's Blood - Libro 3), ma anche Tekken: Bloodline, adattamento del celebre picchiaduro targato Bandai Namco, e Kakegurui Twin, spin-off del manga di Homura Kawamoto e Toru Naomura. Nonostante il mese che sta per volgere a termine ci abbia riservato più di qualche sorpresa, settembre non sembra essere da meno: oltre all'atteso ritorno de Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean, debutterà finalmente Cyberpunk: Edgerunners, nuova produzione dello studio Trigger. Questi sono solo alcuni dei titoli da seguire in streaming su Netflix: vediamo quali sono gli altri.

Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean - Parte 2 (1 settembre)

Ingiustamente accusata di un incidente automobilistico, Jolyne Cujoh, figlia di Jotaro, deve scontare 15 anni nel carcere di massima sicurezza di Green Dolphin Street. Molto presto, la protagonista si rende conto di essere stata vittima di un complotto ordito contro di lei.

La vita nella prigione non è affatto facile, ma Jolyne riceve un misterioso regalo dal padre che l'aiuterà ad affrontare tutte le difficoltà: questo le fa sbloccare il suo Stand, Stone Free. L'eroina userà il nuovo potere per cercare di evadere di prigione e per scoprire la verità dietro il suo arresto. Ad aiutarla ci sono altre prigioniere: Hermes Costello e Gwess.

Lo scorso anno, Netflix ha portato in streaming le prime stagioni de Le bizzarre avventure di JoJo, trasposizione di David Production del manga cult di Hirohiko Araki, e in esclusiva l'OVA in 4 episodi dello spin-off Così parlò Rohan Kishibe (se volete approfondire lo spin-off, vi consigliamo di leggere la nostra recensione di Così parlò Rohan Kishibe).

Invece, a dicembre 2021, con grande sorpresa dei fan, ha debuttato in esclusiva sulla piattaforma streaming la prima parte della nuova serie Stone Ocean, sempre realizzata da David Production. Dopo una lunga attesa durata quasi un anno, finalmente possiamo vedere gli episodi dal 13 al 24 de Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean.

Hunter x Hunter (1 settembre)

Lo scorso novembre, Dynit ha portato in streaming su Amazon Prime Video Hunter x Hunter (adattamento del 2011 del manga di Yoshihiro Togashi), con un inedito doppiaggio italiano, a cadenza bimestrale: a marzo, infatti, è stata pubblicata l'ultima tornata di episodi. Con gran sorpresa, l'1 settembre Hunter x Hunter si aggiunge anche al catalogo anime di Netflix.

Il dodicenne Gon Freecs vuole diventare un Hunter professionista, convinto che questo possa portarlo a ritrovare il padre che lo ha inspiegabilmente abbandonato quando era ancora un bambino. Gli Hunter sono avventurieri che accettano gli incarichi più disparati: dall'esplorare territori vergini, al ritrovare oggetti rari, al cacciare rare e fameliche creature.

Per diventare Hunter, però, i candidati devono completare un arduo esame, che solo pochi riescono a superare: molti rimangono gravemente feriti, al punto da non poter più proseguire l'addestramento, o muoiono. Come tutti gli aspiranti avventurieri, anche Gon deve affrontare il complesso esame, ma non sarà da solo.

Nel corso della selezione incontrerà altri che sognano di diventare Hunter, come Leorio, uno studente di medicina; Kurapika, un ragazzo spinto dalla vendetta; Killua, un ex assassino. Gon, Killua, Kurapika, e Leorio affronteranno insieme le insidie che li attendono in quanto Hunter, per realizzare i propri sogni.

Fire Force (1 settembre)

Adattamento del manga di Atsushi Okubo (già autore di successo per Soul Eater), Fire Force segue le vicende di Shinra Kusakabe, un ragazzo con la capacità di incendiare i propri piedi durante i combattimenti, che si unisce all'Ottava Brigata Speciale della Fire Force.

Questa è un'organizzazione di particolari vigili del fuoco pirocinetici, in grado di controllare e manipolare il fuoco, istituita per fermare gli Incendianti: persone colpite da combustione spontanea che perdono il controllo e diventano pericolose creature di fuoco che portano distruzione ovunque passino.

Nella brigata, Shinra è convinto che il suo obiettivo sia di fermare gli Incendianti senza controllo che minacciano la quiete pubblica, ma ben presto si rende conto che l'Ottava Brigata ha anche il compito di indagare sulle altre sette squadre di vigili del fuoco.

Fire Force è arrivato in simulcast sul canale Youtube di Yamato Video nel 2019; invece, lo scorso settembre ha debuttato su Italia 2 il doppiaggio italiano dell'anime. A partire dall'1 settembre, sarà possibile vedere in streaming anche su Netflix le prime due stagioni di Fire Force.

