I 5 titoli anime più attesi del 2018: da One-Punch Man a Code Geass

Passiamo in rassegna cinque titoli anime più attesi dai fan per il nuovo anno, tutti graditi ritorni, a partire dalla seconda stagione di One-Punch Man...

speciale I 5 titoli anime più attesi del 2018: da One-Punch Man a Code Geass
Articolo a cura di

Il 2017 sta per giungere a termine. Questa è stata un'annata piena di serie interessanti, da gradite novità come The Seven Deadly Sins, ad attesi ritorni come la seconda stagione de L'Attacco dei Giganti. Ma per quante serie l'animazione giapponese possa regalarci -e per quanto una serie ci appaghi sul momento- noi anime addicted non ne abbiamo mai davvero abbastanza. E allora eccoci qui, a festeggiare la fine di quest'anno -e catapultarci in quello venturo- con una lista (non una classifica) dei cinque titoli anime più bramati. A partire dalla seconda (attesissima) stagione di One-Punch Man, fino ad arrivare alla nuova serie di Code Geass, abbiamo stilato questa lista sulla base di un solo dato tangibile e incontrovertibile: L'Hype. Una raccolta di titoli che ribadisce l'ottima qualità raggiunta dall'animazione nipponica in questi anni, e che vede al suo interno molti sequel di anime di grande successo, a riprova di quanto detto. Le serie elencate, presumibilmente, andranno a coprire tutto l'arco temporale del 2018, quindi, per chi non lo avesse ancora fatto, c'è ancora del tempo per recuperare queste fantastiche perle dell'animazione giapponese. Bando agli indugi allora, e andiamo a vedere insieme la lista dei cinque anime più attesi per il 2018.

One-Punch Man (stagione 2)

Una delle più grandi rivelazioni degli ultimi anni. La serie segue le gesta di Saitama, un comunissimo disoccupato che un giorno, dopo aver salvato un bambino dall'attacco di un essere misterioso, decide di diventare un eroe. Dopo essersi allenato duramente per tre anni, ha ottenuto un forza mostruosa che gli permette di distruggere qualsiasi nemico con un solo pugno. Tuttavia, l'allenamento lo ha fatto diventare completamente calvo, e la sua straordinaria potenza lo ha reso annoiato dal mondo e alla continua ricerca di un avversario che sia alla sua altezza -o che per lo meno non venga sconfitto da un singolo pugno. Saitama sembrava aver trovato l'avversario in questione alla fine della prima stagione, ma anche l'alieno Lord Boros è caduto sotto il pugno del nostro eroe per hobby. Attesa ormai da tre anni, la seconda stagione di questa fantastica serie dovrebbe arrivare finalmente nel 2018, ma con qualche cambiamento. È stato infatti annunciato quest'anno che la nuova stagione avrebbe cambiato sia studio di produzione che direttore. Non vediamo l'ora di poter tornare tra l'assurda miscela di comicità e azione che ha fatto di One-Punch Man uno degli anime (e delle serie manga) di maggior successo degli ultimi anni.

L'Attacco dei Giganti (stagione 3)

Il capolavoro gore di Hajime Isayama - edito da Kodansha - divenuto un anime di successo. La serie animata de L'Attacco dei Giganti ha gelato il sangue a milioni di fan con la sua violenza splatter-oriented e le rivelazioni riguardo i giganti. La serie segue le gesta di Eren Jeager, un giovane soldato con l'obbiettivo di uccidere tutti i giganti, mostruosi esseri apparsi dal nulla che hanno decimato la razza umana, costringendo i superstiti a vivere dietro tre enormi mura. Dopo anni di tregua da parte dei giganti, un giorno la razza umana si è vista nuovamente in pericolo quando, un colossale gigante più alto delle mura erette a protezione dei sopravvissuti, e un altro completamente corazzato, distrussero l'entrata della cinta muraria più esterna, decretando una nuova ritirata da parte degli umani. Ma non tutto è perduto: Eren, tramite degli esperimenti effettuati da suo padre, può trasformarsi in un gigante al servizio della razza umana. L'obbiettivo è riconquistare il territorio perduto a causa del Gigante Colossale e del Gigante Corazzato, ed entrare nella cantina della sua vecchia casa, dove sembra ci sia la risposta alla domanda che tutti si pongono da centinaia di anni: chi sono i giganti? La terza stagione di questa straordinaria serie è attesa per l'Estate 2018 e sembra che i nuovi episodi copriranno addirittura due archi narrativi del manga molto importanti, motivo in più per attendere in trepidante attesa.

