Anime fantastici e dove trovarli: gli streaming da seguire per le migliori serie

Come e dove vedere le serie anime del momento? Un viaggio nelle piattaforme streaming che stanno cambiando il nostro modo di vedere gli anime

speciale Anime fantastici e dove trovarli: gli streaming da seguire per le migliori serie
Articolo a cura di

Non c'è dubbio che le piattaforme di streaming on demand, da quando sono state introdotte, abbiano mutato la nostra maniera di fruire dei prodotti di intrattenimento audiovisivo. Servizi come Netflix, Prime Video, Infinity sono ormai entrati nella nostra vita e, in un modo o nell'altro, ci hanno resi spettatori più famelici, attenti ed esigenti. Per quanto riguarda le serie d'animazione, da anni il Giappone viaggia su cifre da capogiro. Ogni anno vengono prodotte e trasmesse sulle reti televisive nazionali centinaia di serie: nel solo 2016, attraverso l'esportazione di licenze all'estero, l'industria dell'animazione nipponica ha incassato circa 35 miliardi di yen. Ma i servizi di streaming on demand non portano vantaggi solo all' industria dell'entertainment: piattaforme come VVVVID, Netflix e così via rappresentano l'unico modo per seguire certe serie senza ricorrere ai metodi illegali e, di conseguenza, l'unica maniera per i produttori di percepire l'impatto reale dei loro prodotti al di fuori del Giappone. Lo scenario, oggi, è vasto come non mai e ci si ritrova ad avere a disposizione una moltitudine di piattaforme che - tra doppioni ed esclusive - ci hanno bombardato di anime negli ultimi anni. Facciamo un po' di chiarezza, e vediamo come e dove seguire le serie del momento in via del tutto legale.

Netflix

Alzi la mano chi non conosce Netflix, piattaforma streaming a pagamento che in questi ultimi anni è entrata di prepotenza nelle nostre esistenze rendendo disponibili ai propri abbonati tonnellate di contenuti originali e non. Tra i prodotti originali Netflix dedicati all'animazione giapponese, le serie più popolari sono probabilmente The Seven Deadly Sins, Children of the Whales e Kakegurui.

The Seven Deadly Sins è una serie d'animazione fantasy di cui la seconda stagione è tuttora in corso; ambientata in una versione fantastica della Britannia, la serie ha per protagonista Meliodas che nonostante l'aspetto infantile è un demone e capo dei Sette Peccati Capitali, un gruppo di cavalieri accusati del tentato rovesciamento del regno di Lioness; dieci anni dopo questi eventi, per salvare il regno dalla tirannia instaurata dai Cavalieri Sacri, la principessa Elizabeth si rivolge proprio a Meliodas e ai suoi compagni. La serie è attualmente disponibile in italiano (la prima stagione più una serie di episodi spin-off) e in lingua originale con sottotitoli. Altro anime molto apprezzato è Children of the Whales, fantasy post-apocalittico tratto dal manga omonimo di Abi Umeda, che narra le vicende di Chakuro, ragazzo che vive su un'isola viaggiante chiamata Balena di Fango.

Gli abitanti della Balena di Fango si dividono in due categorie, basate sull'uso di un potere particolare chiamato thymia. Coloro che sono dotati di thymia sono definiti Marchiati, caratterizzati da vite brevi (vivono meno di 30 anni) e i Non Marchiati, persone normali prive di potere che costituiscono la classe dominante. L'anime, in 12 episodi disponibili in lingua originale con sottotitoli in italiano, è stato realizzato per Netflix da J.C Staff. Altra serie originale disponibile on demand su Netflix è Kakegurui, tratta da un manga seinen scritto da Homura Kawamoto e disegnato da Toru Naomura. Realizzato dallo studio MAPPA, la prima stagione dell'anime (si parla già di una seconda stagione in arrivo) è ambientata all'Istituto Privato Hyakkao, scuola per rampolli provenienti da famiglie dell'alta borghesia giapponese ossessionati dal gioco d'azzardo. Dopo le lezioni lo Hyakkao si trasforma in una gigantesca bisca clandestina. Gli studenti si dividono in due caste: vincitori e vinti: questi ultimi, le bestie, sono studenti che hanno perso tutti i loro averi e avendo contratto un debito con i membri del Consiglio Studentesco diventano sostanzialmente loro schiavi.

