La nuova Justice League guida la DC Comics: il punto sui fumetti di marzo

Ripercorriamo le recenti uscite dell'Universo DC a fumetti: da Batman a Superman, passando per Flash, Wonder Woman fino a Lanterna Verde.

speciale La nuova Justice League guida la DC Comics: il punto sui fumetti di marzo
Articolo a cura di

Proseguono le avventure dei paladini della DC Comics: grazie a RW Edizioni, facciamo il punto sulle principali testate da edicola e fumetteria con protagonisti Batman, Superman e soci. Dopo aver analizzato le uscite Marvel Italia di marzo, è ora il turno degli eroi che compongono la Justice League (e non solo). E proprio il supergruppo è protagonista indiscusso delle novità degli ultimi 30 giorni, dal momento che la penna di Scott Snyder guida le avventure del team tra modernità e tradizione. Gettiamoci a capofitto, dunque, nell'Universo DC.

Batman, dopo il matrimonio

Il quindicinale principale dedicato al crociato incappucciato risente delle conseguenze del ‘Batrimonio'. Batman e Catwoman dovevano convogliare a nozze, ma così non è più stato. Sono entrambi destinati a rimanere un limbo di amore e dannazione, a quanto pare, poiché le loro vite non gli permettono di poter avere un'esistenza coniugale normale. Il Cavaliere Oscuro cerca di distrarsi mettendo tutto se stesso nella lotta al crimine, ma sarà proprio la sua foga estrema a portare Bruce Wayne tra le aule di un tribunale nelle vesti di membro di un giurì popolare. Insieme a un gruppo di persone, il filantropo partecipa a un'udienza che coinvolge l'eroe e Mr. Freeze e deve sostenere la validità delle azioni di entrambi.

In Detective Comics assistiamo alla conclusione della lotta tra Batman e Karma, un criminale proveniente dal passato dell'eroe che sembra deciso a vendicarsi di un vecchio torto. Nel farlo, ha preso di mira tutti i cari del protagonista e si è reso carnefice di omicidi indicibili.
Sul mensile che ospita All Star Batman (e cioè Batman: Il Cavaliere Oscuro) prosegue invece un'interessante storia a cura del solito Scott Snyder, ambientata a cavallo tra passato e presente nonché incentrata sul rapporto tra Alfred Pennyworth e l'uomo pipistrello. Si scoprono ulteriori retroscena sulle origini del maggiordomo dei Wayne, nonché del suo rapporto profondamente paterno nei confronti di Bruce.

Per quanto riguarda la Batfamiglia, Barbara Gordon compare soltanto nella serie in compagnia delle Birds of Prey, che devono vedersela contro un micidiale hacker di nome Calculator, ossessionato dallo scoprire la vera identità di Oracolo. Per finire Nightwing ha messo fine alle vicende che l'hanno visto intrappolato in una realtà virtuale e adesso, all'alba di un nuovo ciclo narrativo, si prepara a vivere un'avventura in solitaria su un'isola sperduta... a suon di gare motociclistiche, grazie al nuovo veicolo che Barba Gordon gli ha donato, insieme a una base operativa mobile.

Flash, le conseguenze della guerra

Sulla testata dedicata al velocista scarlatto affrontiamo le conseguenze della Guerra dei Flash. Mentre Wallace West cerca di ritrovare se stesso, Barry Allen indaga sulle novità che ha scoperto in seguito allo scontro con Zolomon. La Forza della Velocità non è la sola entità con cui hanno a che fare i velocisti: esistono altre forze su cui nessuno sembra avere informazioni precise. Al tempo stesso, inoltre, Barry cerca di ricostruire la sua vita: l'amore con Iris sembra nuovamente corrisposto, ma d'altro canto l'eroe sembra aver perso la fiducia del giovane Wally.

Freccia Verde ha invece concluso la sua battaglia contro il temibile parassita situato nel sottosuolo di Star City, mentre Aquaman affronta le conseguenze della guerra civile che ha portato alla sconfitta di Corum Rath e alla restaurazione della precedente monarchia. Il nuovo assetto, però, rischia di minare il rapporto con la sua amata Mera...

Superman, senza famiglia

L'ultimo figlio di Krypton è stato messo di fronte a delle prove notevoli. Dopo aver scoperto la verità sulla distruzione di Krypton, Clark ha dovuto dire temporaneamente addio a Lois e Jon, partiti per lo spazio profondo insieme al redivivo Jor-El per permettere al giovane Super Boy di avere una formazione adeguata al suo futuro.