The Seven Deadly Sins (stagione 2)

Il più grande successo Netflix di quest'anno per quanto concerne gli anime. The Seven Deadly Sins è ambientato nell'antica Britannia, quando ancora la magia era presente nel nostro mondo.

Il protagonista della serie è il capitano dei Sette Peccati Capitali, un gruppo di cavalieri leggendari ricercati per aver cospirato per rovesciare il regno di Lionesse. A seguito di ciò i sette si divisero e dieci anni dopo i Cavalieri Sacri posti a difesa del regno organizzano un colpo di stato catturando il re. Gli eventi della prima stagione cominciano con la figlia più giovane del re alla disperata ricerca dei Sette Peccati Capitali, unica speranza per salvare suo padre e il regno stesso. La seconda stagione, intitolata Nanatsu no Taizai: Imashine no Fukkatsu, vedrà il gruppo riunito partire alla riconquista di Lionesse e comincerà il prossimo Gennaio, in tempo per permettere ai ritardatari dell'ultim'ora di gettarsi nel recupero della prima stagione, completamente disponibile su Netflix.

Tokyo Ghoul: Re (stagione 3)

La serie Tokyo Ghoul è riuscita, in brevissimo tempo, ha riscuotere un enorme successo fra i giovani, sopratutto grazie al perfetto amalgama tra violenza e romanticismo -mix tra seinen e shojo davvero ben riuscito. La serie parla dei Ghoul, esseri simili agli umani che hanno come unico nutrimento possibile la carne umana, e vedono quindi le persone unicamente come prede. Ken Kaneki, un normalissimo studente universitario, si ritroverà tragicamente a diventare uno di loro per metà e dovrà affrontare la necessità di nutrirsi di carne umana. Il manga si è concluso nel 2014 e dalla serie sono state tratte due stagione animate di grande impatto. Il seguito ufficiale della serie cartacea, Tokyo Ghoul: Re, è attualmente in fase di pubblicazione dal 2014, ed è stata annunciata la produzione di una terza stagione animata che ne ripercorrerà gli eventi. Questa terza stagione uscirà ad Aprile 2018 e farà la felicità di coloro che chiedevano da anni l'adattamento del manga.

Code Geass (stagione 3)

Code Geass è ambientato in un mondo dove il Sacro Impero di Britannia ha conquistato il Giappone, ormai annoverato come colonia e rinominato "Area 11". In questa ucronia, Lelouch, un principe dell'impero ripudiato dalla famiglia, entra in possesso del Geass - denominato "Potere del Re" - un misterioso potere capace di sottomettere la volontà altrui, con cui comincerà una rivoluzione. L'opera, grazie anche ai robot conosciuti come Knightmare, è un misto di scene d'azione, tattica e romanticismo. A seguito dell'enorme successo ricevuto, ha avuto numerosi adattamenti: oltre a due stagioni animate, infatti, ha ricevuto cinque manga e due light novel. La serie anime ha visto la sua naturale conclusione nel 2008 ma, dopo 10 anni dalla fine, è stata annunciata la messa in produzione di una nuova stagione dal titolo "La Resurrezione di Lelouch". Questa, con molta probabilità, arriverà sugli schermi il prossimo anno, rendendo il 2018 davvero un anno da ricordare.
Cinque serie che hanno fatto -e stanno facendo- la storia dell'animazione giapponese. Cinque sequel ormai attesi da anni e finalmente in dirittura d'arrivo. Non ci resta che attendere la fine di questo 2017 per trovarci finalmente nell'anno in cui vedranno la luce queste straordinarie perle... Buon anno a tutti!