Amazon Prime Video

Prime Video è un servizio di video on demand offerto dal colosso Amazon.com. Lanciata il 7 settembre 2006, la piattaforma è a pagamento e consente ai propri abbonati di accedere a un catalogo davvero molto ricco. Qui possiamo trovare serie di grande successo come L'attacco dei giganti (solo la prima stagione), Cowboy Bebop, After the rain, la prima stagione di Psycho Pass, Inuyashiki, Sword Art Online. Tratto dalla serie manga horror-fantasy di Hajime Isayama, l'anime de L'attacco dei giganti è diretto da Tetsuro Araki, regista anche di Death Note e Death Parade, è stato realizzato da Wit Studio e Production I.G ed è ambientato in un mondo in cui l'umanità è stata decimata dalla comparsa dei giganti, mostri famelici dalle sembianze caricaturali, rinchiudendosi in città fortificate. I protagonisti sono tre ragazzi di nome Eren Yeager, Armin Arelet e Mikasa Ackermann i quali, dopo aver subito un attacco da parte di due giganti di un tipo mai visto, abbandoneranno la propria città per entrare a far parte dell'Armata Ricognitiva, corpo militare la cui missione è quella di studiare i giganti ed esplorare il mondo circostante. After the rain, anche detto Dopo la pioggia è l'adattamento anime realizzato da Wit studio del manga "Come dopo la pioggia" dell'esordiente Jun Mayuzuki. La storia di questo delicatissimo seinen slice of life parla di Akira Tachibana, giovane bellissima con una grande passione per l'atletica, che si innamora di un quarantenne manager di un ristorante per famiglie che da ragazzo coltivava il sogno di diventare uno scrittore. Trasmessa su Fuji TV e in simulcast su Amazon Prime Video a partire da gennaio 2018, After the rain si è conclusa dopo dodici splendidi episodi, tutti disponibili sulla piattaforma sottotitolati.

Di genere completamente diverso, Inuyashiki - L'ultimo eroe è una serie seinen sci-fi tratta da un manga omonimo realizzato da Hiroya Oku, autore anche del manga di grande successo Gantz. Opera più matura e delicata rispetto al predecessore, Inuyashiki è stato prodotto da MAPPA e segue le vicende di Ichiro Inuyashiki, un uomo anziano ignorato dai propri familiari che una notte, dopo aver ricevuto una tragica notizia, mentre gira per il parco cittadino in compagnia del suo cane Hanako, viene ucciso da un disco volante precipitato al suolo. Gli extraterrestri, accortisi del danno causato, sostituiscono il corpo di Ichiro con uno robotico dotato di poteri incredibili. Resosi conto del cambiamento avvenuto in lui, Ichiro deciderà di utilizzare il suo nuovo potere per far del bene, nel disperato tentativo di sentirsi di nuovo vivo. Su Prime Video abbiamo inoltre accesso a serie in corso come Wotakoi, anime tratto da un manga realizzato da Fujita e pubblicato online nel 2014. La serie anime è stata realizzata dallo studio A-1 Pictures e ha per protagonista Narumi, un'impiegata yaoista, la quale ritrova dopo anni l'affascinante amico d'infanzia Hirotaka, che cela una insanabile passione per i videogiochi. I due, attratti l'uno dall'altra, decidono di uscire insieme e cominciare una relazione; la serie ruota intorno al loro essere entrambi (diversamente) otaku. Altra serie trasmessa in simulcast, sempre in lingua originale sottotitolata, è Magical Girl Site, basata sul manga Maho Shojo Site di Kentaro Sato ed è una serie majokko ambientata in un mondo virtuale.