Cyberpunk: Edgerunners (13 settembre)

Come suggerisce il titolo, Cyberpunk: Edgerunners è ambientato nello stesso universo del recente videogioco sviluppato da CD Projekt RED: Cyberpunk 2077 (ecco la nostra recensione di Cyberpunk 2077).

In un lontano futuro, Night City è una città i cui abitanti sono ossessionati dagli innesti cibernetici, che permettono di aumentare le prestazioni umane e di ottenere abilità uniche. A Night City vive David, un giovane che accetta di vivere in città come un Edgerunner, un fuorilegge mercenario, insieme ad altri come lui.

Cyberpunk: Edgerunners è il nuovo anime targato Netflix realizzato dallo studio Trigger, co-prodotto dalla software house CD Projekt RED, e diretto da Hiroyuki Imaishi, uno dei fondatori dello studio d'animazione. Cyberpunk: Edgerunners consolida la collaborazione tra Netflix e Trigger, iniziata nel 2020 con BNA: Brand New Animal (recuperate qui la nostra recensione di BNA: Brand New Animal).

Bastard!! - L'oscuro dio distruttore - Parte 2 (15 settembre)

L'1 luglio è arrivata in streaming la prima parte della nuova esclusiva Netflix Bastard!! - L'oscuro dio distruttore (leggete qui le nostre impressioni sulla prima metà di Bastard!! - L'oscuro dio distruttore), nuova trasposizione animata dell'omonimo manga dark fantasy di Kazushi Hagiwara a cura dello studio Lidensfilm. Non dobbiamo aspettare oltre per vedere cos'altro dovrà affrontare il potente e sadico mago Dark Schneider, perché a partire dal 15 settembre sarà possibile vedere la Parte 2 di Bastard!! - L'oscuro dio distruttore.

In un futuro post-apocalittico in cui l'umanità è regredita in una sorta di medioevo magico, il regno di Meta-Likana è minacciato da un potente nemico. L'unica in grado di salvare la situazione è Yoko, una ragazza che con il bacio della vergine riesce a liberare Dark Schneider: un potente stregone che anni prima dell'inizio degli eventi ha cercato di conquistare il mondo, ma è stato fermato ed imprigionato nel corpo di un bambino, Rusie Renren.

Una volta liberato dalla prigionia, Dark Schneider usa i suoi distruttivi poteri per aiutare Yoko a salvare il regno dalle forze del male, senza, però, mettere da parte il suo vero obiettivo: diventare il mago più potente del mondo e formare un harem con tutte le donne che desidera.

La casa tra le onde (16 settembre)

Il 16 settembre debutterà in streaming (anche con doppiaggio italiano) La casa tra le onde, il nuovo film di Studio Colorido prodotto da Netflix e diretto da Hiroyasu Ishida, già regista di Penguin Highway.
Kosuke e Natsume sono amici di lunga data, ma con il passare del tempo il loro rapporto è cambiato.

Quando scoprono che il palazzo dove sono cresciuti deve essere abbattuto, i due decidono di visitarlo un'ultima volta, rivangando così il passato. All'improvviso, Kosuke e Natsume si ritrovano a vivere un'avventura incredibile ed indimenticabile: il complesso va alla deriva in uno sconfinato oceano con tutte le persone all'interno.

Pokémon: Cronache di Arceus (23 settembre)

Quando Ash, Goh e Lucinda ricevono un misterioso messaggio dal Pokémon Leggendario Arceus, fanno ritorno alla regione di Sinnoh dove ritrovano un vecchio amico: Brock. Il gruppo dovrà raggiungere la vetta del monte Corona per affrontare i membri del Team Galassia che vogliono aprire un portale interdimensionale. Al fianco di Ash, Pikachu e gli altri ci saranno anche la campionessa Camilla e tre Pokémon Leggendari.

Pokémon: Cronache di Arceus è uno special televisivo in quattro episodi della serie Esplorazioni Pokémon del 2019. Lo speciale ha debuttato in Giappone lo scorso gennaio, in concomitanza con la pubblicazione del videogioco Leggende Pokémon: Arceus (qui potete recuperare la nostra recensione di Leggende Pokémon: Arceus).

A livello internazionale, la serie è stata proiettata in anteprima il 19 settembre nel corso dei Campionati Mondiali di Pokémon a Londra, ma non dovremmo attendere molto per vederla anche in Italia: Pokémon: Cronache di Arceus debutterà in streaming su Netflix il 23 settembre.

Non è la prima volta che il colosso dell'on demand si avvicina al mondo dei mostriciattoli targati Game Freak: infatti, sono arrivati in esclusiva streaming i film Pokémon: Mewtwo Colpisce Ancora - L'Evoluzione e I segreti della Giungla (per maggiori informazioni, vi consigliamo di leggere la nostra recensione di Pokémon: I segreti della Giungla).