Peraltro, al Daily Planet, Kent deve fare i conti con le malelingue, che sospettano che Lois lo abbia lasciato e sia fuggita con il piccolo. Contemporaneamente, però, Superman non ha tempo per queste dicerie: il ciclo proposto da Brian M. Bendis, recentemente assunto alla DC Comics, ci propone una serie di storie dal carattere più urbano, in cui l'eroe indaga insieme a una nuova alleata sulle origini di una serie di misteriosi incendi.

Wonder Woman, Diana e Jason

Diana dice addio alla sua testata in solitaria e lo fa con uno speciale annual in cui deve affrontare le conseguenze della rottura del Muro della Fonte, evento avvenuto in Notti Oscure: Metal. Al fianco di suo fratello Jason, Wonder Woman affronta una schiera di divinità dal potere inimmaginabile, ma il prezzo finale da pagare sarà troppo alto persino per l'amazzone di Themyscira. D'ora in poi la serie regolare di Wonder Woman sarà proposta all'interno del quindicinale di Superman.

Si concludono, per adesso, anche le avventure di Super Sons, la serie con protagonisti i figli di Batman e Superman, così come Batwoman, tutti appuntamenti che figuravano all'interno del quindicinale dedicato a Diana di Themyscira. I due piccoli eroi sono reduci da un'avventura in cui hanno dovuto collaborare per salvare alcuni membri della Justice League, mentre per quanto riguarda Batwoman si è concluso un viaggio incentrato sul suo passato, tra il rapporto con la propria sorella e un amore perduto. Kate si è inoltre pian piano riconquistata la fiducia di Batman, dopo che i drammatici risvolti che l'hanno coinvolta con Clayface su Detective Comics l'avevano allontanata dalla batfamiglia.

Lanterna Verde contro Cyborg Superman

Tra storie trasversali e appuntamenti speciali, le vicende delle due Lanterne Verdi della Terra adesso si incrociano con quelle di tutto il Corpo.

In seguito a un errore commesso da Simon Baz, i paladini dello spazio devono affrontare un feroce e quanto mai potente Superman Cyborg: il malvagio Henk Henshaw è entrato in possesso dell'Anello Fantasma, sottratto ai guardiani, e ora ha accesso all'intero spettro emozionale...

Suicide Squad, Deadshot e Batman

La Suicide Squad si prepara ad incrociare la propria strada con il regno di Atlantide. L'incipit di questo crossover è stato appena accennato nell'ultimo numero di Aquaman (presente nel quindicinale di The Flash) ma nei prossimi appuntamenti con Suicide Squad/Harley Quinn avremmo modo di approfondire il tutto.

Nel frattempo la Squadra Suicida è stata coinvolta nella crociata di Deadshot, che si è lanciato all'inseguimento di una setta che ha rapito sua figlia. Il gruppo avrà la speciale collaborazione di Batman, che solo per stavolta ha deciso di allearsi col suo nemico pur di salvare una bambina innocente.

La Nuova Justice League

Dopo aver concluso il ciclo Nessuna Giustizia, Scott Snyder ha rifondato e rivoluzionato la Justice League. Un nuovo status quo per il supergruppo ha introdotto una nuova base e una formazione inedita, nella quale la principale novità è rappresentata da Martian Manhunter.

Non solo: la Trinità dell'Universo DC (Superman, Batman e Wonder Woman) ha scelto di affidare al marziano la leadership del gruppo, affidandogli finanche le decisioni logistiche. Intanto, però, pendono corpo le macchinazioni di Vandal Savage, mentre dalle ceneri sorge una Justice League oscura composta da alcuni dei peggiori criminali...

Doomsday Clock

Abbiamo anche letto il secondo numero di Doomsday Clock. Prosegue l'evento fumettistico, sequel di Watchmen e crossover tra l'universo di Alan Moore e gli eroi della DC Comics.

Rorchach e Ozymandias hanno raggiunto la realtà in cui vivono Superman e soci, e mentre il velo di mistero sul ritorno del Dottor Manhattan viene lentamente scoperto decidono di recarsi rispettivamente al cospetto delle due più grandi menti dell'Universo DC: Lex Luthor e Batman... Geoff Johns mette insomma un ulteriore tassello su un ordito che si prepara a rivoluzionare l'intero pantheon fumettistico della DC: siamo solo di fronte al secondo di ben 12 numeri, e ci chiediamo fin dove arriveranno le lancette che conducono al giorno del giudizio...