VVVVID

VVVVID è una piattaforma streaming legale e gratuita tutta italiana. Lanciata nel 2014 dall'impresa romana Mperience, i suoi ricavi originano dalla pubblicità (posta in genere all'inizio e a metà di ciascun episodio) e dalla sottoscrizione di un'opzione a pagamento che consente di eliminarla. Dopo aver effettuato la registrazione obbligatoria, l'utente ha accesso a un comodo indice tematico grazie al quale esplorare rapidamente il catalogo, che grazie al legame con la Dynit comprende anche numerose serie doppiate in italiano. Particolarmente interessante è anche la funzione community. Attualmente su VVVVID è possibile seguire in esclusiva in lingua originale, sottotitolate in italiano: la terza stagione di My Hero Academia e I miei 23 schiavi - Dorei-Ku the animation (anime tratto dal popolare seinen di Hiroto Ooishi e Shinichi Okada) i cui episodi vengono caricati il sabato; Tokyo Ghoul:re, della quale ogni nuovo episodio viene caricato il martedì; il dark fantasy tema vampiresco Devil's Line, di cui troviamo una nuova puntata ogni lunedì; e per finire Steins;Gate 0, di cui ogni nuovo episodio viene caricato di giovedì. Steins;Gate 0, serie appartenente alle Science Adventures, è il midquel della amata serie sci-fi Steins;Gate, anch'essa presente su VVVVID assieme a un OAV e al film conclusivo intitolato Steins;Gate - The load legion of deja-vu.

Tokyo Ghoul:re, serie horror fantasy tratta dal manga omonimo scritto e disegnato da Sui Ishida rappresenta la terza serie del popolare brand di Tokyo Ghoul e ogni nuovo episodio viene caricato il martedì. Sulla piattaforma sono inoltre presenti anche le due serie precedenti, Tokyo Ghoul e la controversa Tokyo Ghoul A. Inoltre fra le serie più interessanti non in esclusiva dobbiamo citare almeno lo spokon fantascientifico Megalo Box e poi Sword Art Online Alternative: Gun Gale Online, Legend of the galactic heroes e Full Metal Panic Invisible Victory, trasmesse in simulcast anche su Crunchyroll. I nuovi episodi vengono in genere caricati dopo le 18:00. Di tutte queste serie anime la più popolare attualmente è proprio quella che abbiamo citato per prima, My Hero Academia: tratta dall'omonimo manga shonen serializzato su Shonen Jump a partire dal 2014, la serie anime è stata realizzata dallo studio Bones ed è ambientata in un mondo immaginario in cui la maggior parte degli abitanti della Terra sono dotati di un superpotere chiamato Quirk.

Izuku Midoriya è un giovane affascinato dagli eroi e soprattutto dal fortissimo All Might, l'eroe più potente di tutti, simbolo della pace. Izuku è purtroppo uno di quei rari umani nati senza poteri, il che lo rende quasi un paria. Tuttavia il giovane studente delle medie non si arrende e il suo impegno fa sì che All Might decida di credere in lui e cedergli il proprio Quirk, consentendogli di entrare nella scuola per supereroi, il Liceo Yuei. La trattativa fra la piattaforma VVVVID e il Licensor è stata lunga e laboriosa e si è conclusa con un accordo che prevede che, a partire dal diciannovesimo episodio, verranno eliminate dalla modalità free quelle puntate che la community stabilirà essere meno interessanti e coinvolgenti. Oltre alle serie trasmesse in simulcast, in esclusiva o meno, la piattaforma permette di recuperare molte serie come L'attacco dei giganti (di cui possiamo trovare le prime due stagioni, in attesa della terza) e Death Note, disponibili sia in italiano che in lingua originale con sottotitoli.

