Crunchyroll: gli anime da seguire e recuperare a maggio 2020

Scopriamo quali sono gli anime disponibili sulla piattaforma streaming Crunchyroll, che continuano il simulcast nel mese di maggio.

speciale Crunchyroll: gli anime da seguire e recuperare a maggio 2020
Articolo a cura di

Nell'ultimo periodo, a causa dell'emergenza COVID-19, alcune emittenti televisive hanno deciso di posticipare la messa in onda dei nuovi episodi di anime attualmente in corso. Questo inevitabilmente ha portato al rinvio dei titoli che sono arrivati in Italia in simulcast grazie a piattaforme streaming come Crunchyroll; tra le serie in contemporanea rimandate, disponibili sul sito on demand statunitense, ci sono Digimon Adventure, ONE PIECE, e Boruto. Eppure, ci sono alcuni titoli che hanno iniziato la serializzazione nei mesi precedenti, e che continuano ad essere trasmessi, senza interruzioni. Vediamo quali sono le produzioni da continuare a seguire su Crunchyroll a maggio.

Tower of God

Sin dalla nascita, Bam Venticinquesimo è cresciuto in solitudine in un'oscura caverna, finché un giorno non incontra Rachel, che lo aiuta a conoscere il mondo esterno. In breve tempo i due diventano amici. Quando Rachel decide di scalare la Torre di Dio, Bam cerca di dissuaderla, ma lei ha già preso la sua decisione.

La Torre è un luogo che può esaudire qualunque desiderio a chiunque riesca a raggiungere la vetta; nessuno sa esattamente di quanti piani sia composta la struttura, ma ad ogni livello gli avventurieri devono affrontare delle sfide per accedere al piano successivo.

Il protagonista, temendo di perdere per sempre l'amica di lunga data, decide di seguirla e di addentrarsi nella Torre. Nel corso della scalata, Bam dovrà affrontare altri guerrieri che ambiscono a raggiungere la cima.
Tower of God è la trasposizione dell'omonimo manhwa pubblicato online, che in breve tempo ha riscontrato il favore di milioni di appassionati di battle shonen di tutto il mondo.

La serie è solo una delle varie produzioni Crunchyroll Originals annunciate nei mesi scorsi e che dovrebbero debuttare nel corso dell'anno in simulcast; la pubblicazione dell'anime è iniziata l'1 aprile, con un nuovo episodio ogni mercoledì.

The 8th son? Are you kidding me?

Quando una sera Shingo Ichinomiya, colletto bianco di 25 anni, si addormenta esausto per l'ennesima sfiancante giornata lavorativa, il giorno dopo si risveglia in un altro mondo e con sembianze differenti. Infatti, si ritrova nel corpo di Wendelin von Benno Baumeister, un bambino di 6 anni, ottavo figlio, nonché ultimo, di una casata nobiliare in decadenza, che vive in una zona del tutto isolata dal resto del mondo. Essendo ancora troppo piccolo, Wendelin non ha abbastanza esperienza per amministrare i vasti possedimenti terrieri della famiglia.

Eppure, il bambino ha un altro tipo di dono: è in grado di utilizzare la magia; purtroppo non ha il pieno controllo del suo potere, e allo stato attuale potrebbe portare solo distruzione alla famiglia, invece di prosperità. Wendelin segue un percorso che lo porterà a farsi strada in un mondo sin troppo ostico.
The 8th son? Are you kidding me? è un nuovo isekai, tratto dall'omonima light novel, che Crunchyroll ha iniziato a trasmettere in simulcast a partire dal 2 aprile.

My Next Life as a Villainess: All Routes Lead to Doom!

Dopo aver sbattuto la testa contro una roccia, Katarina Claes, figlia di un duca, ricorda chi era nella vita passata: una studentessa che, prima di morire, stava giocando ad un otome game. Katarina si rende conto di essere rimasta bloccata nel mondo di Fortune Lover, il videogame a cui stava giocando prima di esalare l'ultimo respiro. La fortuna, però, non è dalla sua parte: lei non è la protagonista che deve riuscire a conquistare il cuore di uno dei pretendenti, ma le è toccato il ruolo di antagonista.

In quanto tale, il suo compito è quello di frapporsi tra gli innamorati, e a seconda di come si concluda la storia, potrà imbattersi in due differenti destini: se i protagonisti riusciranno ad innamorarsi, Katarina verrà esiliata; in caso di bad ending, l'antagonista verrà uccisa. Katarina cercherà di cambiare le regole del gioco in suo favore per evitare di andare verso i suoi tragici destini.
My Next Life as a Villainess: All Routes Lead to Doom! ha debuttato in Giappone e in simulcast il 4 aprile.

Sing "Yesterday" for Me

Il nome di Kei Toume in Italia forse è poco noto, ma una delle sue opere è arrivata anche da noi: Hitsuji no uta - Il silenzio degli innocenti. Tuttavia è forse un altro il titolo che lo ha portato alla ribalta: Yesterday wo Uttate, serializzato dal 1997 al 2015, purtroppo ancora inedito in Italia. Dopo una lunga attesa, i fan dell'opera hanno potuto assistere all'adattamento animato curato dallo studio Doga Kobo, che ha debuttato il 5 aprile, anche in simulcast.

