Marvel Comics, 80 anni di meraviglie: i fumetti migliori per celebrarli

Marvel compie 80 anni, Panini Comics Italia celebra l'evento con due imperdibili albi da collezione. Scopriamoli assieme!

speciale Marvel Comics, 80 anni di meraviglie: i fumetti migliori per celebrarli
Articolo a cura di

Di anni ne sono passati da quando nel 1939 esordì il primo albo Marvel Comics sotto l'etichetta Timely Comics. Un viaggio particolare, dettato anche dal costante cambiamento economico e societario provocato dall'inesauribile ambizione umana, che ci ha fatto arrivare al 2020 con una Marvel, sia lato editoriale che cinematografico, al vertice dell'intrattenimento globale. Proprio per questo motivo operazioni commerciali del genere, e fin da subito facciamo un grande plauso a Panini Comics per le edizioni confezionate in Italia, permettono sia ad avvezzi che neofiti della Casa delle Idee di immergersi all'interno di una serie di racconti che, senza fare tanti giri di parole, portano per mano il lettore accompagnandolo in ogni epoca vissuta dalla Marvel.

Dai tempi gloriosi a quelli del fallimento sfiorato per un soffio, dalle problematiche interne a qualche comportamento decisamente eclettico per alcuni tra gli autori divenuti leggenda. Come si possono dunque racchiudere 80 anni di pura magia all'interno di due albi? Semplice, inserendo in maniera coerente le fasi più salienti e determinati che hanno infine portato Disney a rendersi conto del potenziale (inespresso sotto determinati aspetti) del brand Marvel e, infine, di farlo proprio dando vita al Marvel Cinematic Universe. Gli Eroi della Marvel sono dei simboli, qualcosa in cui ciascuno può raffigurarsi per ideale, atteggiamento o addirittura fisionomia. Tutto il resto è Leggenda.

Marvel: 80 Meravigliosi Anni

Il primo volume che andiamo a prendere in esame è anche quello, per quanto siano di ambedue di alto livello, di cui vi consigliamo caldamente l'acquisto. Marvel: 80 Meravigliosi Anni è la cura fatto albo e ci sentiamo in dovere di fare i complimenti a Fabio Licari e Marco Rizzo per aver realizzate una "Wikipedia cartacea" cucita a regola d'arte sul multiforme corpo della Casa delle Idee.

In questo albo c'è tutto, ma proprio tutto, il necessario per avere la giusta e completa infarinatura di qualità su tutto quel che è stata Marvel Comics e su quali siano stati gli attori protagonisti di una favola editoriale che, ancor oggi, fa brillare gli occhi a grandi e piccini. Amate il brand grazie alle pellicole dei Marvel Studios? Bene, sappiate allora che Marvel: 80 Meravigliosi è il mezzo giusto per farvi scoprire le genesi dei vostri supereroi preferiti che, ne siamo certi, vi faranno ancora più amare Captain America, Namor, Iron Man e compagnia cantante.

La peculiarità più significativa di questo volume è quella di ripercorrere, decade dopo decade, ogni specifico e simbolico aspetto portando all'attenzione di tutti periodi fondamentali: tanto per citarne uno, la gestione di Kirby e Lee o l'avvento di Secret Wars, il primo e indimenticabile crossover editoriale firmato Marvel Comics.

Marvel è cresciuta di pari passo al pubblico che da sempre l'ha sostenuta arrivando, proprio ai giorni nostri, a una consapevolezza tale da essere studiata e criticata come vera e propria nona arte. La lettura di Marvel: 80 Meravigliosi Anni è stato come leggere una delle più classiche e sentire lettere d'amore.

La Storia dell'Universo Marvel

Secondo e ultimo albo che andiamo a trattare è La Storia dell'Universo Marvel. Il volume, edito sempre da Panini Comics Italia, è stato curato personalmente da Mark Weid e James Rodriguez e va a ripercorrere la storia della Casa delle Idee non attraverso un glossario di informazioni, come accaduto per Marvel: 80 Meravigliosi Anni, bensì con una vera e propria storia a fumetti.

Il prodotto finale è un pezzo da collezione, con un rapporto qualità/prezzo semplicemente perfetto, di pregiata fattura visto che si potranno ripercorrere alcune delle fasi più salienti dell'intricato universo della Casa delle Idee, con possibili e interessanti chiavi di lettura utili anche per intavolare degli schemi narrativi futuri. C'è tutto per rimanere soddisfatti e incuriositi: "La storia dell'Universo Marvel" sorprenderà anche tanti fan ben navigati data la presenza di numerosi e succulenti dettagli inediti. Menzione finale alla parte artistica dell'albo, un piccolo gioiello editoriale che ogni appassionato Marvel dovrebbe possedere.