Crunchyroll

Similmente a VVVVID, anche la piattaforma Crunchyroll, fondata da un gruppo di studenti della Berkeley University nel 2006, coniuga il servizio di streaming on demand all'esperienza sociale della community. Gestita da TV Tokyo, la sua caratteristica è che a seconda del contratto di licenza rende alcuni contenuti disponibili gratis mentre altri richiedono la sottoscrizione di un abbonamento ed essere disponibili solo in alcuni Paesi. Grazie al proprio legame privilegiato con TV Tokyo, comunque, Crunchyroll possiede un discreto indice di serie d'animazione, tra cui spiccano prodotti molto popolari tuttora in corso come Boruto: Naruto Next Generations, Persona 5: The animation, Food wars the third plate e Golden Kamui, che troviamo qui in esclusiva sottotitolate in italiano. Seguito diretto di Naruto di Masashi Kishimoto, Boruto è tratto da un manga scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione di Kishimoto stesso, e vede protagonisti lo stesso il figlio del Settimo Hokage e Sarada, figli rispettivamente di Naruto Uzumaki e Sasuke Uchiha. L'opera è pubblicata in Giappone dalla Shueisha sulle pagine di Weekly Shonen Jump e , così come fu per Naruto, l'adattamento anime è a cura di Studio Pierrot. Persona 5: The animation non è tratta da un manga bensì da una popolare serie di avventure grafiche realizzate dalla software house Atlus. Realizzato dallo studio CloverWorks, diretto da Masashi Ishihama e scritto da Shinichi Inotsume e Katsura Hashino, Persona 5 è ambientato in un Giappone alternativo in cui la corruzione e la depravazione imperversano senza appello. Un gruppo di ragazzi capeggiati dal fascinoso Ren Amamiya scopre l'accesso a una dimensione detta "metaverse", all'interno della quale si possono rubare i cuori delle persone malvagie e manipolarli per costringerle a confessare i propri misfatti. Food Wars the Third Plate è la terza stagione della serie shonen a tema culinario Food wars, tratta dal manga omonimo scritto da Yuto Tsukuda e disegnata da Shun Saeki. L'anime è prodotto da J.C Staff per la regia di Yoshitono Yonetani.

Golden Kamui, invece, è un anime tratto da un seinen di Satoru Noda. Ambientato nel Giappone della fine dell'ottocento, Golden Kamui ha per protagonista un reduce della guerra russo-giapponese, "Sugimoto l'immortale" che nel corso di una disastrosa ricerca d'oro in Hokkaido apprende la storia di un tesoro trafugato alla tribù degli Ainu da un misterioso individuo senza volto. Fra prigionieri tatuati, cacce mirabolanti e imprese ai limiti dell'impossibile, Sugimoto e la giovane Ainu Ashirpa si metteranno alla ricerca degli indizi che portano al gigantesco tesoro. Vero e proprio gioiello, Golden Kamui è una serie originale e coinvolgente che permette allo spettatore di immergersi nell'eroismo e nelle tradizioni di popolazioni dimenticate.

Yamato Animation

Come VVVVID, anche Yamato Animation offre un servizio streaming gratuito, che si appoggia sulla piattaforma streaming più amata di tutte: YouTube. Creato nel settembre del 2013, il canale di Yamato Animation è il mezzo tramite il quale l'azienda pubblica serie anime sia in italiano che in giapponese sottotitolato. Come le altre piattaforme, anche Yamato consente di seguire numerose serie in contemporanea con la patria. Cardcaptor Sakura: Clear Card è il seguito della popolare serie majokko Card Captor Sakura, realizzato dallo studio Madhouse e ispirato al manga scritto e disegnato dalle CLAMP, andato in onda su NHK tra il 1998 e il 2000. Come il suo predecessore, anche Clear Card è stato realizzato da Madhouse per la regia di Morio Asaka. Dei 22 episodi previsti, su Yamato potete trovare i primi 21, sottotitolati in italiano.

Altra serie in simulcast è Overlord II, seguito di Overlord, anime tratto da una serie di light novel ambientata nel mondo virtuale Yggdrasil nel quale un giovane chiamato Momonga si ritrova intrappolato con l'aspetto di uno scheletro. Oltre alle serie in simulcast sul canale YouTube di Yamato Animation possiamo anche trovare serie concluse come Ushio e Tora, Rainbow Days, Saint Seiya - The lost Canvas, le prime due stagioni di Food Wars sottotitolate in italiano e tutto Holly e Benji, doppiato nella nostra lingua.