Dopo essersi laureato, Rikuo Uozumi ha iniziato a lavorare in un minimarket, non avendo alcuna ambizione per il futuro. Tra i fedeli clienti del negozio vi è una strana ragazza con un corvo sulla spalla, che ha lasciato gli studi al liceo: Haru Nonaka. Sebbene abbia iniziato una nuova vita, Rikuo è legato al suo passato: è ancora innamorato della sua ex Shinako Morinome, che ora è diventata insegnante.

Princess Connect! Re:Dive

Il giovane Yuuki si risveglia ad Astraea, una magnifica terra dove spira una piacevole brezza, senza ricordi del suo passato. Ad Astraea il protagonista incontra dei nuovi compagni: Kokkoro Natsume, che gli farà da guida durante il viaggio; Pecorine, una spadaccina sempre affamata; e Karyl, una strega dalle orecchie di gatto.

Il gruppo formerà la Gilda Gourmet ed intraprenderà un'avventura alla ricerca del passato perduto di Yuuki.
Princess Connect! Re:Dive è tratto dall'omonimo videogioco per dispositivi mobile di Cygames; lo studio d'animazione CygamesPictures, sussidiario della software house, ha realizzato un adattamento che ha debuttato il 6 aprile.

Shadowverse

Hiro Ryugasaki è uno studente delle medie, iscritto alla Tensai Academy. Un giorno trova per puro caso un misterioso smartphone: incuriosito lo prende e scopre che sul dispositivo è installato Shadowverse, un popolare mobile game di carte.

Hiro entrerà così nel mondo competitivo del gioco di carte digitali e parteciperà a numerosi tornei. Tra una partita ed un'altra, Hiro farà la conoscenza di nuovi amici con cui continuare l'avventura.
La serie trae ispirazione dall'omonimo videogioco per dispositivi mobile sviluppato da Cygames, ed il simulcast su Crunchyroll è iniziato il 7 aprile.

The House Spirit Tatami-chan

Tatami-chan è uno spirito della Prefettura di Iwate, trasferitosi a Tokyo, dove vive insieme ad altri suoi simili, entità soprannaturali, ed umani. Nella sua nuova dimora, Tatami, oltre a doversi preoccupare delle questioni ultraterrene, deve riuscire a trovare un lavoro per poter pagare le bollette della luce, del gas e dell'acqua.

L'anime comedy dalle lievi tinte horror è approdato sulla piattaforma streaming il 10 aprile, anche in simulcast.

Woodpecker Detective's Office

Alla fine dell'epoca meiji, il brillante poeta Ishikawa Takuboku decide di aprire l'agenzia investigativa Woodpecker Detective's Office, per far fronte alle difficoltà economiche che lui e la sua famiglia non riescono a superare. I casi su cui deve indagare sono molto bizzarri: come il mistero di un fantasma avvistato al dodicesimo piano della Asakusa Junkai; o il caso di un "essere" che si aggira per le vie della città nelle notti nevose, per nutrirsi di umani.

Ishikawa viene aiutato nelle sue indagini dall'amico e collega Kyosuke Kindaichi.
Lo studio d'animazione Lidensfilm ha curato la trasposizione animata del romanzo di Kei Ii, un'opera di finzione in cui il poeta Ishikawa Takuboku ed il linguista Kyosuke Kindaichi (realmente esistiti) sono diventati detective privati. La serie ha debuttato lo scorso 13 aprile.

Ascendance of a Bookworm

Ascendance of a Bookworm è tratto dall'omonima light novel di You Shiina e Miya Kazuki, che in breve tempo ha conquistato milioni di lettori. La serie ha debuttato lo scorso ottobre, e dopo una pausa ha ripreso la serializzazione con una seconda tornata di episodi a partire dal 4 aprile.

Urano Motosu ama leggere ogni genere di libri, ed è riuscita a realizzare il suo sogno di diventare bibliotecaria. A seguito di un incidente perde la vita: poco prima di morire, Urano prega Dio affinché possa continuare a leggere anche nell'aldilà.

Quando si risveglia, la protagonista si ritrova nel corpo della piccola Myne, in un mondo fantasy, ma ben presto deve fare i conti con una dura realtà: i pochi libri a disposizione sono limitati ai nobili, in quanto sono gli unici che possano comprarli. Questa notizia, però, non ferma Myne, la quale decide di stampare lei stessa i libri; l'impresa non è facile da raggiungere, perché non riesce a trovare i materiali necessari per realizzarli, ma con l'impegno e l'aiuto di fedeli amici nulla è impossibile.

Tsugumomo

Dopo la morte di sua madre, Kazuya Kagami non si è mai separato dal suo obi, per avere sempre con sé la figura materna. Un giorno, Kazuya rischia di morire per colpa di una parrucca che ha preso vita; prima che tutto sembri finito, anche l'obi del kimono della madre si rianima trasformandosi in una meravigliosa fanciulla, nota come Kiriha, che gli salva la vita. Secondo la cultura giapponese, gli tsukumogami sono oggetti che hanno preso vita ed hanno piena coscienza di sé.

Esistono due differenti tipi di entità: gli tsugumomo, spiriti-oggetti che nel corso degli anni sono entrati in armonia con i loro proprietari; e gli amasogi, "oggetti" viventi che sono nati solo per esaudire i desideri distruttivi delle persone. Grazie a Kiriha, lo tsugumomo della madre, Kazuya scoprirà l'esistenza di un mondo popolato da dèi e tsukumogami.

Tsugumomo è l'adattamento animato dell'omonimo manga di Yoshikazu Amada, ancora inedito in Italia. La prima stagione ha debuttato nel 2017, anche su Crunchyroll, in contemporanea con la trasmissione giapponese; dopo tre anni di attesa, finalmente è stata distribuita la seconda, che ha iniziato la serializzazione il 5 aprile.

Dropkick on my Devil!! Dash

Sebbene la prima stagione di Dropkick on my Devil sia disponibile su Prime Video, la seconda è approdata il 6 aprile su Crunchyroll in simulcast.
Yurine Hanazono è una ragazza con la passione per l'occulto, e proprio questo suo amore la porta ad evocare dagli inferi il demone metà donna e metà serpente Jashin. Purtroppo, Yurine non sa come riportare indietro la creatura, così le due sono costrette a vivere sotto lo stesso tetto.

Jashin, dal canto suo, sa che un modo per ritornare a casa è uccidere la persona che l'ha evocata, ma non è un'impresa facile: il demone è immortale, motivo per cui Yurine l'attacca con ogni tipo di arma, per punirla per i suoi perfidi tentativi di ucciderla. In questa bizzarra situazione, Jashin non è sola: spesso riceve la visita della gorgona Medusa e del minotauro Minsou, il quale cerca di far desistere l'amica dall'uccidere Yurine.

Ahiru no Sora

Sora Kurumatani è un ragazzo basso, ma negli anni ha coltivato il sogno di diventare un giocatore di basket. A discapito della sua statura, Sora non si è arreso, consapevole di poter arrivare lontano grazie alla sua determinazione. Il giovane si iscrive al liceo Kuzuryuu, entrando a far parte della squadra di basket, con la speranza di partecipare ai vari tornei; ben presto Sora si rende conto che il club è solo un rifugio per teppisti che non hanno alcun interesse per lo sport.

Inoltre viene a sapere che i fratelli Chikai e Momoharu Hanazono hanno perso il loro spirito competitivo. Più determinato che mai a riportare in auge la squadra di basket, il protagonista accetta di sfidarli ad una partita: grazie ai suoi rapidi movimenti vince. La squadra, colpita dalle capacità e dalla determinazione del ragazzo, sente divampare nuovamente la passione per il basket a lungo sopita.

Lo spokon Ahiru no Sora ha iniziato la serializzazione lo scorso ottobre in simulcast, un episodio ogni mercoledì, e non si è ancora concluso, in quanto la serie è composta da 50 episodi.

Re:Zero - Starting Life in Another World - The Frozen Bond

Re:Zero è forse uno degli isekai più apprezzati del 2016: tratto dalla light novel di Tappei Nagatsuki e di Shinichiro Otsuka (arrivata in Italia grazie a J-POP), in breve tempo l'anime ha conquistato il consenso di un vasto pubblico in tutto il mondo. I fan ora sono in attesa di vedere la seconda stagione, la cui release è stata posticipata a luglio.

La serie si focalizza su Subaru Natsuki, uno studente come tanti, che stava tornando a casa dopo aver fatto la spesa, quando inaspettatamente viene catapultato in un altro mondo. Qui viene aggredito da un gruppo di criminali, ma in suo soccorso arriva la bella e misteriosa Satella, la quale ha intrapreso un viaggio per recuperare uno stemma perduto.

Per ringraziarla per avergli salvato la vita, Subaru vuole aiutarla con la sua missione e riesce a trovare il luogo dove è custodito l'emblema. Mentre si dirigono a destinazione, i due vengono aggrediti da una misteriosa ed oscura entità, che li uccide. Subaru, però, si risveglia poco prima dell'incontro con Satella.
Sebbene bisogna aspettare ancora qualche mese prima di vedere la seconda stagione di Re:Zero, il 30 aprile su Crunchyroll è stato aggiunto l'OVA prequel The Frozen Bond.

La foresta di Elior è ricoperta di neve e ghiaccio, ed è la dimora di pericolose creature magiche e di 50 elfi imprigionati nel ghiaccio. Tra questi vi è anche la mezzosangue Emilia, la quale viene liberata dal grande spirito Pack; l'aspetto di Emilia, però, è molto simile a quello della Strega che anni prima ha portato alla distruzione parte del mondo, motivo per cui viene allontanata dalla società. Emilia, quindi, decide di continuare a vivere nella foresta insieme a Pack, cercando un modo di liberare i suoi simili. Tuttavia, il grande spirito Melakuera mette in dubbio il diritto della sventurata di restare in vita.